Per saperne di più

Il prezzo di Arbitrum (ARB) sfiora i minimi storici mentre gli investitori si concentrano sulle catene L2 rivali

4 mins
Aggiornato da

Il prezzo di Arbitrum (ARB) si avvicina al suo minimo storico di 0,9075 dollari, mentre la battaglia per la supremazia tra le reti Layer-2 (L2) si riscalda. Gli indicatori vitali sulla catena esplorano come l’emergere di Base nelle ultime settimane possa aver contribuito al declino del prezzo di ARB.

Il 25 agosto, la nascente rete Layer-2, Base, ha annunciato una proposta di “gestione ed economia del protocollo“, che vedrà la rete a scalare sostenuta da Coinbase guadagnare fino a 118 milioni di token OP in un accordo a lungo termine per la condivisione delle entrate e dei costi.

La partnership “superchain” tra la rivale Base e Optimism(OP) sembra aver avuto un impatto negativo sul prezzo del token nativo Arbitrum. Riuscirà il prezzo di ARB a rimbalzare da un altro minimo storico dopo aver precedentemente testato il supporto critico di 0,9075 dollari nel giugno 2023?

Base diventa la rete L2 più veloce a raggiungere i 100.000 utenti

Base ha conquistato le prime pagine dei giornali il 24 agosto, quando è diventata la catena Layer-2 più veloce a raggiungere i 100.000 utenti. Secondo la piattaforma di analisi dei dati blockchain Delphi Digital, Base ha raggiunto il traguardo 56 giorni dopo il lancio della sua mainnet.

Arbitrum (ARB) Price Nears All-Time Low | Base Active Users
Il prezzo di Arbitrum (ARB) si avvicina ai minimi storici | Utenti attivi di Base | Fonte: Delphi Digital

Delphi Digital rileva i dati relativi agli utenti attivi giornalieri aggregando il numero giornaliero di indirizzi unici che interagiscono su una rete blockchain. Evidentemente, il rapido emergere di Base ha aggiunto una nuova svolta alla battaglia per la supremazia tra le principali reti di Ethereum L2, tra cui Arbitrum (ARB), Polygon (MATIC) e Optimism (OP).

Inoltre, il 25 agosto Base ha smentito le voci che suggerivano il lancio di un proprio token nativo. Ha invece avviato una partnership per la condivisione dei ricavi e dei costi con la rivale Optimism.

Gli indicatorisulla catena rivelano che questo ha innescato segnali ribassisti in tutta la rete Arbitrum, portando il prezzo del token ARB verso il suo minimo storico.

Mentre Base guadagna trazione, gli utenti attivi di Arbitrum scivolano ai minimi storici

L’emergere di Base sembra distogliere l’attenzione degli investitori dalla rete Arbitrum. A conferma di questa tesi, il grafico di Santiment qui sotto mostra come gli indirizzi attivi di ARB siano scesi sotto i 6.500 in cinque degli ultimi dieci giorni di trading.

In particolare, prima del 19 agosto, Arbitrum non aveva mai registrato meno di 6.500 indirizzi attivi dal suo lancio nel marzo 2023.

Arbitrum (ARB) Price Nears All-Time Low | Base Active Users
Il prezzo di Arbitrum (ARB) si avvicina ai minimi storici | Utenti attivi di base | Fonte: Santiment

Gliindirizzi attivi sono una misura vitale della domanda di mercato per una criptovaluta. Un calo persistente degli Indirizzi attivi è un segnale ribassista che indica un calo del numero di utenti che effettuano transazioni sulla rete Arbitrum.

La divergenza negativa tra l’attività della rete Base e Arbitrum suggerisce che gli investitori stanno distogliendo l’attenzione dal token ARB. Non sorprende che il prezzo di Arbitrum abbia subito un ritracciamento del 6% dal 24 agosto, dopo l’annuncio della “superchain” Base x Optimism.

Inoltre, la recente ondata di hacking e di furti sulla rete Arbitrum potrebbe aver contribuito al calo dell’attività della rete.

In conclusione, con la domanda di rete ARB ora ai minimi storici, le possibilità di un potenziale rimbalzo precoce dei prezzi peseranno molto sul ritorno degli utenti alla rete.

Previsione del prezzo di ARB: Il supporto di 0,90 dollari è critico

Sulla base dei fattori critici analizzati in precedenza, la discesa di ARB al di sotto del livello di supporto di 0,90 dollari potrebbe catalizzare perdite maggiori. Anche i dati del Global In/Out of Money Around Price (GIOM), che mostrano la distribuzione dei prezzi di ingresso degli attuali possessori di Arbitrum, convalidano questa previsione.

Il grafico sottostante mostra che 20.540 indirizzi hanno acquistato 61,9 milioni di ARB al prezzo minimo di 0,94 dollari. Se questi indirizzi mantengono la loro posizione, possono offrire una formidabile ultima linea di difesa.

Tuttavia, se questo livello di supporto dovesse cedere, un sell-off da panico potrebbe innescare una rapida discesa del prezzo di Arbitrum al di sotto di 0,90 dollari.

Arbitrum (ARB) Price Prediction | GIOM data, Aug 2023
Previsione del prezzo di Arbitrum (ARB) | Dati GIOM, agosto 2023 | Fonte: IntoTheBlock

Al contrario, se Arbitrum recupera una sufficiente attività di rete, i tori potrebbero forzare un movimento verso 1,00 dollari. In questo caso, però, i 32.000 indirizzi hanno acquistato 780 milioni di ARB al prezzo massimo di 1,02 dollari, il che potrebbe innescare un ripiegamento.

Tuttavia, se questo livello di resistenza non dovesse reggere, il prezzo dell’ARB potrebbe recuperare 1,20 dollari per la prima volta dal luglio 2023.

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

1a3317b89ff0ce7a3c36f108953ebe79.jpeg
Ibrahim Ajibade Ademolawa è un analista esperto di ricerca sulla catena che ha iniziato la sua carriera nel settore bancario commerciale. Ha lavorato con diverse startup Web3 e istituzioni finanziarie, analizzando concetti tecnici ed eventi spettacolari che collegano i mondi DeFi e TradFi. Ha conseguito una laurea in Economia e attualmente sta conseguendo un Master in Blockchain e Distributed Ledger Technologies.
Leggi la biografia completa