Per saperne di più

La corsa all’oro speculativa dei token AI è ripresa in mezzo al boom dei titoli tecnologici

2 mins
Aggiornato da Mary Basile

In breve

  • I principali token AI come The Graph (GRT) e Render (RNDR) sono saliti di oltre il 35% nell'ultima settimana.
  • GRT è ai massimi di due anni, mentre RNDR non è lontano dal raggiungere un nuovo massimo storico.
  • Un'altra ondata di fervore speculativo sull'IA deriva dai massicci guadagni di Nvidia e SMCI nei mercati tradizionali.
  • promo


Il settore dell’intelligenza artificiale (AI) sta assistendo a una rinascita degli investimenti speculativi, con i relativi token di criptovaluta che hanno raggiunto livelli mai visti prima. Questa rinascita è strettamente legata al rendimento dei principali titoli dell’IA, in particolare Nvidia (NVDA), che è diventata una pietra miliare dell’ottimismo sull’IA nel mercato azionario.

La crescita dei titoli incentrati sull’IA si sta diffondendo nel mercato delle criptovalute, dove molti token di IA sono prossimi a segnare nuovi massimi di lungo periodo.

I token AI fletteranno grandi guadagni

Il sentimento sull’IA nel settore delle criptovalute è stato estremamente positivo, soprattutto negli ultimi mesi. Una recente ricerca di CoinGecko ha persino indicato l’IA come la cripto narrativa più popolare nel 2023. Questo ottimismo è ancora forte nel 2024 e si riflette nei movimenti di prezzo dei principali token legati all’IA.

Molti dei maggiori movimenti sono token presenti nelle prime 100 criptovalute per capitalizzazione di mercato. Solo nell’ultima settimana, molti di questi token legati all’IA sono saliti di oltre il 25%. Altri, come il token ARKM di Arkham, hanno più che raddoppiato il loro prezzo nello stesso periodo.

A glimpse of some top 100 crypto market cap AI tokens' performance. Source: CoinMarketCap
Uno sguardo al rendimento di alcuni token AI della top 100 crypto market cap. Fonte: CoinMarketCap

The Graph (GRT), attualmente classificato al 42° posto in termini di market cap, ha registrato un guadagno di quasi il 60% questa settimana. Ha brevemente superato il livello di 0,27 dollari prima di scendere leggermente.

Questo è il livello più alto che GRT ha visto da quando è scesa inizialmente sotto 0,30 dollari nel maggio 2022. Tuttavia, nonostante i grandi guadagni, GRT rimane in calo di quasi il 90% rispetto al massimo storico di 2,50 dollari raggiunto durante il rialzisti del 2021.

Graph Token GRT price chart 1W. Source: TradingView
Grafico del prezzo del token GRT 1W. Fonte: TradingView

Un’altra notevole interpretazione è quella di Render (RNDR). Render è entrata per la prima volta nel top 50 del mercato delle criptovalute alla fine del 2023, dopo un guadagno del 1.100% sull’anno.

RNDR ha raggiunto un massimo storico vicino a 7,50 dollari nel novembre 2021, ma è rapidamente sprofondato a 0,40 dollari nel mercato ribassista che ne è seguito. Attualmente RNDR scambia a 6,20 dollari, a quasi il 15% di distanza dal raggiungimento di un nuovo massimo storico.

Render RNDR price chart 1W. Source: TradingView
Interpretazione del grafico del prezzo di RNDR 1W. Fonte: TradingView

Un impulso dai mercati TradFi

I grandi player dell’AI nella finanza tradizionale, come Nvidia (NVDA) e Super Micro Computer Inc (SMCI), stanno causando un effetto a catena, provocando un’impennata dei token AI.

Dall’inizio dell’anno, le azioni di Nvidia hanno registrato un’impennata di oltre il 46%, una crescita che non solo ha superato i suoi concorrenti, ma ha anche contribuito in modo significativo all’aumento dell’S&P 500.

Per saperne di più: Come guadagnare con le criptovalute in 2024?

Keith Lerner di Truist Advisory Services sottolinea questa impennata, affermando che,

“Quando si dice che il mercato sta andando bene quest’anno, si intende che il settore tecnologico sta andando bene, e Nvidia ne è il fulcro”.

L’imminente rapporto sugli utili del chipmaker, il 21 febbraio, è molto atteso e Wall Street si aspetta una crescita sostanziale degli utili e dei ricavi.

Top piattaforme di crypto in Italia | Maggio 2024

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

kyle-baird.png
Kyle è emigrato dalla costa orientale degli Stati Uniti al sud-est asiatico dopo essersi laureato presso la East Stroudsburg University della Pennsylvania con un Bachelor of Science nel 2010. Seguendo le orme di suo nonno, Kyle ha iniziato a comprare azioni e metalli preziosi durante l'adolescenza. Questo ha suscitato il suo interesse per l'apprendimento e la scrittura di criptovalute. Ha iniziato come copywriter per Bitcoinist nel 2016 prima di assumere il ruolo di editor presso BeInCrypto...
Leggi la biografia completa