Per saperne di più

Come ottenere un prestito in criptovaluta? Una guida passo passo

9 mins
Aggiornato da

Questa guida approfondisce il tema dei prestiti in cripto attraverso i prestiti garantiti, un concetto che porta una nuova prospettiva ai prestiti tradizionali. Spieghiamo concetti chiave come il rapporto prestito/valore (LTV), l’uso degli stablecoin e il ruolo dei contratti intelligenti.

Come si rimborsa un prestito in criptovaluta? Cosa succede se il mercato crolla? Rispondiamo a queste domande e offriamo un approfondimento passo dopo passo su come ottenere un prestito in criptovalute.

Top platforms to get crypto loan

YouHodler

Flexible lending platform with high LTV ratio Explore YouHodler on YouHodler’s official website
Availability Europe & U.K.
Available assets 50+
Loan-to-Value (LTV) ratio Up to 90%
Limited time offer from $10 to $10,000

Wirex

Instant loans without credit checks & set up fees Explore Wirex on Wirex’s official website
Availability EU, US, APAC
Available assets 20+
Loan-to-Value (LTV) ratio Up to 80%
Limited time offer no

Nexo

Instant approval & linking to the Nexo card Explore Nexo on Nexo’s official website
Availability 100+ countries
Available assets 30+
Loan-to-Value (LTV) ratio Up to 90%
Limited time offer $25 welcome bonus

Che cos’è un prestito in cripto?

Un prestito in criptovaluta è similmente a un tradizionale prestito bancario. La grande differenza è che si usa la propria valuta digitale come garanzia, invece di usare la propria casa o un altro asset fisico. Se possedete bitcoin, ethereum o uno dei tanti altri tipi di criptovaluta, potete usare questi asset digitali per garantire un prestito.

Immaginate una sorta di banco dei pegni per il vostro denaro digitale. Si offre la propria criptovaluta e in cambio si ottiene un prestito. La quantità del prestito è di solito inferiore all’intero valore della vostra cripto – questo è il cosiddetto rapporto prestito/valore (LTV).

I diversi istituti di credito vi permetteranno di prendere in prestito quantità diverse. Alcuni istituti di credito accettano diversi tipi di criptovalute, ma bitcoin ed ethereum sono i più comuni.

C’è una novità: potreste non ottenere il vostro prestito in dollari o in altra valuta fiat. Alcuni istituti di credito potrebbero invece darvi uno stablecoin , un tipo di valuta digitale destinata a mantenere lo stesso prezzo di un asset a cui è ancorata, spesso il dollaro statunitense. In genere è possibile scambiarla con denaro contante, se necessario.

Per quanto riguarda il rimborso del prestito, questo può variare; per alcuni, i prestiti possono essere preparati nell’arco di alcuni anni. Inoltre, i tassi d’interesse sono solitamente inferiori a quelli dei normali prestiti personali o delle carte di credito, spesso inferiori al 10%. E se il prestito viene rimborsato in tempo, si ottiene la criptovaluta.

Come ottenere un prestito in criptovaluta

Per questa guida passo passo su come ottenere un prestito in criptovalute, utilizzeremo YouHodler come piattaforma di esempio. Potete utilizzare qualsiasi piattaforma di prestito disponibile oggi, ma assicuratevi sempre di fare le vostre ricerche prima di scegliere il vostro prestatore preferito.

Fase 1. Iscriversi a YouHodler

YouHodler è una piattaforma che consente alle persone che possiedono criptovalute di prendere in prestito denaro rapidamente. La piattaforma consente di prendere in prestito fino al 90% del valore della propria criptovaluta per un periodo massimo di un anno.

Crypto Loan

Ecco alcuni motivi principali per cui YouHodler è così popolare:

  • Accetta oltre 40 tipi diversi di criptovalute come garanzia per il prestito.
  • Potete prendere in prestito fino al 90% del valore della vostra criptovaluta.
  • È possibile ricevere il prestito in diverse valute come l’euro, il dollaro statunitense, il franco svizzero, la sterlina britannica o anche in stablecoin.
  • Il prestito può essere rimborsato entro un anno, il che garantisce una certa flessibilità.
  • Il prestatore approva e finanzia i prestiti istantaneamente, quindi l’intero processo è semplice e veloce.
  • YouHodler non effettua controlli sul credito, rendendo più facile l’ottenimento di un prestito per persone con qualsiasi storia creditizia.

Fase 2. Trasferire le criptovalute a YouHodler

Per prima cosa, è necessario trasferire le criptovalute nel proprio portafoglio YouHodler. YouHodler accetta oltre 50 tipi diversi di criptovalute e non applica alcuna commissione per il deposito o il prelievo delle criptovalute.

crypto loan youhodler

Fase 3. Richiedere un prestito in criptovalute

Andate su “Prestiti” (menu a sinistra) e poi cliccate su “Crea un nuovo prestito”.

crypto loan youhodler

Quindi, utilizzare il calcolatore di prestiti in cripto sul sito web per decidere quanto si desidera prendere in prestito. Il vostro prestito sarà approvato istantaneamente – non c’è bisogno di trovare un prestatore come su altre piattaforme. Riceverete il prestito in valute come EUR, USD, CHF, GBP, stablecoin o altre criptovalute popolari.

