Per saperne di più

Il prezzo del BTC può rimanere sopra i 36.000 dollari dopo che la SEC ha ritardato gli ETF sul Bitcoin?

3 mins
Aggiornato da Bary Rahma

In breve

  • La SEC ha ritardato la decisione sulle richieste di ETF sul Bitcoin presentate da GlobalX e Franklin Templeton.
  • Un analista di Bloomberg ha affermato che ci sono voci secondo cui la SEC autorizzerebbe un sistema di "creazione di contanti" per i richiedenti di ETF.
  • Nonostante queste decisioni ritardate, il prezzo del Bitcoin rimane resistente, mantenendosi stabilmente sopra la soglia dei 36.000 dollari.
  • promo


Il Bitcoin rimane al di sopra dei 36.000 dollari nonostante il recente annuncio della Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti di ritardare il processo di approvazione di diverse richieste di ETF sul Bitcoin a pronti.

Il 17 novembre, la SEC ha presentato una proroga per le sue decisioni sulle domande di ETF sul Bitcoin a pronti presentate da GlobalX e Franklin Templeton.

La SEC ritarda l’approvazione dell’ETF sul Bitcoin

La SEC chiede commenti pubblici riguardo a una modifica delle regole che consente la quotazione dell’ETF di GlobalX sul Cboe BZX Exchange. In agosto, l’autorità di vigilanza finanziaria aveva dichiarato che avrebbe approvato, respinto o avviato un procedimento per l’approvazione o la disapprovazione della modifica della regola entro novembre. 21.

Con l’attuale decisione, la SEC ha avviato un procedimento che le consente di approvare o respingere la richiesta entro febbraio 2024. Nel frattempo, l’agenzia federale ha prorogato il termine per la decisione sulla domanda di Franklin Templeton al 1° gennaio 2024. Entrambe le richieste sono entrate in scena dopo la domanda di BlackRock per un ETF Bitcoin spot a giugno.

Per saperne di più: Come prepararsi per un ETF sul Bitcoin: un approccio passo dopo passo

Contemporaneamente, abbondano le voci sulla potenziale raccomandazione della SEC di un sistema di gestione dei fondi “cash create” per i richiedenti di ETF. Questo sistema consentirebbe il piattaformadiscambio di contanti per le azioni dell’ETF ed è visto come un’alternativa allo scambiare Bitcoin vero e proprio, evitando di affidarsi a broker terzi.

Eric Balchunas, analista di Bloomberg, ha suggerito che mentre 2-3 depositanti potrebbero optare per la creazione di contanti, altri potrebbero preferire il sistema “in-kind”. Balchunas ha sottolineato che, nonostante i vantaggi del sistema “cash create”, esso pone delle sfide agli investitori per quanto riguarda gli spread e la tassazione. Secondo Balchunas, questo potrebbe portare molti richiedenti a preferire l’approccio “in natura”.

“Questo non cambia le nostre probabilità del 90% in aumento o in diminuzione [per l’approvazione di un ETF Bitcoin], ma è un buon segno che il processo sta procedendo e che la SEC ha un percorso da seguire nell’idraulica con cui si sente a proprio agio”, ha affermato Balchunas.

Tuttavia, JPMorgan ha osservato che gli ETF similmente realizzati in Canada e in Europa hanno raccolto un interesse minimo da parte degli investitori dopo il loro lancio. Nonostante i recenti insuccessi legali di Ripple e Grayscale contro la SEC, la società suggerisce che la stretta normativa sul mercato delle criptovalute potrebbe non diminuire considerevolmente a causa della sua natura storicamente non regolamentata.

Gli analisti di JPMorgan hanno espresso scetticismo riguardo a un cambiamento nell’approccio dei legislatori statunitensi alle normative sulle criptovalute, in particolare dopo lo scandalo FTX.

“La regolamentazione del settore delle criptovalute negli Stati Uniti è ancora in sospeso e non crediamo che i legislatori statunitensi modificheranno la loro posizione a causa dei due casi legali di cui sopra, soprattutto con il ricordo della frode FTX ancora fresco”, hanno scritto gli analisti di JPMorgan.

Il prezzo del BTC continua a rimanere stabile

Nonostante questi sviluppi normativi, il prezzo del BTC ha mostrato una certa resistenza, mantenendosi al di sopra dei 36.000 dollari. Al momento della stampa, l’asset digitale di punta scambiava a 36.628 dollari, secondo i dati di BeInCrypto.

Bitcoin Price Performance
Rendimento del prezzo del Bitcoin. Fonte: BeInCrypto

Per saperne di più: 7 criptovalute indispensabili per il vostro portafoglio prima dei prossimi rialzisti

Negli ultimi mesi, l’ottimismo del mercato per la possibile approvazione di un ETF sul Bitcoin ha spinto il prezzo del BTC a nuovi massimi annuali. Anche le principali criptovalute, includendo Ethereum e Solana, hanno beneficiato di questa corsa.

Scoprite qui cosa potrebbe accadere al prezzo del BTC ora che la SEC ha ritardato la decisione di approvare diversi ETF sul Bitcoin.

Le migliori piattaforme di criptovalute negli USA | novembre 2023

5462d8675ac6f9a9c7b884a579a6a09f?s=120&d=wp_user_avatar&r=g
Oluwapelumi Adejumo
Oluwapelumi ritiene che il Bitcoin e la tecnologia blockchain abbiano il potenziale per cambiare il mondo in meglio. È un avido lettore e ha iniziato a scrivere di criptovalute nel 2020.
Leggi la biografia completa