Per saperne di più

Come scegliere una piattaforma di prestito di criptovalute

20 mins
Aggiornato da

Il prestito di criptovalute è emerso come un’opzione valida per coloro che cercano di guadagnare un reddito passivo sui propri asset digitali o per coloro che hanno bisogno di liquidità senza vendere i propri investimenti. Con un’ampia gamma di piattaforme di criptovalute che offrono servizi in questo spazio, decidere quale scegliere può essere una sfida.

In questo articolo vi guidiamo attraverso questo processo. Prenderemo in considerazione aspetti come la reputazione della piattaforma, le misure di sicurezza, i termini di prestito, i requisiti di garanzia e altre caratteristiche chiave. Sia che siate investitori esperti che cercano di sfruttare al meglio le proprie partecipazioni, sia che siate dei neofiti che esplorano le opzioni di prestito, questa guida vi fornirà le informazioni necessarie per aiutarvi a navigare nell’eccitante mondo dei prestiti di criptovalute.

Methodology

1. YouHodler

Best for earning interest
LTV ratio
50-90%
Availability
E.U.
Cryptos
BTC & 50+
Term
One year

2. Binance

Best for all crypto markets
LTV ratio
60%
Availability
E.U. & 100+
Cryptos
BTC & 380+
Term
7/14/30/90/180 days

3. KuCoin

Best for lenders
LTV ratio
N/A
Availability
U.K. &150+
Cryptos
BTC & 50
Term
7/14/28 days

Cosa sono le piattaforme di prestito di criptovalute?

Le piattaforme di prestito di criptovalute sono servizi online che consentono ai privati di prestare o prendere in prestito criptovalute. Queste piattaforme possono offrire rendimenti percentuali annui (APY) molto più elevati rispetto ai tradizionali conti di risparmio ad alto interesse.

Queste piattaforme possono essere centralizzate o decentralizzate. Le piattaforme centralizzate di solito aderiscono a protocolli normativi come il Know Your Customer (KYC) e le misure antiriciclaggio per mitigare il rischio.

Lepiattaforme di criptoprestito decentralizzate utilizzano contratti intelligenti per automatizzare i pagamenti e i rendimenti dei prestiti. Gli utenti possono depositare garanzie, spesso sotto forma di asset cripto, per ricevere automaticamente un prestito in cripto se soddisfano i requisiti della piattaforma.

Uno dei vantaggi principali dell’evitare le banche tradizionali è che i prestiti e i mutui diventano più veloci, più convenienti e spesso più economici.

Binance crypto exchange web3

A seconda della posizione geografica, alcuni di questi servizi potrebbero non essere disponibili. Ciò è particolarmente vero per le piattaforme di prestito di criptovalute negli Stati Uniti, che devono affrontare un controllo normativo. Ad esempio, Binance US non offre il prestito di criptovalute, a differenza della sua società madre Binance. Organismi di regolamentazione come la Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti stanno attualmente sviluppando regolamenti completi per il mercato delle criptovalute.

Una delle criptovalute più ricercate sia per i prestiti che per i mutui è USDT, una stablecoin sostenuta da asset del mondo reale. Secondo il sito Tether.to, oltre l’84% della liquidità disponibile è sostenuta da contanti e depositi a breve termine.

tether stablecoin reserves - cryptocurrency ledning platfrom
Riserve di stablecoin: Tether

Tuttavia, ci sono dei rischi. Come per ogni investimento, si può perdere denaro. Il mercato delle criptovalute è ancora giovane e imprevedibile, quindi è fondamentale considerare attentamente i propri obiettivi finanziari e la propria capacità di rischio. È inoltre fondamentale scegliere una piattaforma affidabile con un solido curriculum di sicurezza. Ricordate sempre di fare le vostre ricerche e di pensarci due volte prima di prestare o prendere in prestito criptovalute.

Come scegliere una piattaforma di prestito di criptovalute?

Quando si sceglie una piattaforma di prestito di criptovalute per assicurarsi un prestito vantaggioso o per ottenere un reddito, si ha la responsabilità di svolgere la propria due diligence.

Ricordate che tutti gli investimenti comportano dei rischi, quindi è essenziale prendere decisioni informate quando si tratta di piattaforme di prestito di criptovalute. Esaminiamo alcuni dei fattori più importanti nella scelta della piattaforma di criptoprestito.

