Per saperne di più

L’alleanza di Polkadot con Cardano ha alimentato l’aumento del prezzo dei DOT?

3 mins
Aggiornato da Geraint Price

In breve

  • Il prezzo del Polkadot (DOT) è aumentato notevolmente nelle ultime quattro settimane, raggiungendo un massimo di 5,05 dollari il 7 novembre.
  • L'indice di forza relativa settimanale (RSI) e il conteggio dell'onda di Elliott sono entrambi rialzisti e supportano il movimento verso l'alto.
  • Nonostante questa previsione positiva dei prezzi Polkadot, una chiusura settimanale al di sotto di 4,40 dollari invaliderà il conteggio rialzista dell'onda di Elliott.
  • promo


Il team di Polkadot (DOT) ha annunciato un’alleanza con Cardano per l’utilizzo di Substrate, che ha portato il prezzo di DOT a rompere una linea di tendenza discendente di resistenza e a recuperare l’area orizzontale di 4,30 dollari.

L’analisi tecnica su base settimanale mostra che il prezzo del DOT è sceso sotto una linea di tendenza discendente di resistenza da febbraio. Il calo ha portato a un minimo di 3,56 dollari in ottobre.

Il Polkadot recupera il supporto a lungo termine

Inoltre, il movimento al ribasso ha causato una rottura dell’area di supporto orizzontale di 4,40 dollari. Si è trattato di uno sviluppo critico, poiché l’area aveva precedentemente fornito un supporto dall’inizio dell’anno.

Tuttavia, il prezzo del DOT è aumentato nelle ultime quattro settimane. La scorsa settimana ha superato la linea di tendenza di resistenza discendente e ha recuperato l’area orizzontale di 4,40 dollari. Ciò indica che la precedente rottura era solo una deviazione.

Per saperne di più: Cos’è Polkadot (DOT)?

I trader utilizzano l’indice di forza relativa (RSI) come indicatore di slancio per valutare se un mercato è in ipercomprato o ipervenduto e se accumulare o vendere un asset.

Se la lettura dell’RSI è superiore a 50 e la tendenza è al rialzo, i rialzisti sono ancora in vantaggio. Se la lettura è inferiore a 50, è vero il contrario.

L’RSI sta aumentando ed è superiore a 50, entrambi segnali di una tendenza rialzista.

DOT/USDT Weekly Chart
Grafico settimanale DOT/USDT. Fonte: TradingView

Il 6 novembre Cardano ha annunciato che avrebbe utilizzato Substrate per costruire il suo progetto di catena di partner. Substrate è la base del kit di sviluppo software (SDK) di Polkadot.

Il fondatore di Cardano, Charles Hoskinson, si è precedentemente complimentato con Polkadot e con una possibile alleanza, suggerendo che è “ciò che Ethereum 2.0 avrebbe dovuto essere”.

Previsione del prezzo del DOT: È l’inizio dell’inversione?

Gli analisti tecnici utilizzano la teoria delle onde di Elliott per identificare i modelli di prezzo ricorrenti a lungo termine e la psicologia degli investitori, che li aiuta a determinare la direzione di una tendenza.

Il conteggio delle onde di Elliott più probabile suggerisce che il prezzo ha completato un movimento di cinque onde al ribasso (bianco), a partire dal suo massimo storico di novembre.

Se è così, il prezzo del Polkadot ha iniziato un nuovo movimento nella direzione opposta. Non si sa se l’aumento sia l’inizio di una nuova inversione di tendenza rialzista o di una correzione al rialzo, ma entrambe le cose porterebbero a un aumento considerevole.

Anche la divergenza rialzista che si è sviluppata nell’RSI settimanale dall’inizio dell’anno supporta il movimento rialzista in corso. Una divergenza rialzista di questo tipo si verifica tipicamente in corrispondenza dei fondi di tendenza e precede le inversioni di tendenza rialziste.

Per saperne di più: Come interessare Polkadot (DOT)

Il fatto che sia stata associata al recupero dell’area di 4,40 dollari e alla fine di un movimento rialzista a cinque onde ne aumenta l’importanza.

Anche i trader di criptovalute su X (ex Twitter) sono rialzisti. NebraskanGooner ritiene che il prezzo andrà presto in missione sulla luna. Anche RektCapital ha fatto una previsione rialzista, affermando che:

Presto sfiderà la resistenza diagonale blu per un tentativo di breakout da questo triangolo maggiore (blu).

Se il movimento al rialzo continua, la prossima resistenza sarà a 10 dollari, il 115% sopra il prezzo attuale.

DOT/USDT Weekly Chart
Grafico settimanale DOT/USDT. Fonte: TradingView

Nonostante questa previsione rialzista sui prezzi del DOT, una chiusura settimanale al di sotto dell’area orizzontale di 4,40 dollari annullerà l’inversione di tendenza rialzista. In tal caso, il prezzo potrebbe scendere al suo minimo annuale a 3,56 dollari, un calo del 25% rispetto al prezzo attuale.

Per saperne di più: I 9migliori bot per lo scambio di criptovalute per massimizzare i vostri profitti.

Per le ultime analisi del mercato delle criptovalute di BeInCrypto, cliccate qui.

Le migliori piattaforme di criptovalute negli USA | novembre 2023

Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024
YouHodler YouHodler Esplorare
Wirex App Wirex App Esplorare
SunContract SunContract Esplorare
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

068d97eb5f06f27215abd6bdb476c88e?s=120&d=wp_user_avatar&r=g
Valdrin ha scoperto le criptovalute mentre stava conseguendo un Master in Mercati Finanziari presso la Scuola di Economia di Barcellona. Poco dopo la laurea, ha iniziato a scrivere per diversi siti web sulle criptovalute come freelance, prima di assumere il ruolo di analista senior di BeInCrypto. (Non ho un discord e non vi contatterò prima lì. Attenzione ai truffatori)
Leggi la biografia completa