Per saperne di più

Il ritorno di Polkadot (DOT) nella Top 10 dipende dalla difesa da parte dei tori di questa area di supporto chiave

2 mins
Aggiornato da

Il prezzo del Polkadot (DOT) è leggermente al di sopra di un’area di supporto orizzontale a lungo termine a 4,30 dollari. L’area è in vigore da 1.100 giorni.

Se il prezzo rimbalza in quest’area e inizia un movimento al rialzo o se invece si rompe al ribasso, può contribuire a determinare la direzione del trend futuro.

Il prezzo del Polkadot si mantiene al di sopra del supporto a lungo termine

L’analisi tecnica per il timeframe settimanale mostra che il prezzo del DOT è scambiato sopra l’area di supporto orizzontale di 4,30 dollari. Si tratta di un’area critica poiché esiste da 1.100 giorni. A causa del lungo periodo di tempo in cui l’area ha fornito supporto, è fondamentale che il prezzo rimanga al di sopra di essa affinché la tendenza rimanga rialzista.

Se il prezzo rimbalza, la prossima resistenza sarà a 7,70 dollari. L’area si trova al 74% sopra il prezzo attuale. D’altro canto, un crollo può portare a un calo del 53% fino al prossimo supporto più vicino a 2 dollari, che coincide anche con i minimi storici.

Investire in criptovalute, semplificato. Previsioni sul prezzo del DOT qui.

Polkadot (DOT) Price Weekly
Grafico settimanale DOT/USDT. Fonte: TradingView

L’RSI settimanale presenta una lettura ambigua. I trader utilizzano l’RSI come indicatore di momentum per riconoscere gli scenari di ipercomprato o ipervenduto, aiutando a decidere se accumulare o vendere un asset. Le letture superiori a 50 in una tendenza al rialzo indicano una dominanza rialzista, mentre quelle inferiori a 50 implicano il contrario.

Sebbene l’indicatore si registri al di sotto di 50, ha mostrato una divergenza rialzista (rappresentata dalla linea verde). Questo scenario comporta un aumento del momentum e un calo dei prezzi, che spesso porta a un movimento verso l’alto. Dati questi segnali contrastanti, l’RSI sul timeframe settimanale non convalida l’attuale tendenza Polkadot.

Previsione del prezzo del DOT: Il modello ribassista causerà una rottura?

A differenza del timeframe settimanale, quello giornaliero offre una prospettiva ribassista. Il motivo principale è che il prezzo è stato scambiato all’interno di un triangolo discendente dall’inizio dell’anno. Il triangolo discendente è considerato un modello ribassista, il che significa che di solito porta a rotture.

In questo triangolo, l’area di 4,30 dollari è il supporto, mentre da febbraio esiste una linea di resistenza discendente.

Inoltre, l’RSI giornaliero fornisce un sentimento ribassista. L’indicatore è stato appena respinto dalla linea 50 (icona rossa), segno di una tendenza ribassista. Se combinato con il triangolo, questo suggerisce che il prezzo dovrebbe rompersi. Se ciò accadrà, sarà probabile un calo del 53% fino al supporto precedentemente delineato a 2 dollari.

Polkadot (DOT) Price Prediction
Grafico giornaliero DOT/USDT. Fonte: TradingView

Nonostante questa previsione ribassista sui prezzi del DOT, un breakout della linea di resistenza del triangolo significherà che la tendenza è ancora rialzista. In tal caso, potrebbe essere previsto un aumento fino alla resistenza di 7,70 dollari.

Fare trading con l’intelligenza artificiale – 9 migliori bot di trading di criptovalute per massimizzare i profitti

Per le ultime analisi del mercato delle criptovalute di BeInCrypto, cliccate qui.

Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024
YouHodler YouHodler Esplorare
Wirex App Wirex App Esplorare
SunContract SunContract Esplorare
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024
YouHodler YouHodler Esplorare
Wirex App Wirex App Esplorare
SunContract SunContract Esplorare
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

068d97eb5f06f27215abd6bdb476c88e?s=120&d=wp_user_avatar&r=g
Valdrin ha scoperto le criptovalute mentre stava conseguendo un Master in Mercati Finanziari presso la Scuola di Economia di Barcellona. Poco dopo la laurea, ha iniziato a scrivere per diversi siti web sulle criptovalute come freelance, prima di assumere il ruolo di analista senior di BeInCrypto. (Non ho un discord e non vi contatterò prima lì. Attenzione ai truffatori)
Leggi la biografia completa