Valutazione della sicurezza della piattaforma

La valutazione della sicurezza di una piattaforma di criptovalute è fondamentale a causa della mancanza di un’assicurazione federale sui depositi, a differenza delle banche tradizionali, dove i depositi sono garantiti fino a un certo limite. Se una piattaforma di criptovalute diventa insolvente, si rischia di perdere tutti i fondi e gli asset diventano parte della procedura di insolvenza.

I prestatori di criptovalute centralizzati come Binance sono più responsabili in caso di insolvenza rispetto alle piattaforme DeFi di finanza decentralizzata. Le piattaforme DeFi tecnicamente non possono dichiarare bancarotta e, in questi casi, potrebbe non esserci liquidità sufficiente per nuovi prestiti o per il pagamento degli interessi.

Per gestire questo rischio:

  • Diversificare. Non mettete tutti i vostri asset in criptovalute su un’unica piattaforma. Distribuire le proprie partecipazioni su più piattaforme può ridurre al minimo le perdite potenziali.
  • Scegliere con attenzione. Considerate la reputazione della piattaforma, le misure di sicurezza e la storia della gestione di insolvenze o di hacking.
  • Considerate la DeFi. Pur presentando rischi specifici, le piattaforme di prestito DeFi possono essere più sicure in caso di insolvenza, in quanto spesso operano tramite contratti intelligenti e sono più decentralizzate, in modo da distribuire il rischio.

Valutare i tassi di interesse

Il tasso di interesse è un fattore chiave nella scelta di un’opzione tra le migliori piattaforme per il prestito di criptovalute. Scegliete una piattaforma che offra un tasso d’interesse favorevole per i vostri asset in cripto. I tassi DeFi tendono a essere più alti quando si sceglie di prestare asset in criptovaluta.

Con un’attenta ricerca, è possibile trovare prestiti di criptovalute con tassi di interesse inferiori al 10% o addirittura allo 0% in alcuni casi.

Capire i termini del prestito

https://twitter.com/shivsakhuja/status/1480336226829750276

Il prestito in criptovaluta prevede l’utilizzo dei vostri asset digitali, similmente a un immobile in un mutuo, come garanzia per assicurare un prestito. Il processo prevede la garanzia delle proprie partecipazioni in cripto, la ricezione del prestito e il suo pagamento nel tempo per recuperare la garanzia. È un modo utile per accedere alla liquidità senza dover liquidare le proprie criptovalute.

Esistono opzioni per il prestito di criptovalute senza garanzie sotto forma di prestiti flash, ma questa opzione richiede una conoscenza approfondita dello spazio delle criptovalute e delle piattaforme di prestito DeFi associate.

La quantità di denaro che si può prendere in prestito è determinata dal valore della garanzia, che viene calcolato in base al rapporto prestito/valore (LTV). Ad esempio, se una piattaforma offre un rapporto LTV del 50%, per ottenere un prestito di 5.000 dollari dovrete mettere in garanzia 10.000 dollari in criptovalute.

Tecnicamente siete ancora proprietari delle criptovalute utilizzate come garanzia, ma perdete alcuni privilegi, come scambiare o vendere le criptovalute, fino a quando non rimborserete completamente il prestito.

Indagine sulle commissioni della piattaforma

Le piattaforme di criptoprestito, proprio come le banche tradizionali, applicano commissioni sui prestiti. Queste possono variare notevolmente, da circa lo 0,5% di TAEG a oltre il 12% di TAEG. Assicuratevi di esaminare i tassi e le condizioni di prestito di criptovalute della piattaforma per evitare sorprese. A seconda dell’uso del prestito, è possibile detrarre questi interessi dalle tasse, soprattutto se il prestito è stato utilizzato a scopo di investimento o di lavoro. Consultate un professionista fiscale per avere indicazioni precise.

Verifica della liquidità

La liquidità nelle piattaforme di criptoprestito si riferisce alla facilità con cui gli asset digitali possono essere convertiti in contanti o in altri token senza che il prezzo di mercato ne risenta. È un fattore chiave per comprendere l’efficienza operativa di queste piattaforme.

Esistono due tipi principali di piattaforme di prestito di criptovalute: decentralizzate e centralizzate.

Lepiattaforme decentralizzate utilizzano pool di liquidità, in pratica fondi messi insieme dai prestatori. In questo caso, il prestito peer-to-peer in cripto è possibile utilizzando contratti intelligenti automatizzati per gestire i tassi di interesse in base al livello di liquidità di ogni insieme. Se un insieme (ad esempio, un insieme di Ether) è povero di liquidità, lo smart contract aumenterà i tassi di interesse per attirare più prestatori e incoraggiare i mutuatari a rimborsare i loro prestiti. Quando i prestatori contribuiscono con asset all’insieme, ricevono un equivalente in token dalla piattaforma, che guadagna interessi nel tempo.

