Per saperne di più

Renzo ottiene un investimento di 17 milioni di dollari, la battaglia per il restauro si intensifica

3 mins
Aggiornato da Daria Krasnova

In breve

  • Renzo ha rivelato il successo di una raccolta fondi di 17 milioni di dollari guidata da Galaxy Ventures e Brevan Howard Digital Nova.
  • I fondi saranno destinati all'espansione dei servizi di restaking di Renzo e a facilitare il supporto dei token ERC-20.
  • La narrazione del restauro ha preso d'assalto il settore e ora rappresenta un'industria da 14,145 miliardi di dollari.
  • promo


Renzo, uno degli attori principali nel settore del liquid staking, ha annunciato una raccolta di 17 milioni di dollari in due serie.

La raccolta arriva nel momento in cui Renzo cerca di espandere la sua portata nel crescente settore del restaking, anche se funziona su EigenLayer di Ethereum.

Renzo raccoglie 17 milioni di dollari da Galaxy e Digital Nova

Renzo ha raccolto 17 milioni di dollari attraverso una raccolta di fondi in due serie. Il primo round è stato guidato da Galaxy Ventures, mentre il secondo dal fondo Brevan Howard Digital Nova. Questi fondi saranno destinati all’espansione dei servizi di restaking di Renzo, includendo ora l’integrazione dei token ERC-20 nel suo protocollo.

Il whitepaper del progetto descrive Renzo come una “piattaforma di derivati liquidi” costruita sulla base del protocollo EigenLayer. In particolare, agisce come un’interfaccia per EigenLayer, dando effettivamente titolo agli AVS e offrendo al contempo un rendimento superiore a quello di Ethereum.

“Per ogni token di interesse liquido o ETH depositato su Renzo, Renzo conierà una quantità equivalente di token di interesse liquido, ezETH, in cambio”, si legge in un estratto del whitepaper.

Per saperne di più: Ethereum Restaking: Cos’è e come funziona?

Come già detto, la raccolta di 17 milioni di dollari aiuterà Renzo a integrare i token ERC-20 nel suo protocollo, una nuova tendenza nel restaking. EigenLayer ha recentemente condiviso i piani per iniziare ad accettare il token nativo EIGEN, un ERC-20, per dare titolo al proprio AVS, EigenDA.

“Presto potrete depositare i vostri token EIGEN su EigenLayer! Se avete già ristoccato ETH e delegato a un operatore EigenDA, l’interesse per EIGEN sulla web app delegherà automaticamente allo stesso operatore”, ha riportato il fornitore di infrastrutture blockchain Luganodes.

In particolare, il restaking nativo di ETH è stato ideato da EigenLayer e ora si espande ad altri asset, includendo EIGEN, per garantire EigenDA. L’ingresso degli ERC-20 nell’arena del restaking pone le basi per l’ingresso di altri token di restaking liquido accanto a ezETH.

Il campo di battaglia del restaking si sta delineando

Secondo i dati di DefiLlama, lo spazio del restaking liquido ha un valore totale bloccato (TVL) di 14,145 miliardi di dollari. La crescita si è intensificata nel 2024, con la metrica TVL che misura l’attività complessiva e la popolarità di un progetto DeFi.

Renzo è il secondo più grande protocollo di restaking liquido, con un TVL di 3,614 miliardi di dollari, secondo solo a Ether.fi con 6,1 miliardi di dollari. I dati mostrano che il TVL di Renzo è aumentato del 13% in un mese.

Per saperne di più: I 9 migliori luoghi di interesse per Ethereum nel 2024

Liquido che restaura TVL
TVL in ristrutturazione liquida, fonte: DefiLlama

Con i piani di Renzo di espandere i propri servizi in cima all’EigenLayer, si stanno formando campi di battaglia per il restaking. Recentemente, il concorrente del settore Symbiotic ha debuttato con un finanziamento di 5,8 milioni di dollari da parte di Paradigm e Cyber Fund.

Il protocollo mira a fornire opzioni di restaking flessibili e senza permessi, e il suo debutto ha segnato una sfida significativa per EigenLayer. EigenLayer accetta solo ETH, EIGEN e alcuni derivati di ETH. Al contrario, Symbiotic accetta qualsiasi asset crittografico basato sullo standard di token ERC-20 di Ethereum. Symbiotic è sostenuta dal sostenitore di Lido DAO Paradigm, il che ne accresce il vantaggio competitivo.

Ora, con il recente finanziamento di Renzo, il protocollo EigenLayer potrebbe ottenere la fortificazione necessaria per resistere all’intensa concorrenza.

Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024
YouHodler YouHodler Esplorare
Wirex App Wirex App Esplorare
SunContract SunContract Esplorare
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024
YouHodler YouHodler Esplorare
Wirex App Wirex App Esplorare
SunContract SunContract Esplorare
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

lockridge-okoth.png
Lockridge Okoth è un giornalista di BeInCrypto, che si occupa di aziende importanti del settore come Coinbase, Binance e Tether. Si occupa di un'ampia gamma di argomenti, includendo gli sviluppi normativi della finanza decentralizzata (DeFi), delle reti decentralizzate di infrastrutture fisiche (DePIN), dei real world asset (RWA), del GameFi e delle criptovalute. In precedenza, Lockridge ha condotto analisi di mercato e valutazioni tecniche di asset digitali, includendo Bitcoin e altcoin...
Leggi la biografia completa