Per saperne di più

Il co-fondatore di Mt. Gox dice di aver preparato la difesa con una calcolatrice

3 mins
Aggiornato da

Mark Karpelès, uno dei co-fondatori della fallita borsa di Tokyo Mt. Gox, afferma che una calcolatrice scientifica acquistata in carcere era sufficiente per preparare la difesa. Il suo ricordo arriva dopo che un giudice ha negato a Sam Bankman-Fried la richiesta di lasciare il carcere per preparare la difesa in vista del processo di ottobre.

Il co-fondatore di Mt. Gox ha dichiarato di aver usato una calcolatrice scientifica e della cancelleria di base per lavorare alla difesa contro le accuse di appropriazione indebita. Ha dichiarato che all’epoca la calcolatrice scientifica era lo strumento preferito per i crimini legati alla contabilità e lo ha aiutato a dimostrare che l’azienda aveva guadagnato più di quanto avesse speso.

Karpelès ha usato una calcolatrice e cancelleria di base per preparare la difesa

Karpelès ha dichiarato di essere stato scagionato da tutte le accuse di appropriazione indebita “grazie a quella piccola calcolatrice” e al lavoro della sua difesa. Il veterano del settore delle criptovalute Jed McCaleb ha creato lo scambio di Bitcoin (BTC) Mt. Gox nel 2010 e ha trasferito il sito web a Karpelès nel 2011.

“Ho speso circa 120 dollari per comprare la migliore calcolatrice che avevano… Sono riuscito a trovare circa 5,5 milioni di dollari di entrate che non erano state contabilizzate”.

“L’azienda ha guadagnato più di quanto speso e, basandosi su questo, il mio avvocato ha spinto l’accusa a raddrizzare il tiro”, ha detto Karpelès.

Essendo la più grande borsa di Bitcoin all’epoca, Mt. Gox era spesso bersaglio degli hacker. Nel febbraio 2014 ha sospeso i prelievi dopo aver notato attività sospette nei portafogli e in seguito ha annunciato di aver perso diverse centinaia di migliaia di BTC.

Mt. Gox co-founder reflects on defense after exchange filed for bankruptcy in 2014.
Il WSJ registra la diminuzione dei volumi dopo la sospensione dei prelievi da parte della borsa: Wall Street Journal

La società ha presentato istanza di fallimento presso un tribunale distrettuale di Tokyo e nell’aprile 2014 le è stata ordinata la liquidazione. Il suo patrimonio è attualmente nelle mani del fiduciario Nobuaki Kobayashi, che intende iniziare a risarcire i creditori in ottobre.

Scoprite qui le migliori sedi per fare trading di Bitcoin.

All’ex capo di FTX è stato negato il rilascio preventivo per accedere a Internet più veloce

Il discorso di Karpelès arriva mentre la preparazione della difesa di Sam Bankman-Fried si svolge in pubblico.

All’ex capo di FTX è stato negato il permesso di un rilascio preventivo temporaneo dopo aver intimidito due testimoni. Gli avvocati hanno sostenuto che Bankman-Fried aveva bisogno di una migliore velocità di internet per accedere al materiale necessario alla sua difesa.

Per saperne di più sul crollo di FTX , cliccare qui.

I procuratori hanno sostenuto che il suo accesso quotidiano a laptop e hard disk e il suo accesso a Internet due volte a settimana erano sufficienti. Il giudice ha concordato, negando la richiesta di rilascio.

I pubblici ministeri hanno accusato Bankman-Fried di molteplici capi d’accusa per frode e violazione dei finanziamenti alle campagne elettorali dopo che FTX ha presentato istanza di fallimento lo scorso anno. L’ex capo della borsa sarà processato in ottobre.

Avete qualcosa da dire su come il cofondatore di Mt. Gox Mark Karpelès abbia usato una calcolatrice per preparare la sua difesa o altro? Scriveteci o partecipate alla discussione sul nostro canale Telegram. Potete seguirci anche su TikTok, Facebook o X (Twitter).

Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024
YouHodler YouHodler Esplorare
PancakeSwap PancakeSwap Fino al 50% APR
Wirex App Wirex App Esplorare
M2 Exchange M2 Exchange Esplorare
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024
YouHodler YouHodler Esplorare
PancakeSwap PancakeSwap Fino al 50% APR
Wirex App Wirex App Esplorare
M2 Exchange M2 Exchange Esplorare
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

david-thomas.jpg
David ha deciso di intraprendere una carriera nella scrittura nel 2021 per combinare la sua passione per argomenti tecnici con la capacità di spiegare argomenti complessi in modo semplice. I suoi articoli all'incrocio tra criptovalute e altri progressi tecnici, come il suo pezzo sul calcolo quantistico, si sono rivelati popolari. Ora, cerca di ampliare i suoi orizzonti per abbracciare una comprensione più ampia dei mercati finanziari. I suoi argomenti di interesse includono come le...
Leggi la biografia completa