Per saperne di più

Criptovaluta Kava: Guida a cos’è e come funziona

9 mins
Aggiornato da

La DeFi è cresciuta in modo significativo negli ultimi anni. Questo settore include protocolli e asset basati su blockchain, con servizi diversi che vanno dalle soluzioni finanziarie peer-to-peer ad attività come scambiare, prestare e prendere in prestito. Kava è un progetto che ha attirato l’attenzione per il suo approccio innovativo al prestito decentralizzato. Questa guida esplora la criptovaluta Kava, il suo funzionamento e ciò che la distingue nello spazio DeFi in evoluzione.

Do you want to buy KAVA? Use and test these exchanges

Best for beginners

Explore Coinbase on Coinbase’s official website
Supported assets 250+
Deposit fees 0
Trading fees 0.00%-0.001%

Best for security

Explore Kraken on Kraken’s official website
Supported assets 120+
Deposit fees 0
Trading fees 0.02%-0.05%

Methodology: How did we choose the best platforms for buying and holding Kava?

Che cos’è Kava?

Kava è una blockchain di livello 1 che offre prestiti decentralizzati garantiti ai suoi utenti. Il suo obiettivo principale è quello di diventare un hub DeFi leader, fornendo agli utenti una piattaforma di prestito che supporta vari asset crittografici, includendo Bitcoin, Binance Coin (BNB), XRP e altri. La catena utilizza Cosmos-SDK, una struttura open-source per la costruzione di blockchain pubbliche di interesse. Combina l’interoperabilità di Cosmos con le forti capacità di sviluppo di Ethereum, creando capacità di cross-chain per entrambe le blockchain.

L’ecosistema Kava comprende tre aspetti principali progettati per soddisfare diverse esigenze finanziarie:

  1. Kava Mint consente agli utenti di utilizzare le proprie criptovalute come garanzia per ottenere prestiti. Lo stablecoin di Kava , USDX, sostiene questo sistema.
  2. Kava Lend (precedentemente noto come Hard Protocol) consente agli utenti di accedere a vari asset per ottenere prestiti.
  3. KavaSwap, un Automated Market Maker (AMM), facilita il piattaformadiscambio di liquidità tra le blockchain, includendo Ethereum e Binance Smart Chain.

Storia di Kava

history of Kava web3 cryptocurrency

Nel 2021 Scott Stuart ha assunto il ruolo di CEO di Kava Labs, guidando la rete verso un ruolo di volto nello spazio blockchain. Sotto la dirigenza di Stuart, la rete ha introdotto una catena compatibile con Ethereum Virtual Machine (EVM) per attirare gli sviluppatori Solidity e stabilire legami con la comunità di sviluppatori di Ethereum.

Il 2022 ha segnato ulteriori progressi per Kava. All’inizio dell’anno è stato lanciato l’aggiornamento “Kava 9 Minute”, che incorpora il protocollo Cosmos IBC nella rete e collega Kava all’ampio ecosistema Cosmos. Questa integrazione ha migliorato l’interoperabilità di Kava che, grazie alla sua base sull’SDK Cosmos, ha permesso interazioni fluide con un’ampia gamma di portafogli di criptovalute esterni , depositari e altri servizi blockchain.

In seguito, la rete ha subito l’aggiornamento “Kava 10”, introducendo il supporto EVM. Questo importante sviluppo, realizzato con l’assistenza del team di Ethermint, ha ricongiunto efficacemente il divario tra Cosmos ed Ethereum, facilitando la distribuzione di applicazioni compatibili con EVM su Kava.

Nel luglio 2023, la rete Kava ha visto il lancio dell’aggiornamento “Kava 14”. Questo aggiornamento è stato un evento storico, in quanto ha introdotto un ricongiunto interno che ha permesso la conversione sicura dei token ERC-20 in token IBC-20. Ha inoltre segnato l’emissione nativa di titoli di credito. Ha inoltre segnato l’emissione nativa di USDT su Cosmos, una pietra miliare significativa nell’evoluzione della catena Kava.

Come funziona Kava?