D‘altra parte, il prestito di criptovalute su Binance e altre piattaforme centralizzate comporta la gestione della liquidità da un insieme centralizzato di depositi. Determinano i tassi di interesse e approvano i prestiti individualmente. I prestatori centralizzati possono anche diversificare i loro flussi di reddito per fornire rendimenti ai depositanti.

La verifica della liquidità di una piattaforma di criptoprestito implica la comprensione della fonte di liquidità e delle modalità di gestione dei tassi di interesse e di approvazione dei prestiti. Questa comprensione può aiutare a valutare la stabilità e l’efficienza operativa della piattaforma.

Valutazione del rapporto prestito/valore (LTV)

Il rapporto prestito-valore (LTV) è una metrica finanziaria utilizzata dalle piattaforme di criptoprestito per determinare il rischio associato a un prestito. Confronta il valore degli asset in criptovaluta del mutuatario usati come garanzia con la quantità del prestito. Rapporti LTV elevati indicano che i prestiti ad alto rischio sono spesso soggetti a tassi di interesse più elevati, mentre rapporti LTV bassi indicano prestiti a basso rischio con tassi di interesse più bassi.

Questa è la formula del LTV:

LTV = quantità del prestito / quantità della garanzia x 100%

(Quantità del prestito = capitale + interessi)

A differenza delle istituzioni finanziarie tradizionali, che utilizzano la storia creditizia per valutare i mutuatari, le piattaforme di criptoprestito si basano principalmente sul rapporto LTV, poiché in genere non effettuano controlli sul passato.

Controllare la reputazione della piattaforma

Quando si sceglie una piattaforma di crypto lending, è fondamentale optare per una con una solida reputazione sul mercato. I prestiti garantiti nel mercato delle criptovalute dipendono in larga misura dalle misure messe in atto da una piattaforma. Cercate fornitori di prestiti in criptovalute con una storia di diversi anni nel settore, che dimostri coerenza e affidabilità.

Anche una comprovata soddisfazione dei clienti la dice lunga sulla credibilità della piattaforma. Non affidatevi solo alle parole di una società; fate le vostre ricerche, leggete le recensioni e controllate i feedback degli utenti per avere una visione completa della reputazione della piattaforma.

Esperienza dell’utente

L’esperienza dell’utente di una piattaforma di prestito di criptovalute è fondamentale per promuovere l’adozione e rendere la piattaforma più accessibile. Molti potenziali investitori sono spesso dissuasi dall’avventurarsi nelle criptovalute a causa della complessità percepita delle piattaforme.

Un’interfaccia user-friendly semplifica la navigazione e la comprensione, attirando più utenti sulla piattaforma. Essa incorpora un design semplice e intuitivo, informazioni di trading chiare e concise, procedurediinserimentodiunnuovodipendenti e di gestione del conto facili, e un’assistenza clienti reattiva, assicurando che gli utenti possano eseguire le transazioni senza problemi.

Cosa succede se non ripago un prestito in criptovalute?

crypto web3 coins happy face

Esistono due tipi di prestiti: i prestiti di criptovalute senza garanzie e quelli con garanzie.

Con i prestiti garantiti, si impegna una certa quantità di cripto (vedi rapporto Loan-To-Value) per ricevere un prestito più grande. Questo sistema protegge il prestatore nel caso in cui il valore della cripto presa in prestito scenda al di sotto del valore del prestito. Una volta rimborsati gli interessi e il prestito, il prestatore restituisce la criptovaluta in garanzia. Tuttavia, se non si riesce a rimborsare il prestito, ci si espone al rischio di liquidazione e il prestatore può utilizzare il collaterale per coprire il debito.

L’altro tipo di prestito è rappresentato dai prestiti in criptovaluta senza garanzie, che sono emersi grazie ai protocolli di finanza decentralizzata (DeFi). Piattaforme come Aave, dYdX e Uniswap offrono principalmente prestiti flash, eseguendo i termini e le condizioni del prestito tramite contratti intelligenti. I mutuatari prendono e restituiscono questi prestiti quasi istantaneamente, spesso per sfruttare le opportunità di arbitraggio.

