Per saperne di più

Rinascita del venture capital: gli investimenti in cripto e web3 aumentano in mezzo all’aumento del Bitcoin

2 mins
Aggiornato da Kyle Baird

In breve

  • La spesa in capitale di rischio per progetti cripto e web3 è aumentata a novembre, con un incremento del 52% rispetto ai livelli di ottobre.
  • Il fornitore di piattaformadiscambio e portafogli Blockchain.com ha raccolto un quarto del totale dei finanziamenti di novembre, chiudendo un round di Serie E da 110 milioni di dollari.
  • Fnality International, che sta sviluppando un sistema di pagamento all'ingrosso basato su blockchain, ha raccolto 95 milioni di dollari in un round di serie B a novembre.
  • promo


La spesa in capitale di rischio per i progetti cripto e web3 ha registrato una ripresa a novembre. Il denaro ha ricominciato a fluire a seguito di un massiccio rialzo del mercato che ha visto il Bitcoin toccare oggi un altro massimo di 2023.

I mercati delle criptovalute hanno registrato un’impennata del 25% dall’inizio di novembre, con un ingresso di circa 340 miliardi di dollari. Questo ha portato a una ripresa dell’interesse da parte dei venture capitalist che stanno riversando denaro nel settore.

Aumentano i finanziamenti dei VC di criptovalute

Secondo DeFiLlama, a novembre i finanziamenti di venture crypto sono aumentati del 52% rispetto ai livelli di ottobre.

Le imprese web3 hanno raccolto 467,6 milioni di dollari a novembre, rispetto ai 307,7 milioni di dollari raccolti a ottobre.

Il dato di novembre, pur essendo ancora molto basso rispetto ai rialzisti, è il più alto finanziamento VC da sei mesi a questa parte.

Crypto venture fundraising. Source: Defillama
Raccolta di fondi per le imprese di criptovalute. Fonte: Defillama

Durante le picche del ciclo di mercato, non era raro vedere diversi miliardi investiti in startup cripto ogni mese. Tuttavia, il mercato ribassista ha visto le cifre mensili ridursi a un minimo di 283 milioni di dollari ad agosto.

Per saperne di più: Qual è la relazione tra gli investimenti in venture capital e i prezzi del mercato delle criptovalute?

Quasi un quarto del totale dei finanziamenti di novembre è stato raccolto dal fornitore di piattaformadiscambio e portafoglio Blockchain.com. Il 15 novembre, l’azienda ha chiuso un round di finanziamento della Serie E da 110 milioni di dollari, guidato da Kingsway Capital con sede nel Regno Unito e con la partecipazione di Lakestar, Lightspeed Venture Partners e Coinbase Ventures.

A metà novembre, Fnality International ha concluso un altro importante round di finanziamento. L’azienda fintech, che sta sviluppando un sistema di pagamento all’ingrosso basato su blockchain, ha raccolto 95 milioni di dollari in un round di serie B.

Tra le altre raccolte di novembre si segnalano il chipmaker di crittografia Ingonyama con 20 milioni di dollari e la società di investimenti in blockchain a norma di legge Superstate con 14 milioni di dollari.

Inoltre, Matr1x Fire, Blast e Privy hanno raccolto cifre a due zeri.

Più soldi per le Fintech

Secondo i dati di CryptoCarp, la cifra del mese potrebbe superare i 2 miliardi di dollari di finanziamenti in capitale di rischio crittografico.

Tuttavia, questi dati sono leggermente distorti in quanto includono il rifinanziamento del debito e le raccolte della comunità, quindi non si tratta di capitale di rischio in senso stretto. Inoltre, include una gamma più ampia di imprese fintech e non solo cripto o web3.

Tuttavia, il socio generale di Dragonfly Rob Hadick ha commentato l’aumento il 6 dicembre.

“Il VC in cripto sta iniziando a mostrare alcuni degli stessi segni dei precedenti mercati rialzisti. Operazioni più rapide, diligenza più leggera, guerre di offerte, maggiore attenzione alle condizioni di amministrazione amichevoli, ecc.

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

f7bfa29036dc6f6195807a7f437b3041?s=120&d=wp_user_avatar&r=g
Martin Young è un giornalista ed editore esperto di criptovalute con oltre 7 anni di esperienza nella copertura delle ultime notizie e tendenze nello spazio degli asset digitali. È appassionato nel rendere comprensibili al pubblico tradizionale concetti complessi di blockchain, fintech e macroeconomia. Martin è stato pubblicato nelle principali pubblicazioni di finanza, tecnologia e crittografia includendo BeInCrypto, CoinTelegraph, NewsBTC, FX Empire e Asia Times. I suoi articoli...
Leggi la biografia completa