Per saperne di più

Il Segretario alle Finanze di Hong Kong afferma che sono in arrivo nuove regole per i token

3 mins
Aggiornato da Kyle Baird

In breve

  • L'Ufficio dei servizi finanziari e della fondicassa (FSTB) di Hong Kong ha annunciato una serie di iniziative fintech e di token.
  • La Securities and Futures Commission (SFC) emetterà circolari sulle attività legate ai titoli token per fare chiarezza.
  • Visa ha sottolineato il ruolo della tecnologia dei token nel colmare il divario tra banche e criptovalute.
  • promo


In un recente annuncio, l’Ufficio per i Servizi Finanziari e la Fondidicassa (FSTB) ha presentato una serie di iniziative critiche in materia di fintech e tokenisation a Hong Kong.

L’ambiziosa tabella di marcia dell’FSTB include il lancio di una nuova piattaforma di fondi integrata (IFP). Include anche la promozione di applicazioni e innovazioni legate all’economia reale da parte dei settori degli asset virtuali (VA) e del web3.

I regolatori finanziari di Hong Kong vogliono regole per la tokenizzazione sicure e vantaggiose

Il Segretario alle Finanze, Paul Chan, ha espresso l’impegno dell’amministrazione a sostenere lo sviluppo delle fintech a Hong Kong. Ha sottolineato l’importanza di queste iniziative per migliorare la competitività dell’industria dei servizi finanziari di Hong Kong e dell’economia reale.

Chan ha dichiarato:

“Dare alle istituzioni finanziarie la possibilità di accelerare la digitalizzazione e l’innovazione dei prodotti, servire meglio l’economia reale e fornire ai cittadini servizi finanziari più convenienti, meno costosi e inclusivi”.

Ha inoltre osservato che le misure politiche promosse negli ultimi anni,

“dimostrano chiaramente il nostro fermo sostegno allo sviluppo rapido e robusto del settore fintech”.

Per fornire chiarezza normativa, la Securities and Futures Commission (SFC) emetterà circolari sulle attività legate ai titoli tokenizzati e sulla tokenizzazione dei prodotti di investimento autorizzati dalla SFC.

Nel complesso, questa mossa mira a chiarire le aspettative normative e a migliorare la protezione degli investitori. L’amministrazione potrebbe anche ampliare la regolamentazione per includere le transazioni di asset virtuali al di là delle piattaforme di trading VA.

Study ranks Hong Kong the most ready for crypto and asset tokenization. Source: Forex Suggest
Uno studio classifica Hong Kong come la più pronta per la criptovaluta e la tokenizzazione degli asset. Fonte:Forex Suggest

Visa si butta sulla tendenza alla tokenizzazione

In uno sviluppo correlato, Visa ha sottolineato l’importanza della tecnologia dei token per colmare il divario tra banche e criptovalute.

Visa ha dichiarato che,

“Si prevede che la tecnologia dei token porterà nuove opportunità al settore nei prossimi anni, con una crescente attenzione da parte dell’industria finanziaria a causa della potenziale trasformazione dell’interoperabilità tra banche e asset digitali”.

Questo sentimento si allinea con l’esplorazione attiva di Hong Kong sugli usi e i benefici della moneta digitale della banca centrale (CBDC).

Per saperne di più: Qual è l’impatto della tokenizzazione degli asset del mondo reale (RWA)?

Anche il Segretario per i Servizi Finanziari e la Fondidicassa, Christopher Hui, ha sottolineato le iniziative fintech globali di quest’anno, che riflettono le visioni strategiche per far progredire il mercato.

Hui ha affermato che,

“Dal lancio di un nuovo IFP all’accoglienza delle applicazioni e-CNY, passando per la promozione di applicazioni e innovazioni legate all’economia reale da parte del settore VA e web3, queste iniziative contribuiranno all’economia reale e daranno ulteriore impulso alla crescita del nostro ecosistema fintech”.

Il Segretario per i servizi finanziari e la fondidicassa, Christopher Hui, ha annunciato oggi (2 novembre) una serie di importanti iniziative per lo sviluppo delle fintech a Hong Kong nel corso della conferenza principale della Hong Kong FinTech Week 2023.

Gli approfondimenti di FSTB e Visa prevedono un futuro promettente per il settore fintech di Hong Kong, con opportunità e trasformazioni imminenti.

Dichiarazione di non responsabilità

In conformità alle linee guida del Trust Project, BeInCrypto si impegna a riportare notizie imparziali e trasparenti. Questo articolo mira a fornire informazioni accurate e tempestive. Tuttavia, si consiglia ai lettori di verificare i fatti in modo indipendente e di consultare un professionista prima di prendere qualsiasi decisione basata su questi contenuti.
Questo articolo è stato inizialmente compilato da un’intelligenza artificiale avanzata, progettata per estrarre, analizzare e organizzare le informazioni da un’ampia gamma di fonti. Opera senza credenze personali, emozioni o nonobiettivi, fornendo contenuti incentrati sui dati. Per garantire la pertinenza, l’accuratezza e l’aderenza agli standard editoriali di BeInCrypto, un redattore umano ha meticolosamente rivisto, modificato e approvato l’articolo per la pubblicazione.

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

3465162ad535e0eb02dcc2f5e8942677.jpeg
Il team di BeInCrypto comprende un gruppo eterogeneo di giornalisti esperti, analisti e appassionati di criptovalute che si dedicano a fornire le ultime notizie, approfondimenti e analisi sul mercato delle criptovalute. La nostra missione è fornire informazioni accurate, imparziali e tempestive al nostro pubblico globale, mettendolo in grado di prendere decisioni informate nel panorama delle criptovalute in continua evoluzione.
Leggi la biografia completa