Per saperne di più

Come la tecnologia resistente ai quanti di Apple può rafforzare la sicurezza dei portafogli di criptovalute

2 mins
Aggiornato da Ryan James

In breve

  • Apple sostiene che la sua nuova tecnologia è in grado di resistere ai nuovi attacchi dei computer quantistici, creando nuove chiavi quando quelle vecchie vengono compromesse.
  • Secondo Apple, la nuova tecnologia PQ3 crea una nuova chiave in un modo che non può essere replicato quando un'altra chiave è compromessa.
  • Potrebbe passare del tempo prima che Apple renda disponibile questa tecnologia, dato che inizialmente l'ha integrata solo con la propria app iMessage.
  • promo


Apple sostiene che la sua nuova tecnologia PQ3 potrebbe proteggere le chiavi di crittografia che sono state compromesse. Queste chiavi regolano l’accesso a dati sensibili come le password dei portafogli di criptovalute.

Apple ha rilasciato una nuova tecnologia resistente ai quanti che potrebbe rendere gli iPhone dei portafogli freddi.

Apple si prepara all’assalto dei quanti

La tecnologia applicata inizialmente a iMessage sostituisce le chiavi compromesse con nuove chiavi che non possono essere calcolate utilizzando quelle precedenti. Pertanto, è impossibile che una chiave nota possa rivelare tutti i messaggi di una conversazione. Apple sostiene che la sua nuova tecnologia è resistente ai quanti.

I computer quantistici possono risolvere problemi che hanno sconfitto i computer tradizionali. Compiti come l’esposizione di dati con titoli RSA o crittografia a curva ellittica possono essere fattibili per i computer quantistici. Finora nessun computer quantistico è in grado di farlo su scala commerciale.

Ma le cose potrebbero cambiare presto. L’anno scorso, IBM ha lanciato dieci progetti pratici di calcolo quantistico che hanno il potenziale di decifrare i metodi di crittografia tradizionali. Questi possono rivelare chiavi crittografiche private che potrebbero risiedere su un dispositivo come un iPhone. Un rapporto scientifico pubblicato nel 2023 su Nature ha confermato che il progresso quantistico può rappresentare una nuova minaccia per l’infrastruttura blockchain.

Per saperne di più: Cos’è una chiave privata in crittografia?

“L’avvento dell’informatica quantistica costituisce un nuovo paradigma in cui le tecnologie digitali affronteranno sia sfide che opportunità. Le minacce si presenteranno sotto diverse forme, soprattutto quando computer quantistici robusti saranno in grado di rompere diversi importanti algoritmi crittografici attualmente utilizzati. Blockchain, in quanto tecnologia
tecnologia che si basa fortemente sulla crittografia, non è al sicuro da queste minacce”, ha dichiarato Marcos Allende, et al.

wallet key apple
Crittografia a chiave pubblica | Fonte: Dynamic

Il gigante dell’informatica ha finalmente trovato un modo per stabilizzare gli elementi di memorizzazione dei dati chiamati qubit. Questa scoperta ha aperto la strada a una nuova serie di algoritmi che adottano un approccio fondamentalmente diverso alla risoluzione dei puzzle rispetto ai computer che operano su uno e zero.

Come la tecnologia Apple potrebbe aumentare la sicurezza dei portafogli

L’enclave sicura di Apple offre ai fornitori di portafogli di criptovalute il meglio dei due mondi. Come i portafogli hardware che memorizzano le chiavi private offline, l’enclave sicura isola i dati critici dal funzionamento di un’app. Questo isolamento può proteggere le chiavi delle app di criptovalute da operazioni compromesse.

Almeno due applicazioni di portafogli non custoditi utilizzano l’enclave sicura, MEW Wallet e BRD. MEW utilizza l’enclave per due operazioni di sicurezza che garantiscono l’accesso al proprio software. Il sistema biometrico facciale di Apple, FaceID, sblocca la prima chiave e dà accesso a una seconda chiave che sblocca il portafoglio.

Tuttavia, Apple non ha ancora reso disponibile agli sviluppatori di app l’ultima tecnologia resistente ai quanti. BeInCrypto ha contattato Apple per scoprire i suoi piani di lancio della crittografia resistente ai quanti per gli sviluppatori.

Per saperne di più: 9 consigli per la sicurezza dei portafogli di criptovalute per salvaguardare i vostri asset

L’azienda tecnologica non ha risposto al momento della stampa, ma ha integrato la crittografia nelle anteprime per gli sviluppatori di iOS 17.4. L’azienda di Cupertino ha inoltre incorporato PQ3 nel rilascio finale di iOS 17.4.

Top piattaforme di crypto in Italia | Aprile 2024

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

482684f67f7c6a6c68bb22d21073cef7?s=120&d=wp_user_avatar&r=g
David Thomas si è laureato con lode in ingegneria elettronica presso l'Università di Kwa-Zulu Natal a Durban, in Sudafrica. Ha lavorato come ingegnere per otto anni, sviluppando software per processi industriali presso lo specialista sudafricano dell'automazione Autotronix (Pty) Ltd., sistemi di controllo minerario per AngloGold Ashanti e prodotti di consumo presso Inhep Digital Security, un'azienda di sicurezza nazionale interamente controllata dal conglomerato svedese Assa Abloy. Ha...
Leggi la biografia completa