Se il mutuatario non riesce a rimborsare il capitale o non soddisfa le condizioni del contratto smart, il contratto smart annulla la transazione e restituisce i fondi al mutuante. Tuttavia, le piattaforme che offrono prestiti di criptovalute senza garanzie sono poche ed è fondamentale fare una ricerca approfondita prima di rivolgersi a queste piattaforme, perché potrebbero essere bersaglio di truffatori.

Come posso prestare le mie criptovalute?

Si può anche scegliere di guadagnare un reddito passivo utilizzando le proprie criptovalute. Se volete imparare a guadagnare interessi sulle criptovalute, dovete innanzitutto scegliere e depositare il vostro asset in criptovaluta su una piattaforma di criptovalute che offre guadagni tramite il prestito.

A seconda del servizio di prestito di criptovalute, questa funzione può essere chiamata anche guadagno, risparmio o deposito. In cambio del vostro deposito, riceverete un tasso di interesse similmente a quanto avviene per i depositi bancari tradizionali.

Tuttavia, i tassi di interesse variano a seconda dell’asset crittografico e della piattaforma scelta. Inoltre, la maggior parte delle piattaforme di prestito di criptovalute accetta asset popolari, ma potrebbe essere difficile trovare una piattaforma che accetti criptovalute meno conosciute.

Come prestatore di criptovalute, potete scegliere tra depositi flessibili o fissi. Il tasso di interesse è chiamato TAEG (tasso percentuale annuo). Quando ritirate il vostro deposito, riceverete anche l’interesse corrispondente. Si noti che il TAEG non è garantito e può fluttuare.

Tutti questi dettagli devono essere studiati al momento del deposito, perché le piattaforme di criptovalute tendono a cambiare regolarmente le condizioni di guadagno per i prestatori. Assicuratevi di dedicare il tempo necessario a conoscere i rischi e i benefici del prestito di criptovalute per decidere se è adatto al vostro profilo di investimento.

PiattaformaRapporto LTVDisponibilitàCriptovaluteTermini e condizioni
YouHodler50-90%E.U. BTC e oltre 50 altriUn anno
Binance60%U.E. e oltre 100 PaesiBTC e 380+ altri7/14/30/90/180 giorni
Bake (Torta DeFi)50%U.E. e oltre 150 PaesiBTC e altri 7N/D
Bybit65%U.E. e oltre 100 PaesiBTC e altri 407/14/30/90/180 giorni
Nexo90%U.E. e oltre 150 PaesiBTC e altri 60Fino a 1 anno
OKX65%U.E. e oltre 100 PaesiBTC e altri 100N/D
KuCoinN/DRegno Unito e oltre 150 PaesiBTC e altri 507/14/28 giorni

Qual è la migliore piattaforma di prestito di criptovalute per me?

Se volete guadagnare un reddito passivo dalle vostre proprietà in cripto, potete usare queste piattaforme di prestito di cripto per depositare i vostri asset digitali. Si noti che i tassi di interesse variano e che alcuni asset hanno un tasso di interesse più alto di altri. Prima di stipulare un contratto di prestito, è necessario considerare attentamente i propri obiettivi finanziari, la tolleranza al rischio e la necessità di liquidità.

Domande frequenti

What is the best crypto lending platform?

What is a cryptocurrency lending platform?

Are crypto lending platforms safe?

Is crypto lending a good idea?

Can I lend crypto on Binance?

What is crypto lending?

Is crypto lending a good idea?

What is a crypto lending protocol?

How much can I earn with crypto lending?

Is lending crypto risky?

What are the risks of crypto lending?

Can I lose money lending crypto?

Is crypto lending profitable?

What are the benefits of crypto lending?

Which platform is best for lending crypto?

Top piattaforme di crypto in Italia | Giugno 2024

Trusted

Scopri la dichiarazione di non responsabilità

All the information contained on our website is published in good faith and for general information purposes only. Any action the reader takes upon the information found on our website is strictly at their own risk.

iulia_vasile_vertical.png
Iulia Vasile è una professionista esperta del settore delle criptovalute e della blockchain, che lavora a tempo pieno dal 2017. Con un background in ingegneria informatica, ha la capacità unica di scrivere di argomenti complicati, includendo DeFi, NFT, scambiare e AI, in un modo facile da capire. Iulia ha imparato diversi linguaggi di programmazione mentre completava la laurea in Ingegneria del software a Bucarest presso l'Università Politehnica. Iulia apporta la sua esperienza e la sua...
Leggi la biografia completa