Per saperne di più

Osmosis DAO rinuncerà alle commissioni di ricongiungimento dei Bitcoin, ma c’è un problema

2 mins
Aggiornato da Daria Krasnova

In breve

  • Osmosis DAO sta pianificando una votazione per l'adozione di un Bitcoin ricongiunto "senza commissioni" attraverso la proposta di Nomic di condivisione delle entrate.
  • Un'approvazione vedrebbe il BTC muoversi più liberamente nell'ecosistema Cosmos, potenzialmente inducendo nuova liquidità.
  • Le probabilità di approvazione sono alte, dato che finora il 91,88% dei voti è a favore della proposta, con un'affluenza alle urne del 47,44%.
  • promo


Èprobabile che Osmosis DAO adotti un Bitcoin Bridge senza commissioni, in attesa di una decisione, dato che la votazione è ancora aperta.

Un’approvazione sarebbe di buon auspicio per i possessori di BTC perché significherebbe maggiore liquidità.

Osmosis DAO vota per un Bitcoin Bridge “senza commissioni”.

Osmosis DAO potrebbe presto adottare un Bitcoin Bridge senza commissioni attraverso la blockchain Nomic. Questo ponte decentralizzato e non custodiale collega Bitcoin a catene abilitate all’IBC come Osmosis. Il Nomic Bitcoin Bridge introduce un token nativo nBTC all’interno dell’ecosistema Cosmos, che può essere trasferito attraverso i protocolli IBC e utilizzato in tutto Cosmos.

“Nomic offre un ponte Bitcoin decentralizzato e non custodiale per le catene IBC come Osmosis. nBTC, l’asset garantito da Bitcoin fornito da Nomic, è attivo oggi sul blockchain, insieme a Interchain Deposits. Questa funzione consente agli utenti di Osmosis di depositare BTC direttamente all’interno dell’app Osmosis per ricevere nBTC”, si legge nella proposta.

La DAO, che amministra la piattaforma di scambio decentralizzata(DEX) e l’appchain Osmosis, basata su Cosmos, sta tenendo una votazione in corso per la proposta 795.

Per saperne di più: Guida alla criptovaluta Osmosis: Un DEX per l’ecosistema Cosmos

La proposta delinea un accordo di condivisione dei ricavi del protocollo e mira a sostituire i costi di ricongiungimento con una quota delle commissioni di acquisto. In particolare, una parte delle commissioni generate dallo scambiare nBTC o i suoi derivati sulla DAO sarà condivisa con Nomic. Ciò si contrappone all’arbitraggio del trading contro il valore del BTC nativo.

L’arbitraggio è uno dei risultati più noti di un modello di mercato imperfetto e inefficiente. Esso avvantaggia coloro che sfruttano le differenze di prezzo su strumenti finanziari identici su piattaforme diverse.

Implicazioni del voto

È probabile che la proposta passi, con il 91,88% dei voti a favore e un’affluenza alle urne del 47,44%. Se approvata, la DAO rinuncerà alle commissioni di ricongiungimento dei Bitcoin per le transazioni che hanno origine o terminano su Osmosis.

Allo stesso tempo, la blockchain Nomic aumenterà l’adozione dei token nBTC nelle applicazioni basate su Osmosis.

Per saperne di più: Cosmos: Guida completa a cos’è e come funziona

Osmosis Proposta 795 Votazione
Proposta di voto di Osmosis. Fonte: daodao.zone

Per gli utenti di Osmosis, questo lotto godrà di un ricongiunto decentralizzato a basso costo con il Bitcoin, che aumenterà anche la liquidità del BTC nell’ecosistema di Osmosis. Allo stato attuale, non esistono altri mezzi decentralizzati per portare il BTC a Osmosis.

“Questa proposta, se approvata, è una pietra miliare significativa nelle transazioni DAO-to-DAO. Fornisce un nuovo modello di business ‘rev share’ per i ricongiunti, che è possibile solo con le appchain”, ha scritto Sunny Aggarwal, cofondatore di Osmosis, nel forum di Osmosis.

In particolare, Osmosis e Nomic Governance determineranno la quantità di commissioni per gli acquirenti di nBTC da destinare alle loro blockchain. Una volta che le due catene saranno attive, la proposta rimarrà valida per i primi sei mesi prima di essere rivalutata.

Se entrambe le amministrazioni delle blockchain approveranno il meccanismo, questo verrà implementato durante un futuro aggiornamento del software. Tuttavia, è accettabile che una catena lo approvi per prima, nel qual caso le due catene si metteranno in contatto per assicurare che la data di inizio di entrambi i meccanismi sia sincronizzata.

Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024
YouHodler YouHodler Esplorare
PancakeSwap PancakeSwap Fino al 50% APR
Wirex App Wirex App Esplorare
M2 Exchange M2 Exchange Esplorare
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024
YouHodler YouHodler Esplorare
PancakeSwap PancakeSwap Fino al 50% APR
Wirex App Wirex App Esplorare
M2 Exchange M2 Exchange Esplorare
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

lockridge-okoth.png
Lockridge Okoth è un giornalista di BeInCrypto, che si occupa di aziende importanti del settore come Coinbase, Binance e Tether. Si occupa di un'ampia gamma di argomenti, includendo gli sviluppi normativi della finanza decentralizzata (DeFi), delle reti decentralizzate di infrastrutture fisiche (DePIN), dei real world asset (RWA), del GameFi e delle criptovalute. In precedenza, Lockridge ha condotto analisi di mercato e valutazioni tecniche di asset digitali, includendo Bitcoin e altcoin...
Leggi la biografia completa