Considerate questa fase come una vendita temporanea della vostra criptovaluta a YouHodler. Dopo un certo periodo di tempo, la ricomprerete.

get loan

In questo esempio, potete vedere il prestito di criptovalute offerto da YouHodler. La garanzia offerta è di 9863 GALA e la piattaforma ci permette di prendere in prestito 217 USDT.

La quantità minima da prendere in prestito è di 100 USDT.

È possibile selezionare la criptovaluta o la valuta fiat per il prestito – USDT stablecoin, franco svizzero (CHF), euro (EUR), sterlina britannica (GBP) o dollaro statunitense (USD).

Abbiamo selezionato il 90% di LTV, il che implica una commissione giornaliera dello 0,0274% al giorno, che in questo esempio ammonta a 0,06 USDT per il nostro prestito in criptovaluta di 217,05 USDT.

Si noti che la commissione giornaliera aumenta quando si seleziona un LTV del 70% o addirittura del 50%.

Un’altra caratteristica dei prestiti in criptovalute su YouHodler è l’opzione “Take Profit”. Potete scegliere di permettere a YouHodler di vendervi la garanzia se l’asset digitale raggiunge un certo prezzo. È similmente a un ordine limite e consente ai trader di incassare qualsiasi aumento di prezzo futuro, anche durante il periodo in cui la criptovaluta viene utilizzata come garanzia per il prestito in criptovaluta.

Fase 4. Prelevare il prestito

Nel vostro portafoglio YouHodler, troverete il prestito disponibile nel vostro saldo. In questo esempio abbiamo optato per un prestito in USDT. Nella pagina dell’asset, possiamo vedere la storia del saldo, includendo il prestito e la commissione giornaliera (interessi).

Da qui, si può scegliere di ritirarlo o convertirlo, proprio come si farebbe con qualsiasi altro asset nel proprio portafoglio YouHodler.

collateral

Avete due opzioni per prelevare il vostro denaro:

  • Bonifico bancario tramite SEPA e SWIFT. È disponibile in tutto il mondo.
  • Prelievo di criptovalute: potete acquistare qualsiasi criptovaluta o stablecoin utilizzando il piattaformadiscambio integrato.

Passo 5. Gestire i pagamenti

La commissione del prestito viene calcolata ogni giorno dal momento dell’apertura del prestito e viene addebitata dal vostro portafoglio nella valuta presa in prestito.

manage your payments

Se il vostro portafoglio non ha abbastanza fondi per pagare la commissione giornaliera, il sistema la aggiungerà alla vostra quantità di denaro da rimborsare. Siete liberi di rimborsare il prestito in qualsiasi momento e di riavere la vostra garanzia. Si paga solo per i giorni in cui il prestito è stato attivo.

Fase 6. Rimborsare il prestito e riavere le criptovalute

Potete rimborsare il prestito utilizzando il vostro portafoglio YouHodler, tramite AdvCash, bonifico bancario, o anche utilizzare parte della garanzia del prestito per riavere la vostra criptovaluta.

repay

Passo 7. Gestire il prestito

YouHodler dispone di funzioni avanzate che consentono di gestire le condizioni del prestito e di rispondere ai movimenti del mercato.

manage your loan

Potete aumentare il rapporto prestito/valore, estendere il limite di ribasso del prezzo, chiudere il prestito senza rimborsarlo o impostare un prezzo di take profit. Potete utilizzare queste funzioni anche se volete prendere in prestito bitcoin.

Cosa cercare per ottenere un prestito in criptovalute?

Quando si pensa di ottenere un prestito in criptovalute, ci sono diverse cose da tenere a mente. In primo luogo, c’è il rischio di contratto intelligente. Uno smart contract è un accordo digitale che gestisce il prestito e la garanzia. Questo rischio può essere ridotto se la piattaforma di prestito DeFi dispone di solidi processi di verifica.

In secondo luogo, c’è la liquidità della piattaforma di prestito. Si tratta della percentuale in cui un prestito è considerato sottocollateralizzato, con conseguente richiesta di margine. In pratica, si tratta di un cuscinetto di sicurezza per i mutuatari.

In terzo luogo, se siete un prestatore, dovete considerare il rischio di perdita impermanente. Ciò accade quando il valore degli asset prestati scende al di sotto del prezzo che avevano al momento del prestito e le commissioni percepite dal prestito non coprono il calo di prezzo.

Un altro rischio da tenere presente è la cattiva quotazione delle garanzie, che può disturbare l’intera piattaforma. Se non vi sentite a vostro agio con questi rischi, potreste preferire una piattaforma che offra protezioni come la custodia assicurata e la sovracollateralizzazione.

