Per saperne di più

Le più grandi previsioni sulle criptovalute per il dicembre 2023

3 mins
Aggiornato da Ryan James

In breve

  • Il prezzo di Ethereum (ETH) è finalmente uscito da un'area di resistenza orizzontale di lungo periodo. Anche l'RSI settimanale ha dato un segnale rialzista.
  • L'indice di forza relativa (RSI) settimanale per il Bitcoin Dominance Rate è stato in territorio di ipercomprato per un lungo periodo di tempo.
  • Il prezzo di Synthetix (SNX) ha superato le resistenze diagonali e orizzontali di lungo periodo, cosa che potrebbe innescare un rialzo.
  • promo


Le principali previsioni sulle criptovalute di dicembre riguardano Ethereum (ETH), il Bitcoin Dominance Rate (BTCD) e Synthetix (SNX).

Novembre è stato un mese decisamente rialzista per il mercato delle criptovalute e dicembre ha portato lo stesso risultato. BeInCrypto esamina le principali previsioni sulle criptovalute per dicembre.

Ethereum aumenterà finalmente in modo parabolico

Il prezzo di Ethereum è aumentato considerevolmente da ottobre. Nonostante il movimento al rialzo, il tasso di incremento è rimasto indietro rispetto a quello del Bitcoin e di numerose altre altcoin.

Tuttavia, il mese scorso il prezzo dell’ETH ha finalmente superato l’area di resistenza di 2.000 dollari, convalidandola come supporto. Il continuo aumento suggerisce che il breakout non è una deviazione come quella di aprile (cerchio rosso). L’indice di forza relativa (RSI) settimanale fornisce una lettura interessante. Quando si valutano le condizioni di mercato, i trader usano l’RSI come indicatore di slancio per determinare se un mercato è in ipercomprato o in ipervenduto e se accumulare o vendere un asset.

Se la lettura dell’RSI è superiore a 50 e la tendenza è al rialzo, i rialzisti sono ancora in vantaggio, ma se la lettura è inferiore a 50, è vero il contrario. L’RSI sta aumentando ed è superiore a 50. Soprattutto, si è appena spostato in territorio di ipercomprato (icona verde). Nel ciclo precedente, il movimento in territorio di ipercomprato (linea di tendenza verticale verde) ha preceduto l’intero aumento fino al massimo storico.

La resistenza più vicina si trova attualmente a 3.000 dollari, il 40% al di sopra del prezzo attuale. Se il ciclo attuale è similmente all’ultimo, il prezzo dell’ETH lo raggiungerà questo mese.

Ethereum (ETH) Price Movement
Grafico settimanale ETH/USDT. Fonte: TradingView

Nonostante questa previsione rialzista sul prezzo dell’ETH, una chiusura settimanale al di sotto dell’area dei 2.000 dollari invaliderà questa tendenza. Il prezzo dell’ETH probabilmente scenderà del 30% fino al prossimo supporto più vicino a 1.600 dollari.

Il rialzo del Bitcoin Dominance (BTCD) si raffredderà

Il BTCD è aumentato dal settembre 2022. Nel giugno del 2023 è uscito dall’area di resistenza del 48%, che era rimasta in piedi per due anni. Da allora è aumentato in modo significativo.

Tuttavia, il BTCD si sta avvicinando a un’area di resistenza critica tra i livelli di ritracciamento 0,5-0,618 Fib al 56%-60%. È probabile che questa resistenza funga da top locale.

Inoltre, l’RSI settimanale è in territorio di ipercomprato da 266 giorni. In precedenza, il periodo di ipercomprato più lungo era stato di 133 giorni (evidenziato). Questo ha portato al top locale e ha preceduto un calo significativo.

Di conseguenza, se il BTCD viene respinto all’interno del livello 0,5-0,618, può scendere del 12% e scendere nuovamente nell’area del 48%.

Bitcoin Dominance Rate (BTCD) Price Movement
Grafico settimanale del BTCD. Fonte: TradingView

Nonostante questa previsione ribassista sui prezzi del BTCD, una chiusura al di sopra della regione Fib 0,5-0,618 può portare a un aumento del 30% fino alla prossima resistenza al 72%.

Synthetix (SNX) potrebbe vedere un grande movimento al rialzo del prezzo

SNX è un’altcoin meno conosciuta che ha il potenziale per diventare uno dei maggiori guadagni di dicembre. Ciò è dovuto al breakout dai livelli di resistenza orizzontali e diagonali a lungo termine.

Ilprezzo di SNX è uscito da una linea di tendenza discendente di resistenza a giugno e poi da un’area di resistenza orizzontale a 550 giorni a novembre.

Inoltre, l’RSI settimanale ha quasi attraversato il territorio di ipercomprato. In precedenza, questo movimento ha portato a un aumento parabolico e a un prezzo massimo storico. La prossima resistenza più vicina è a 7,30 dollari, il 90% al di sopra del prezzo attuale.

Synthetix (SNX) Price Movement
Grafico settimanale SNX/USDT. Fonte: TradingView

Nonostante questa previsione rialzista sul prezzo di SNX, una chiusura al di sotto dell’area orizzontale di 3,20 dollari invaliderà il breakout. In tal caso, il prezzo di SNX può scendere del 50% fino all’area di supporto più vicina a 1,90 dollari.

https://www.youtube.com/watch?v=YkH-tJONPYM&t=3s

Per le ultime analisi del mercato delle criptovalute di BeInCrypto, cliccate qui.

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

068d97eb5f06f27215abd6bdb476c88e?s=120&d=wp_user_avatar&r=g
Valdrin ha scoperto le criptovalute mentre stava conseguendo un Master in Mercati Finanziari presso la Scuola di Economia di Barcellona. Poco dopo la laurea, ha iniziato a scrivere per diversi siti web sulle criptovalute come freelance, prima di assumere il ruolo di analista senior di BeInCrypto. (Non ho un discord e non vi contatterò prima lì. Attenzione ai truffatori)
Leggi la biografia completa