Per saperne di più

I rialzisti delle criptovalute: Un’opportunità per l’adozione diffusa del SocialFi?

4 mins
Aggiornato da Mary Basile

In breve

  • I progetti di finanza sociale (SocialFi), basati sulla tecnologia blockchain, potrebbero essere adottati su larga scala con un nuovo mercato dei Bitcoin.
  • La fidelizzazione e l'acquisizione degli utenti sono le sfide principali per i progetti di SocialFi, e i miglioramenti dell'UX sono un aspetto fondamentale.
  • L'analista di On-chain Hitesh Malviya prevede che il clamore della SocialFi potrebbe spingere i progetti a 20-30 miliardi di dollari di valutazione completamente diluita.
  • promo


I progetti di SocialFi sono stati al centro dell’attenzione anche durante il mercato ribassista. Ora, con il dimezzamento del Bitcoin (BTC) dietro l’angolo, che può innescare il nuovo mercato dei rialzisti, può anche dare il via all’adozione del SocialFi? Le piattaforme di social media tradizionali hanno rivoluzionato internet e la comunicazione come la conosciamo oggi. Tuttavia, presentano alcuni svantaggi dovuti al controllo centralizzato. I progetti di social media finance (SocialFi) si basano sulla tecnologia blockchain, che porta decentralizzazione e migliori opportunità di monetizzazione per gli utenti. L’avvento del popolare progetto Friend.tech nel 2023 ha fatto crescere la pubblicità del settore SocialFi.

Come mantenimento degli utenti sia il principale ostacolo all’adozione del SocialFi

La schermata sottostante mostra che nel 2023 ci saranno circa 4,89 miliardi di utenti di social media in tutto il mondo. Inoltre, si prevede che la crescita degli utenti raggiungerà circa 5,85 miliardi entro il 2027. Ciò dimostra che i progetti di SocialFi hanno un ampio mercato da conquistare.
social media users worldwide
Numero di utenti dei social media nel mondo. Fonte: Statista: Statista
Arash Ghaemi, responsabile del marketing per la crescita della piattaforma SocialFi DeSo, ritiene che la prossima ondata di adozione delle criptovalute arriverà dalle app rivolte ai consumatori, come i progetti SocialFi, che le persone usano quotidianamente. Tuttavia, l’acquisizione e la fidelizzazione degli utenti sono gli ostacoli principali. Ha dichiarato a BeInCrypto:
“Parte del problema delle app di SocialFi oggi è che vengono costruite su blockchain che non sono state progettate per il SocialFi. Per esempio, Ethereum è stato costruito per la finanza decentralizzata, non per i social media. “Si tratta di una cosiddetta blockchain a stati finiti, in cui lo stato non cambia in continuazione, e per farla funzionare bastano i saldi iniziali e finali di una transazione”.
Sebbene molti credano che il Layer 2 possa risolvere i costi elevati, Ghaemi afferma che si tratta della direzione sbagliata per quanto riguarda l’esperienza utente (UX). Spiega:
“Il Layer 2 aggiunge un altro passo, che è la direzione sbagliata quando si tratta di UX. Per migliorare la UX, è necessario ridurre al minimo i passaggi per attirare più utenti”.
Ha anche citato l’esempio di Friend.tech e del drastico calo degli utenti attivi. Friend.tech, che si basa sul progetto Layer 2 Base Network, è stato recentemente al centro dell’attenzione , ma non è riuscito a mantenere una forte mantenimento degli utenti. Per saperne di più: Cos’è Friend.Tech? Un’analisi approfondita dell’app per social media di Web3
number of new Friend.Tech users in decline
Il numero di nuovi utenti è diminuito drasticamente per Friend.Tech. Fonte: Dashboard Dune
Di conseguenza, DeSo sostiene di essersi concentrata sul miglioramento dell’esperienza utente. Ghaemi ha spiegato che:
“Negli ultimi due anni ci siamo concentrati incessantemente sul miglioramento della retention e dell’UX, in modo che gli utenti di tutti i giorni possano utilizzare le app”. Inoltre, DeSo è stata costruita su misura per i social media ed è una blockchain a stato infinito con costi inferiori e velocità superiori. È stata progettata per offrire una migliore UX”.

30 miliardi di dollari di valutazione completamente diluita?

Hitesh Malviya, noto analista della catena, ritiene che SocialFi abbia un enorme potenziale, ma che per ora il suo clamore sia guidato dai cacciatori di airdrop. Per saperne di più: I migliori Airdrop in arrivo nel 2023 Secondo Malviya, per acquisire utenti, i progetti hanno bisogno di campagne di marketing aggressive, similmente a come l’ormai defunta criptovaluta FTX commercializzava la sua offerta. Ha spiegato:
“SocialFi non è riuscito a raccogliere alcun appeal al di fuori della camera d’eco del Web3. “Credo che saranno necessarie campagne di marketing come quelle di FTX e di altre piattaformadiscambio dell’ultimo ciclo per portare le masse su queste piattaforme, dove potenzialmente possono dare alcuni token come bonus di iscrizione”.
Per saperne di più: Un’immersione profonda nei 7 migliori mercati d’arte SocialFi Malviya ha aggiunto:
“Questa è stata anche la strategia utilizzata dal browser Brave per raggiungere 100 milioni di utenti. Nell’ultimo ciclo dei rialzisti davano cinque token Basic Attention Token (BAT) per ogni iscrizione”.
Inoltre, Malviya ha anche alcuni suggerimenti per migliorare l’esperienza dell’utente. Ha spiegato che:
“Il prodotto dovrebbe essere Web2 friendly, è necessaria l’astrazione del conto, che credo sia implementata da alcuni prodotti come Lens e Cyber Connect. Le commissioni di transazione dovrebbero essere minime e il rendimento dovrebbe essere veloce”.
Detto questo, Malviya ritiene che con il nuovo ciclo dei rialzisti, il clamore della SocialFi possa spingere alcuni dei progetti tra i 20 e i 30 miliardi di dollari in termini di Fully Diluted Valuation (FDV). Ha affermato che:
“Per quanto riguarda i token, si tratta di una nuova narrativa con il suo primo ciclo rialzista in gioco. La tesi dell’hype funzionerà più di ogni altra cosa nel Web3 social, e non si possono nemmeno dare numeri sulla valutazione picca perché è un territorio inesplorato”.
FDV è la capitalizzazione di mercato teorica di un progetto se l’intera offerta è in circolazione. Avete qualcosa da dire sull’adozione di SocialFi o altro? Scriveteci o partecipate alla discussione sul nostro canale Telegram. Potete trovarci anche su TikTok, Facebook o X (Twitter). Per l’ultima analisi di BeInCrypto sulBitcoin (BTC), cliccate qui.
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024
YouHodler YouHodler Esplorare
Wirex App Wirex App Esplorare
SunContract SunContract Esplorare
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024
YouHodler YouHodler Esplorare
Wirex App Wirex App Esplorare
SunContract SunContract Esplorare
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

frame-2264-1.png
Harsh Notariya è un giornalista di BeInCrypto, che scrive di vari argomenti, includendo le reti decentralizzate di infrastrutture fisiche (DePIN), la tokenizzazione, gli airdrop di criptovalute, la finanza decentralizzata (DeFi), i memecoin e le altcoin. Prima di entrare in BeInCrypto, è stato consulente della comunità presso Totality Corp, specializzandosi nel metaverso e nei token non fungibili (NFT). Inoltre, Harsh è stato scrittore e ricercatore di contenuti sulla blockchain presso...
Leggi la biografia completa