Il sistema di prestito di Kava ruota attorno alle posizioni di debito collateralizzate (CDP). Un CDP è uno smart contract che detiene la criptovaluta collaterale e si regola in base ai rimborsi o alle emissioni. Ecco una descrizione passo passo di come funziona il processo di prestito di Kava:

  • Deposito della garanzia: Gli utenti iniziano depositando gli asset in criptovaluta desiderati nella piattaforma Kava. Questo avviene attraverso un portale web, collegando il proprio portafoglio alla piattaforma.
  • Blocco del collaterale: Kava blocca la criptovaluta una volta depositata. In questo modo la rende disponibile come garanzia per un CDP. Questo è un passo fondamentale per avviare un prestito.
  • Emissione di stablecoin: In cambio della garanzia bloccata, l’utente riceve la quantità equivalente in stablecoin di Kava, USD X. Questa stablecoin può essere utilizzata per vari scopi, includendo il pagamento di bollette o come garanzia per altri investimenti.
  • Liquidazione: Kava ha un’asta CDP similmente a una chiamata di margine se il valore del collaterale scende al di sotto di una specifica soglia di rapporto di indebitamento. Kava liquiderà automaticamente il collaterale e chiuderà il prestito per proteggere l’ecosistema.
  • Rimborso del debito: Gli utenti possono rimborsare il debito in qualsiasi momento con una commissione di stabilità. Questa commissione viene distribuita ai validatori che gestiscono i nodi Kava e viene pagata in moneta nativa Kava.
  • Chiusura del CDP: quando il debito è stato completamente ripagato, il CDP si chiude e Kava brucia gli stablecoin e restituisce la garanzia all’utente.

Il vantaggio principale di questo sistema è che consente agli utenti di sbloccare il valore in dollari delle loro criptovalute senza vendere le loro partecipazioni.

Meccanismo di consenso

Technical framework: Kava whitepaper network DAO
Struttura tecnica: Carta bianca di Kava

Kava è costruita sulla rete Cosmos, utilizzando il meccanismo di consenso Tendermint. Tendermint utilizza un meccanismo di consenso Practical Byzantine Fault Tolerance (PBFT) per le criptovalute di interesse. Questo metodo di consenso consente una generazione più rapida dei blocchi, con transazioni confermate in pochi secondi. Inoltre, offre un’elevata capacitàditrasmissione, con stime fino a 10.000 transazioni al secondo.

Un vantaggio fondamentale di Tendermint è la sua definitività. Questo elimina la possibilità di transazioni reversibili, che è un problema significativo nelle reti blockchain come Bitcoin, dove le transazioni possono richiedere più tempo per essere finalizzate. Come meccanismo di consenso per Kava, Tendermint fornisce una blockchain sicura e scalabile, garantendo l’affidabilità e l’efficienza della piattaforma.

Le caratteristiche uniche di Kava:

  • Supporto di monete collaterali: A differenza di altri progetti DeFi che accettano garanzie solo in una o due criptovalute, Kava permette agli utenti di utilizzare una gamma più ampia di asset come garanzia. Questa flessibilità semplifica il processo di prestito.
  • Copertura con interessi: Kava consente agli utenti di coprire le proprie posizioni con gli interessi. Questa funzione può essere utile a coloro che desiderano gestire il rischio delle loro partecipazioni in criptovalute.
  • Supporto crescente per gli asset: Kava espande continuamente il suo supporto per nuovi asset crittografici, includendo prodotti derivati e sintetici. Questo assicura che la piattaforma rimanga rilevante e si adatti alle mutevoli dinamiche del mercato.
  • Funzionalità cross-chain: Un modulo traduttore collega la catena Ethereum, che supporta gli smart contract EVM, con la catena Cosmos utilizzando il consenso Tendermint e l’IBC.