Ricordate che ci sono stati casi di hackeraggio nel mondo della DeFi e dei prestiti decentralizzati. Inoltre, la struttura normativa sui prestiti in criptovaluta non è ancora completamente formata e le cose stanno cambiando rapidamente.

Quindi, che siate mutuatari o prestatori, fate molta attenzione quando avete a che fare con i prestiti in criptovaluta. Assicuratevi di comprendere i rischi e cercate di tenere i vostri titoli al sicuro in una cella frigorifera per evitare gli hacker.

Posso prendere in prestito cripto senza denaro?

In teoria, potreste imbattervi in un’offerta di prestito di criptovalute senza denaro o garanzie. Tuttavia, è importante sapere che tali offerte sono probabilmente delle truffe. I prestatori di criptovalute hanno bisogno di garanzie per proteggersi, quindi se un’offerta di prestito sembra troppo bella per essere vera, è probabile che lo sia. L’unico modo per prendere in prestito cripto senza denaro è utilizzare i prestiti flash.

Prestatori affidabili come YouHodler, ad esempio, offrono prestiti di criptovalute a tassi ragionevoli. Invece di valutarvi in base al vostro punteggio di credito, utilizzano garanzie per ridurre i rischi di prestito.

I prestatori utilizzano le garanzie come forma di garanzia. Se un mutuatario non è in grado di rimborsare il prestito, il mutuante si appropria della garanzia. Questo permette alle persone con una storia creditizia scarsa o nulla di prendere in prestito la criptovaluta.

Le garanzie aiutano inoltre i prestatori a valutare il rischio di prestito di un individuo e le condizioni del prestito, includendo il periodo di pagamento, il tasso di interesse e l’importo che può essere preso in prestito. In sostanza, più garanzie si offrono, meno rischi ci sono per il prestatore.

I prestatori di criptovalute legittimi possono offrire prestiti non garantiti, ma spesso prevedono tassi d’interesse molto elevati, quantità inferiori o periodi di rimborso più brevi. Questi tipi di prestiti potrebbero non essere adatti ai trader che desiderano aumentare la dimensione della propria posizione con operazioni a leva, in quanto dovrebbero effettuare operazioni molto redditizie in un breve periodo per coprire i tassi di interesse elevati. È consigliabile evitare di richiedere prestiti non garantiti.

Altre piattaforme, come Alchemix, offrono prestiti autopaganti, ovvero prestiti che utilizzano il rendimento degli asset collateralizzati per ripagarsi.

Come posso rimborsare il mio prestito in cripto?

Rimborsare un prestito in cripto è semplice. Innanzitutto, si decide quando iniziare a rimborsare il prestito. Questo può avvenire in qualsiasi momento durante la durata del prestito. In genere, i pagamenti saranno destinati sia alla quantità principale del prestito che agli interessi maturati nel tempo.

È possibile scegliere diversi metodi di rimborso. Ad esempio, con YouHodler è possibile utilizzare i fondi del proprio portafoglio YouHodler, effettuare un bonifico bancario, utilizzare AdvCash o persino una parte della propria garanzia.

È importante ricordare che se non si hanno abbastanza fondi nel portafoglio per coprire la commissione giornaliera del prestito, il sistema aggiungerà questa commissione alla quantità di denaro da rimborsare. Una volta rimborsato completamente il prestito e gli interessi, riavrete la vostra cripto-collaterale.

I prestiti in cripto valgono la pena?

Se un prestito in criptovalute vale il rischio dipende dalla vostra situazione personale e dalle vostre esigenze. I prestiti in criptovalute possono offrire una rapida liquidità senza vendere le vostre criptovalute, permettendovi di mantenere potenziali guadagni a lungo termine.

I prestiti in criptovalute possono anche essere più facili da ottenere rispetto ai prestiti tradizionali, senza controlli di credito. Tuttavia, comportano dei rischi, come la possibile perdita di garanzie in caso di un calo significativo dei prezzi delle criptovalute. Soppesate sempre questi fattori e conducete un’attenta ricerca prima di decidere.

Domande frequenti

Can I get a loan with crypto?

How to earn free crypto?

Top piattaforme di crypto in Italia | Giugno 2024

Trusted

Scopri la dichiarazione di non responsabilità

All the information contained on our website is published in good faith and for general information purposes only. Any action the reader takes upon the information found on our website is strictly at their own risk.

iulia_vasile_vertical.png
Iulia Vasile è una professionista esperta nell'industria delle criptovalute e della blockchain, lavorando a tempo pieno nel settore dal 2017. Con una formazione in ingegneria informatica, ha la capacità unica di scrivere su argomenti complessi come DeFi, NFT, trading e intelligenza artificiale in modo chiaro e comprensibile. Contribuisce regolarmente con la sua esperienza e prospettiva personale a discussioni sulla tecnologia blockchain, scrivendo su numerosi siti web legati alle...
Leggi la biografia completa