Per saperne di più

La credenziale crittografica di Mastercard inizia le transazioni pilota P2P dal vivo

2 mins
Aggiornato da Lynn Wang

In breve

  • Mastercard lancia Crypto Credential, che consente trasferimenti di criptovalute tramite pseudonimi.
  • La funzione è ora attiva su diverse aziende di scambio di criptovalute, includendo Bit2Me e Lirium.
  • L'espansione futura riguarderà gli NFT, il ticketing e varie soluzioni di pagamento.
  • promo


Mastercard ha lanciato la sua Crypto Credential, che consente agli utenti di inviare e ricevere criptovalute utilizzando pseudonimi invece di complessi indirizzi blockchain.

Introdotta nel 2023, questa funzione peer-to-peer (P2P) segna la prima applicazione reale delle Crypto Credential di Mastercard. L’azienda prevede di estendere questa funzionalità includendo NFT, biglietteria e altre soluzioni di pagamento.

Mastercard mira ad abilitare transazioni Blockchain semplici e sicure

Mastercard Crypto Credential semplifica le interazioni su blockchain verificando l’identità degli utenti e garantendo la compatibilità tra asset digitali e portafogli dei destinatari. Questo sistema aumenta la fiducia e la certezza delle transazioni eliminando la necessità per gli utenti di sapere quali asset o catene supporta il destinatario. La piattaforma supporta anche la piattaforma di scambio di informazioni Travel Rule per mantenere la trasparenza e prevenire le attività illegali.

Secondo gli standard di Mastercard Crypto Credential, gli utenti sono sottoposti a verifica e ricevono un alias per le transazioni. Il sistema verifica l’alias del destinatario e la compatibilità del portafoglio prima di procedere. Inoltre, notifica al mittente eventuali problemi per evitare potenziali perdite di fondi.

Per saperne di più: Implementazione dell’infrastruttura Blockchain: Sfide e soluzioni

https://youtu.be/v6Sb2Fa-NJs

La funzione Crypto Credential di Mastercard è ora disponibile su diverse piattaforme di scambio di criptovalute, includendo Bit2Me, Lirium e Mercado Bitcoin. Altre aziende di scambio di criptovalute come Foxbit e Lulubit sono le ultime piattaforme ad aver integrato questa funzione, ampliandone ulteriormente la portata. Gli utenti di Paesi come Argentina, Brasile, Francia e Spagna possono ora effettuare trasferimenti transfrontalieri e nazionali in più valute e su diverse blockchain.

Inizialmente, un gruppo selezionato di utenti potrà usufruire di questa funzione. Nei prossimi mesi, Mastercard prevede di estendere la disponibilità a oltre sette milioni di utenti nelle piattaforme di scambio partecipanti. Questa espansione testimonia l’impegno di Mastercard nel migliorare l’usabilità e l’accessibilità delle criptovalute.

Walter Pimenta, Executive Vice President of Product and Engineering, Latin America and the Caribbean di Mastercard, ha condiviso le sue riflessioni su questo sviluppo.

“Con l’aumento dell’interesse per la blockchain e gli asset digitali in America Latina e nel mondo, è essenziale continuare a fornire interazioni affidabili e verificabili attraverso le reti blockchain pubbliche”, ha dichiarato Pimenta.

Per saperne di più: Idee rivoluzionarie per la blockchain

L’iniziativa di Mastercard fa parte di una tendenza più ampia nel settore finanziario, dove le istituzioni finanziarie tradizionali integrano sempre più la tecnologia blockchain e le criptovalute nei loro servizi. Visa, ad esempio, sta esplorando i modi per consentire i pagamenti della tassa sul gas di Ethereum attraverso le sue carte.

L’azienda utilizza lo standard ERC-4337 e uno speciale contratto intelligente chiamato “paymaster”. Questo approccio consentirebbe agli utenti di pagare le tariffe del gas fuori dal blockchain senza dover detenere i token nativi di una particolare blockchain.

Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024
YouHodler YouHodler Esplorare
Wirex App Wirex App Esplorare
SunContract SunContract Esplorare
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024
YouHodler YouHodler Esplorare
Wirex App Wirex App Esplorare
SunContract SunContract Esplorare
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

Lynn-Wang.png
Lynn Wang è una giornalista esperta di BeInCrypto e si occupa di un'ampia gamma di argomenti, includendo i real world asset (RWA) tokenizzati, la tokenizzazione, l'intelligenza artificiale (AI), l'applicazione delle normative e gli investimenti nel settore delle criptovalute. In precedenza, ha guidato un team di creatori di contenuti e giornalisti per BeInCrypto Indonesia, concentrandosi sull'adozione delle criptovalute e della tecnologia blockchain nella regione, nonché sugli sviluppi...
Leggi la biografia completa