Per saperne di più

Le 3 principali previsioni sui picchi di prezzo del Bitcoin (BTC) per questo ciclo

4 mins
Aggiornato da Ryan James

In breve

  • Diversi analisti famosi hanno pubblicato le loro ultime previsioni sul picco del prezzo del Bitcoin in questo ciclo di mercato.
  • L'analista @Washigorir prevede che il prezzo del Bitcoin potrebbe raggiungere i 137.000 dollari entro l'agosto 2024, utilizzando l'indicatore del prezzo realizzato del BTC e le linee di tendenza.
  • L'analista @seth_fin prevede che il picco di prezzo del Bitcoin sarà compreso tra 200.000 e 250.000 dollari, utilizzando gli indicatori del Pi Cycle e la ciclicità del Bitcoin.
  • promo


Un numero sempre maggiore di analisti del mercato delle criptovalute sta iniziando ad abbracciare una narrativa rialzista. Sembra che sia gli indicatori tecnici, sulla catena, sia il sentimento del mercato suggeriscano la fiducia in un emergente mercato rialzista delle criptovalute.

Inoltre, il prezzo del Bitcoin, che al momento in cui scriviamo sta combattendo contro la resistenza a 28.000 dollari, offre anche la speranza di una continuazione del trend rialzista.

BeInCrypto ha raccolto le 3 migliori previsioni sulla picca del prezzo del Bitcoin per il ciclo di mercato in corso. Se la più grande criptovaluta ha effettivamente raggiunto il fondo del ciclo al livello di 15.476 dollari nel novembre 2022. Quindi, dove si trova la sua potenziale picca?

Previsioni sul picco del prezzo del Bitcoin: 137.000 dollari nell’agosto 2024

Secondo l’analista @Washigorir, il prezzo del BTC potrebbe raggiungere i 137.000 dollari in meno di un anno. Secondo l’analista, ciò è possibile già nell’agosto 2024, pochi mesi dopo il prossimo dimezzamento del Bitcoin. Questo evento è attualmente previsto per il 17 aprile 2024.

Per la sua audace previsione del picco del prezzo del Bitcoin, l’analista utilizza due metodi complementari. Il primo è l’indicatore del prezzo realizzato del BTC. Questa metrica on-chain divide la capitalizzazione di mercato realizzata per l’offerta attuale (linea verde).

L’analista ha incluso nel suo grafico anche due deviazioni dal prezzo realizzato: quella blu, che segna i minimi di mercato, e quella rossa, che segna i picchi.

BTC/USD chart and peak prediction
Grafico BTC/USD e previsione dei picchi / Fonte: X

Il secondo metodo è quello delle linee di tendenza diagonali (nere). Che collegano il fondo del ciclo precedente al picco del ciclo successivo. Sebbene sembri seguire le linee di tendenza storiche, questo metodo sembra altamente soggettivo.

L’angolo della linea, che determina il punto di intersezione con il grafico del prezzo realizzato, può essere scelto in molti modi.

Tuttavia, il risultato finale della previsione di @Washigorira è il livello di 137.000 dollari, da raggiungere già nell’agosto 2024.

Intervallo ambizioso di 200.000 – 250.000 dollari

La seconda previsione sul picco del prezzo del Bitcoin proviene dall’analista @seth_fin. Nel suo grafico utilizza i famosi indicatori Pi Cycle, sia per i picchi di mercato (rosso) che per i minimi (verde).

Soprattutto, il suo grafico si adatta alla narrativa della ciclicità del Bitcoin innescata da ogni dimezzamento quadriennale (linee nere). Il prezzo del BTC di solito raggiunge la picca del ciclo successivo circa 12-18 mesi dopo questo evento.

Bitcoin price peak predictions and subsequent halving
Previsioni del picco del prezzo del Bitcoin e successivo dimezzamento / Fonte: X

L’analista prevede poi l’ulteriore andamento degli indicatori del Pi Cycle, che sembrano muoversi lungo la traccia di una sinusoide ascendente. Inoltre, collega i due picchi precedenti e utilizza l’estensione della linea di tendenza così formata per prevedere il picco del prezzo del Bitcoin.

Secondo @seth_fin, alla fine di un mercato rialzista maturo, il Bitcoin probabilmente terminerà il suo trend rialzista da qualche parte nell’intervallo 200.000 – 250.000 dollari. Si tratterebbe di un aumento di circa 10 volte rispetto al prezzo attuale.

In un commento al grafico, l’analista sottolinea che la possibilità di un tale scenario è dovuta alla similmente al frattale del 2015 e richiede l’assenza di un cigno nero come il crollo COVID-19 del 2020.

Previsioni sul picco del prezzo del Bitcoin: L’ATH è già nella prima fase

L’ultima previsione sul picco del prezzo del Bitcoin proviene dall’analista @CryptoYoddha. È interessante notare che il suo grafico non include una previsione del picco assoluto del ciclo, ma solo i suoi suggerimenti per la prima fase del rialzo.

Per la sua analisi utilizza un canale parallelo a lungo termine. L’intervallo superiore (rosso) segna l’area dei picchi storici e futuri. Mentre l’intervallo inferiore (blu) segna le aree dei macro-fondi del mercato.

Inoltre, utilizza la famosa media mobile a 200 settimane (200W MA, rossa). Che nei cicli precedenti è stata considerata un indicatore del livello di massima sofferenza per il prezzo del BTC.

Tuttavia, sappiamo che nel generare il fondo dell’attuale ciclo, è stata persa e il Bitcoin è rimasto al di sotto di essa per diversi mesi.

Bitcoin prediction for 2024
Previsione del Bitcoin per il 2024 / Fonte: X

La parte più significativa dell’analisi di @CryptoYoddha è la somiglianza frattale con il ciclo precedente. A differenza degli analisti precedenti, sostiene che la prima fase di rialzo, che dovrebbe verificarsi anche prima del dimezzamento, si spingerà già oltre il massimo storico (ATH).

Il suo obiettivo è l’area intorno ai 72.000-74.000 dollari nella zona mediana del canale (in grigio).

Dopodiché, in base alla somiglianza con il ciclo precedente, ci si aspetta una correzione e un possibile cigno nero. La previsione del picco finale del prezzo del Bitcoin contenuta nella sua analisi rimane al di fuori dei grafici pubblicati.

Tuttavia, è ragionevole prevedere che si avvicinerà ai livelli discussi nella seconda previsione – sopra l’area dei 200.000 dollari.

Per le ultime analisi del mercato delle criptovalute di BeInCrypto, cliccate qui.

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

91fede6fd9bb30cda0f788b1372d931a?s=120&d=wp_user_avatar&r=g
Dottore di ricerca e professore assistente presso un'università internazionale di Lublino, Polonia. Ha trascorso 10 anni a studiare filosofia della natura e scienza dello sport. È autore di 4 libri e di due dozzine di articoli scientifici. Ora usa la sua mente per i benefici della comunità crittografica. Appassionato di analisi tecnica, guerriero di Bitcoin e forte sostenitore dell'idea di decentralizzazione. Duc in altum!
Leggi la biografia completa