Criptovaluta Kava (KAVA)

La criptovaluta KAVA ha registrato un valore massimo storico (ATH) di 9,12 dollari nel 2019, segnando un enorme aumento del 516% rispetto al rendimento dell’anno precedente. Nel 2023, KAVA è salita al 121,38%, ma è scesa di quasi l’87% rispetto al suo massimo storico (ATH) di 9,12 dollari raggiunto nell’agosto 2021. Ecco alcuni aspetti chiave di KAVA:

https://twitter.com/GemMinerXBT/status/1643715924766208000
  • Prova di interesse: KAVA è una moneta a prova di interesse. I possessori possono fare interesse su KAVA per guadagnare premi. Il tasso percentuale annuo (TAEG) per l’interesse di KAVA può variare, a seconda della quantità di KAVA in gioco nella rete.
  • Inflazione e bruciare: Il protocollo di KAVA ha un tasso di inflazione target del 7%, che contribuisce a mantenere la sicurezza della rete e a incentivare l’interesse. KAVA dispone di meccanismi per bruciare le monete, riducendo l’offerta complessiva.
  • Prestatore di ultima istanza: Il meccanismo di emergenza di Kava, noto come “prestatore di ultima istanza”, può coniare KAVA per far fronte a CDP sottocollateralizzati.
  • Interesse: L’interesse per KAVA consiste nel delegare le monete a un nodo validatore. I validatori possono richiedere una commissione e i rendimenti dei KAVA oggetto di interesse possono variare in base al livello di attività di interesse.

Tokenomics

Nell’ottobre 2019, Kava ha raccolto 3 milioni di dollari di BNB in piattaformadiscambio per 6,52 milioni di KAVA attraverso un’Offering iniziale (IEO) su Binance Launchpad. La rete si è poi assicurata altri 1,2 milioni di dollari attraverso successivi round di finanziamento.

La distribuzione di $KAVA è suddivisa come segue:

  • Vendita privata 1: 30,05% dell’offerta totale.
  • Fondidicassa: 28,48% dell’offerta totale
  • Azionisti di Kava Labs: 25% della fornitura totale
  • Vendita su piattaforma di lancio di Binance: 6,52% dell’offerta totale
  • Vendita privata 2: 5,02% dell’offerta totale
  • Vendita privata 3: 4,93% dell’offerta totale

Portafoglio KAVA

what is cosmos Kava Cryptocurrency blockchain web3

Le opzioni di portafoglio includono portafogli mobili, desktop e hardware, offrendo flessibilità ai titolari di KAVA. Quando si sceglie un portafoglio KAVA, è fondamentale valutare fattori come la sicurezza, la facilità d’uso, le caratteristiche e i titoli.

Si distinguono diverse opzioni: Trust Wallet, Atomic Wallet, Math Wallet e i portafogli hardware come Ledger e SafePal sono tutte scelte privilegiate per conservare KAVA.

Il promettente percorso di Kava nella DeFi

Kava è un progetto DeFi promettente, che mostra il suo potenziale grazie al supporto di più tipi di garanzie, agli interessanti interessi e alle alleanze con Cosmos e Ripple. Tuttavia, essendo un’impresa relativamente nuova, comporta rischi più elevati e il suo successo dipende in modo critico dal continuo sviluppo e dall’adozione da parte della comunità. È importante condurre una ricerca approfondita e una valutazione del rischio prima di impegnarsi in questa impresa. Con l’espansione, Kava si posiziona per diventare un attore significativo nella rivoluzione DeFi.

Domande frequenti

How can I participate in Kava’s governance?

Can I stake KAVA for rewards?

What upcoming innovations can we expect from Kava?

Is Kava a good crypto?

Who is behind Kava crypto?

Is Kava a stablecoin?

Is Kava a good long-term investment?

How does Kava make money?

Top piattaforme di crypto in Italia | Maggio 2024

Trusted

Scopri la dichiarazione di non responsabilità

All the information contained on our website is published in good faith and for general information purposes only. Any action the reader takes upon the information found on our website is strictly at their own risk.

wpua-150x150.png
Ayotomiwa è uno scrittore e marketer tecnologico che si occupa di blockchain, cripto, DeFi, metaverso e NFT. Ayotomiwa collabora con diverse startup tecnologiche emergenti e piattaforme di piattaformadiscambio, includendo il ruolo di content manager per BeArt LLC. Ayotomiwa ha conseguito una laurea in ingegneria presso la Federal University of Technology di Akure.
Leggi la biografia completa