Per saperne di più

La dirigenza ucciderà Ethereum, dice il CEO di Wintermute

2 mins
Aggiornato da Lynn Wang

In breve

  • Evgeny Gaevoy di Wintermute critica la dirigenza di Ethereum per gli obiettivi contraddittori.
  • Sostiene che saranno i problemi di dirigenza, e non quelli tecnici, a portare alla rovina di Ethereum.
  • La critica di Gaevoy scatena un dibattito più ampio all'interno della comunità crittografica su X (Twitter).
  • promo


Evgeny Gaevoy, CEO del market maker di criptovalute Wintermute, ha recentemente espresso le sue preoccupazioni riguardo a una dirigenza di Ethereum (ETH).

Secondo Gaevoy, la potenziale caduta di Ethereum non sarà dovuta a carenze tecniche rispetto a concorrenti come Solana, ma a contraddizioni all’interno della sua dirigenza.

Il CEO di Wintermute evidenzia il paradosso della dirigenza in Ethereum

Gaevoy critica la dirigenza di Ethereum, in particolare il co-fondatore della rete Vitalik Buterin, per la sua posizione contraddittoria sul capitalismo e sulla giustizia sociale. Ritiene che il fallimento di Ethereum deriverà da questi obiettivi contrastanti piuttosto che da problemi tecnici.

“Se ETH fallirà in futuro, non sarà perché ‘Solana è più veloce’, ma perché l’élite di ETH è ancora bloccata in un’enorme contraddizione”, ha scritto sul suo account X (Twitter).

Per saperne di più: Solana vs. Ethereum: Un confronto definitivo

Gaevoy afferma che la tecnologia blockchain favorisce i sistemi capitalistici. Tuttavia, leader come Buterin e Hayden Adams, co-fondatori della piattaforma di scambio decentralizzata (DEX) Uniswap basata su Ethereum, cercano di risolvere il capitalismo insistendo su fini sociali degni.

Egli ritiene che non si possa costruire sia un sistema capitalista che un sistema socialista pianificato. Gaevoy preferisce il capitalismo per la sua efficacia rispetto al socialismo.

La critica di Gaevoy si inserisce in un più ampio dibattito suscitato dalle critiche di Buterin alle monete meme delle celebrità. Buterin sottolinea che i progetti di criptovaluta dovrebbero servire obiettivi sociali più ampi al di là della monetizzazione. Ciò ha suscitato la risposta della cantante australiana Iggy Azalea, che ha lanciato la sua moneta meme – Mother Iggy (MOTHER).

Nel corso di un podcast, Azalea ha messo in dubbio la posizione di Buterin sulle tariffe del gas. Le sue osservazioni, che mostravano un’incomprensione delle tariffe del gas di Ethereum, sono diventate virali e hanno attirato il ridicolo della comunità crittografica.

Il dibattito si è ulteriormente intensificato quando Adams si è unito alla mischia. Ha criticato Azalea per aver preso in giro Buterin invece di affrontare in modo costruttivo i suoi riguardi.

I commenti di Gaevoy hanno suscitato polemiche all’interno della comunità crittografica. Mentre alcuni sono d’accordo con la sua prospettiva, molti non sono d’accordo. Un membro della comunità ha risposto a Gaevoy sottolineando che Buterin e Adams hanno semplicemente espresso la loro visione della criptovaluta, che non è necessariamente in conflitto con i principi capitalistici.

L’utente ha suggerito che le loro critiche riguardano piuttosto la garanzia di sostenibilità a lungo termine e il progresso all’interno dello spazio crittografico. In risposta al contraccolpo, Gaevoy ha offerto una dichiarazione chiarificatrice.

“Per me, si tratta del principio guida principale. Se il vostro principio guida è il capitalismo, e poi fate dei passi in più per renderlo meno dannoso, sono d’accordo. Se il principio guida è, non so, la “giustizia sociale” o “si devono costruire solo cose belle” e poi si attacca il capitalismo come un ripensamento, questo è ciò a cui sono contrario”, ha dichiarato.

Leggi tutto: Quando le tariffe di Ethereum Gas sono più basse?

Tuttavia, le critiche di Gaevoy evidenziano le sfide che attendono i leader di Ethereum. Con la continua evoluzione di Ethereum, l’equilibrio tra incentivi economici e obiettivi sociali rimarrà probabilmente controverso.

Top piattaforme di crypto in Italia | Giugno 2024

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

Lynn-Wang.png
Lynn Wang è una giornalista esperta e creatrice di contenuti con oltre otto anni di esperienza nel marketing digitale e nel giornalismo sulle criptovalute. Le sue competenze riguardano la strategia SEO, la tecnologia blockchain e il Web3, dove ha sempre realizzato iniziative di contenuto d'impatto e coinvolto efficacemente il pubblico. Dal gennaio 2022, Lynn è stata in prima linea nella gestione dei contenuti e della comunità di BeInCrypto Indonesia. Sotto la sua dirigenza, la piattaforma...
Leggi la biografia completa