Per saperne di più

Il nuovo iPad Pro di Apple mette l’interpretazione di Render (RNDR) sotto i riflettori della crittografia AI

2 mins
Aggiornato da Bary Rahma

In breve

  • Alla WWDC di Apple è stato presentato OctaneX su iPad Pro, alimentato dalla potenza della GPU decentralizzata di Render Network.
  • OctaneX offre funzionalità CGI di livello hollywoodiano, rivoluzionando la creazione di contenuti digitali per milioni di utenti Apple.
  • L'integrazione di Render Network con Apple convalida l'interpretazione decentralizzata, aumentando il valore del token RNDR e la base di utenti.
  • promo


La Worldwide Developers Conference (WWDC) di Apple di quest’anno ha svelato una pletora di funzionalità AI. Tuttavia, la vera novità è stata l’introduzione di Octane X, un software di progettazione 3D, sul nuovo iPad Pro.

Alimentata da Render Network, questa funzione ha catturato l’attenzione degli appassionati di criptovalute e degli sviluppatori.

Render (RNDR) brilla tra i progetti di criptovalute AI

La potenza delle GPU decentralizzate di Render Network consente a Octane X su iPad di offrire capacità di immagini generate al computer (CGI) di livello hollywoodiano. Questa integrazione segna una pietra miliare significativa per Render, che mette in mostra la sua tecnologia su una delle piattaforme elettroniche di consumo più popolari.

Milioni di utenti Apple hanno ora la possibilità di sfruttare una potenza di interpretazione senza precedenti, migliorando la creazione di contenuti digitali.

“Octane X è stato presentato nel Keynote di Apple! Gli utenti Apple possono aumentare il massiccio aumento della potenza di interpretazione sull’M4 con l’accesso alla potenza di calcolo delle GPU decentralizzate ad alto rendimento quasi illimitata su Render Network utilizzando Octane X”, ha dichiarato Render Network.

Questa collaborazione segna l’approvazione da parte di Apple della tecnologia di Render, con la potenziale interpretazione di una nuova ondata di sviluppatori e creatori della rete.

L’integrazione è una vittoria strategica per Render. Convalida la sua visione e la sua tecnologia, indicando che un attore importante come Apple riconosce il valore delle soluzioni di interpretazione decentralizzate. Questo potrebbe espandere in modo significativo la base di utenti di Render e aumentare la domanda dei suoi servizi, facendo salire il valore del token RNDR.

Per saperne di più: Il token di interpretazione (RNDR): Guida a cos’è e come funziona

Flusso del sistema di interpretazione
Flusso del sistema Render. Fonte: Gate Learn

Render Network offre una piattaforma decentralizzata per l’interpretazione su GPU, mettendo in contatto gli artisti con i proprietari di GPU che dispongono di capacità inutilizzata. Questo modello crea un nuovo flusso di entrate per i proprietari di GPU e fornisce agli artisti una potenza di interpretazione accessibile e scalabile.

L’obiettivo è supportare la gestione dei diritti digitali di prossima generazione, l’intelligenza artificiale e gli asset virtuali come i token non fungibili.

“Render Network ci permette di eseguire il rendering di 12K ad alta risoluzione e ad alto numero di campioni, con passaggi multipli in una quantità di tempo molto ridotta che altrimenti richiederebbe mesi di interpretazione su una singola GPU”, ha condiviso Alex Pearce, Senior Creative Technologist di Light Sail VR.

Per saperne di più: Le 9 migliori criptovalute di intelligenza artificiale (AI) nel 2024

Grazie alla combinazione tra la vasta base di utenti di Apple e la tecnologia avanzata di Render Network, il futuro di RNDR sembra promettente. Analisti come Mister Crypto sono ottimisti e prevedono una crescita significativa dei prezzi, che potrebbero raggiungere i 100 dollari.

Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024
YouHodler YouHodler Esplorare
Wirex App Wirex App Esplorare
SunContract SunContract Esplorare
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024
YouHodler YouHodler Esplorare
Wirex App Wirex App Esplorare
SunContract SunContract Esplorare
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

frame-2466.jpg
Bary Rahma è giornalista senior presso BeInCrypto, dove si occupa di un ampio spettro di argomenti includendo le aziende di scambio di criptovalute (ETF), l'intelligenza artificiale (AI), la tokenizzazione di real world asset (RWA) e il mercato delle altcoin. In precedenza, è stata redattrice di contenuti per Binance, producendo rapporti di ricerca approfonditi sulle tendenze delle criptovalute, analisi di mercato, finanza decentralizzata (DeFi), normative sugli asset digitali, blockchain,...
Leggi la biografia completa