Per saperne di più

L’autorità antiriciclaggio dell’UE spaventerà le società di criptovalute?

3 mins
Aggiornato da Ryan James

In breve

  • L'amministrazione europea ha in programma di lanciare la sua nuova autorità antiriciclaggio nel 2025, dopo il recente arresto di Binance.
  • Non è ancora chiaro se l'uso delle criptovalute per il terrorismo giustifichi una regolamentazione pesante come quella proposta dall'UE.
  • L'UE si sta preparando per l'entrata in vigore dei suoi regolamenti MiCA, con le stablecoin in euro che stanno prendendo piede più di un CBDC.
  • promo


Il Parlamento europeo e il Consiglio europeo hanno deciso di istituire una nuova Autorità antiriciclaggio a Francoforte. La decisione fa seguito alla decisione dell’UE del 2023 di supervisionare le imprese di criptovalute e i fornitori di servizi finanziari che operano a livello internazionale.

Le autorità dell’Unione europea (UE) hanno deciso di istituire un’autorità di vigilanza antiriciclaggio nel 2025, in seguito all’intensificarsi dell’esame del ruolo delle criptovalute nel finanziamento del terrorismo.

Perché l’attenzione europea sul riciclaggio di denaro?

L’UE ha dichiarato che il suo nuovo organo di vigilanza antiriciclaggio avrà 400 dipendenti quando sarà inaugurato in Germania l’anno prossimo. Nove Paesi, includendo Francia, Italia, Spagna, Lettonia e Irlanda, si sono candidati per ospitare l’agenzia.

L’AMLA richiederà agli istituti di credito e finanziari e ai fornitori di servizi di asset crittografici di condurre una due diligence sui clienti. I piattaformadiscambio devono condurre la due diligence per verificare le informazioni sui clienti e riportare le attività sospette alle Unità di informazione finanziaria dell’UE. L’anno scorso, il membro del consiglio di vigilanza dell’UE Elizabeth McCaul ha affermato che è importante considerare le operazioni globali di una piattaformadiscambio per valutare la sua salute finanziaria, poiché i regolatori che guardano solo alle operazioni locali non possono giudicare accuratamente il rischio di un’azienda.

Un caso emblematico è quello di Binance, su cui le autorità francesi hanno indagato per riciclaggio di denaro. Gli Stati Uniti hanno poi accusato la piattaformadiscambio di aver permesso ai terroristi di utilizzare la sua piattaforma. Tuttavia, in un articolo del 2023 pubblicato su Oxford Academic si legge che, sebbene le criptovalute possano essere attraenti per i terroristi, spesso i gruppi non possono convertirle in valute principali.

Per saperne di più: Regolamentazione delle criptovalute: Quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

european money laundering authority
Regolamentazione delle criptovalute nel mondo | Fonte: TRM Labs

“Al contrario, le criptovalute non sono attraenti per il finanziamento del terrorismo a causa della grande fluttuazione dei prezzi delle criptovalute, della mancanza di meccanismi di fiducia, della difficoltà di conversione in valute principali e della maturità della tecnologia di tracciamento dei fondi globali”, hanno affermato Shaceng Wang e Xixi Zhu.

L’AMLA smorza l’entusiasmo del MiCA

L’annuncio dell’UE è stato accolto con reazioni negative dalla comunità delle criptovalute, alcune delle quali hanno accusato l’UE stessa di riciclaggio di denaro. WalkerAmerica, un conduttore di podcast Bitcoin, ha chiesto retoricamente se le regole AMLA si applicano alle banche.

“Quindi, avete intenzione di dare un giro di vite alle grandi banche che fanno tutto il riciclaggio di denaro?”. Ha scritto Walker.

La decisione sull’AMLA arriva dopo che l’Unione Europea ha finalizzato la legge sui mercati degli asset crittografici per regolamentare le criptovalute nell’aprile 2023. La legge, che entrerà in vigore per i piattaformadiscambio nel corso dell’anno, riguarda le nuove emissioni di token, le norme antiriciclaggio per gli scambi e le regole sugli stablecoin. Uno stablecoin è una versione token della valuta fiat che i partecipanti al mercato delle criptovalute possono facilmente piattaformadiscambiare con criptovalute.

Per saperne di più: Cos’è la valuta Fiat? In cosa si differenzia dalle criptovalute?

Il gigante bancario francese Societe Generale ha recentemente lanciato uno stablecoin denominato in euro. L’emittente di USDC Circle ha recentemente esteso la sua stablecoin in euro alla blockchain Solana.

Questi piani suggeriscono che le istituzioni si aspettano una domanda per spostare presto i fondi tra criptovalute e asset in euro tokenizzati. Da tempo i cittadini sono scettici riguardo ai piani dell’UE di lanciare una moneta digitale della banca centrale (CBDC). BeInCrypto ha contattato il dipartimento stampa del Parlamento europeo per un commento, ma al momento della stampa non aveva ancora ricevuto risposta.

Top piattaforme di crypto in Italia | Aprile 2024

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

482684f67f7c6a6c68bb22d21073cef7?s=120&d=wp_user_avatar&r=g
David Thomas si è laureato con lode in ingegneria elettronica presso l'Università di Kwa-Zulu Natal a Durban, in Sudafrica. Ha lavorato come ingegnere per otto anni, sviluppando software per processi industriali presso lo specialista sudafricano dell'automazione Autotronix (Pty) Ltd., sistemi di controllo minerario per AngloGold Ashanti e prodotti di consumo presso Inhep Digital Security, un'azienda di sicurezza nazionale interamente controllata dal conglomerato svedese Assa Abloy. Ha...
Leggi la biografia completa