Per saperne di più

Una nuova legislazione limita la giurisdizione della SEC sulle criptovalute

2 mins
Aggiornato da Bary Rahma

In breve

  • La legge FIT21 mira a chiarire le normative sugli asset digitali, promuovendo l'innovazione e la protezione dei consumatori.
  • Saranno definiti i ruoli della CFTC e della SEC, migliorando la supervisione del mercato e la sicurezza dei consumatori.
  • Nuovi obblighi di divulgazione per gli sviluppatori per garantire la trasparenza e ridurre i conflitti di interesse.
  • promo


Il Comitato per le regole della Camera ha annunciato l’esame della legge sull’innovazione finanziaria e la tecnologia per il 21° secolo (FIT21), ponendo le basi per un voto cruciale alla fine di questo mese.

Il FIT21 Act mira a fornire la necessaria chiarezza normativa per le criptovalute, un settore afflitto dall’incertezza che ha ostacolato l’innovazione e la protezione dei consumatori.

La giurisdizione della SEC sulle criptovalute è stata tagliata da una nuova legge

Il FIT21 Act rappresenta uno sforzo collaborativo da parte delle commissioni per i servizi finanziari e l’agricoltura della Camera, che riflette anni di lavoro bipartisan.

“Per troppo tempo, l’ecosistema degli asset digitali degli Stati Uniti è stato afflitto dall’incertezza normativa che ha soffocato l’innovazione e lasciato i consumatori senza protezione”, ha dichiarato il presidente della Commissione per i servizi finanziari della Camera Patrick McHenry (R-NC).

Questa legislazione completa delineerà i ruoli della Commodity Futures Trading Commission (CFTC) e della Securities Exchange Commission (SEC). La CFTC otterrà una nuova giurisdizione sulle materie prime crittografiche, mentre l’autorità della SEC sarà chiarita per le criptovalute offerte come contratti di investimento. Questa biforcazione mira a rafforzare la protezione dei consumatori e la supervisione del mercato.

Il presidente della Commissione per l’Agricoltura della Camera Glenn “GT” Thompson (R-PA) ha sottolineato i doppi vantaggi della sicurezza dei consumatori e dell’innovazione del mercato.

“FIT21 è una base normativa per salvaguardare i consumatori e gli investitori, ma spinge anche la leadership americana nella finanza digitale”, ha affermato Thompson.

Il disegno di legge impone solidi requisiti di divulgazione per gli sviluppatori di criptovalute e le istituzioni al servizio dei clienti. Queste entità devono separare i fondi dei clienti dai propri e fornire informazioni operative e proprietarie dettagliate, migliorando la trasparenza e riducendo i conflitti di interesse.

Per saperne di più: Regolamentazione delle criptovalute: quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

Il FIT21 Act introduce anche un processo per il trading sul mercato secondario delle materie prime crittografiche inizialmente offerte come contratti di investimento. Questa misura supporta i progetti crypto che raccolgono fondi garantendo al contempo la conformità normativa.

Il membro del Congresso Dusty Johnson (R-SD) ha sottolineato l’urgenza di questa legislazione, avvertendo che senza chiarezza normativa, gli Stati Uniti rischiano di perdere il loro vantaggio rispetto ai paesi con normative consolidate sugli asset digitali.

“È tempo di fornire chiarezza e autorità di regolamentazione alla Commodity Futures Trading Commission e alla Securities Exchange Commission per fornire protezione ai clienti e supervisione del mercato”, ha affermato Johnson.

Con l’avanzare del FIT21 Act, promette di consolidare il ruolo dell’America come leader nella finanza digitale globale, garantendo sia l’innovazione che la protezione all’interno del mercato delle criptovalute.

Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024
YouHodler YouHodler Esplorare
Wirex App Wirex App Esplorare
SunContract SunContract Esplorare
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024
YouHodler YouHodler Esplorare
Wirex App Wirex App Esplorare
SunContract SunContract Esplorare
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

frame-2466.jpg
Bary Rahma è giornalista senior presso BeInCrypto, dove si occupa di un ampio spettro di argomenti includendo le aziende di scambio di criptovalute (ETF), l'intelligenza artificiale (AI), la tokenizzazione di real world asset (RWA) e il mercato delle altcoin. In precedenza, è stata redattrice di contenuti per Binance, producendo rapporti di ricerca approfonditi sulle tendenze delle criptovalute, analisi di mercato, finanza decentralizzata (DeFi), normative sugli asset digitali, blockchain,...
Leggi la biografia completa