Per saperne di più

Il salto verde di Hong Kong: obbligazioni token e Fintech guidano la rinascita economica

3 mins
Aggiornato da Kyle Baird

In breve

  • Hong Kong emetterà un secondo lotto di green bond tokenati, dando impulso all'economia in mezzo alle sfide finanziarie globali.
  • Le obbligazioni tokenate utilizzano la blockchain per l'efficienza; la HKMA ospiterà la "Settimana della finanza verde" per una collaborazione globale.
  • La HKMA si concentra sull'integrazione della Cina, sulla finanza verde e sul fintech, ed è leader nei progetti di valuta digitale della banca centrale.
  • promo


Hong Kong si sta preparando a lanciare il suo secondo lotto di green bond tokenati. Questa iniziativa, guidata dall’Autorità monetaria di Hong Kong (HKMA), è un chiaro segnale dell’impegno della città a rivitalizzare la propria economia attraverso tecnologie finanziarie avanzate e pratiche sostenibili.

L’emissione di questi green bond tokenati segna un salto significativo nel settore finanziario di Hong Kong. Sta rapidamente diventando un leader nell’utilizzo della tecnologia blockchain per una maggiore efficienza e trasparenza.

Hong Kong sviluppa l’iniziativa dei token bond

Eddie Yue, CEO della HKMA, ha sottolineato l’importanza di adattarsi ai cambiamenti economici globali. In occasione dell’Hong Kong Economic Summit 2024, Yue ha dichiarato:

“Ma significa anche che Hong Kong deve essere più proattiva nel cercare le proprie opportunità di sviluppo e dare slancio alla nostra economia”.

Questo atteggiamento proattivo è testimoniato dalla crescita sostanziale del mercato dei green bond e dei prestiti a Hong Kong. Questi mercati combinati sono passati da 11 miliardi di dollari a oltre 80 miliardi di dollari in soli due anni. Questa tendenza sottolinea la dedizione di Hong Kong alla finanza verde e la posiziona come leader globale in questo settore.

Green and sustainable debt issued in Hong Kong 2022. Source: HKMA
Debito verde e sostenibile emesso a Hong Kong 2022. Fonte: HKMA

Le prossime obbligazioni token saranno lanciate nei prossimi mesi. Rappresentano un nuovo approccio all’offerta di obbligazioni digitali da parte dell’amministrazione.

La prima emissione del governo di Hong Kong, avvenuta a febbraio, ammontava a 800 milioni di dollari di Hong Kong (102 milioni di dollari). Ha creato un precedente a livello mondiale e ha aperto la strada a ulteriori innovazioni digitali nel settore finanziario della città.

Inoltre, la HKMA ha in programma di ospitare una “Settimana della finanza verde” a febbraio, in collaborazione con l’International Finance Corporation della Banca Mondiale. L’evento mira a riunire esperti globali per discutere la trasformazione della finanza verde ed esplorare le opportunità della finanza mista con il Fondo Monetario Internazionale.

Per saperne di più: Qual è l’impatto della tokenizzazione dei Real World Asset (RWA)?

Fintech in prima linea

Anche il progetto della HKMA sulla moneta digitale della banca centrale (CBDC) testimonia il suo approccio lungimirante. Questo progetto prevede la collaborazione con le banche centrali di Cina, Thailandia, Emirati Arabi Uniti e con l’hub di innovazione della BRI a Hong Kong. Il progetto si concentra sull’utilizzo delle CBDC per regolare i pagamenti internazionali.

Il Segretario alle Finanze di Hong Kong, Chen Maobo, ha anche evidenziato i piani dell’amministrazione per l’emissione di green bond tokenati per gli investitori istituzionali, indicando una strategia più ampia per integrare le tecnologie avanzate nell’ecosistema finanziario.

Nel complesso, questo approccio si allinea con i recenti sforzi dell’amministrazione per stabilire strutture normative per le criptovalute e gli asset digitali, cementando ulteriormente la posizione di Hong Kong come hub per l’innovazione finanziaria.

Dichiarazione di non responsabilità

In conformità alle linee guida del Trust Project, BeInCrypto si impegna a riportare notizie imparziali e trasparenti. Questo articolo mira a fornire informazioni accurate e tempestive. Tuttavia, si consiglia ai lettori di verificare i fatti in modo indipendente e di consultare un professionista prima di prendere qualsiasi decisione basata su questi contenuti.
Questo articolo è stato inizialmente compilato da un’intelligenza artificiale avanzata, progettata per estrarre, analizzare e organizzare le informazioni da un’ampia gamma di fonti. Opera senza credenze personali, emozioni o nonobiettivi, fornendo contenuti incentrati sui dati. Per garantire la pertinenza, l’accuratezza e l’aderenza agli standard editoriali di BeInCrypto, un redattore umano ha meticolosamente rivisto, modificato e approvato l’articolo per la pubblicazione.

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

fe15b72da07ec62f99f310830f75499d?s=120&d=wp_user_avatar&r=g
Kyle è emigrato dalla costa orientale degli Stati Uniti al Sud-Est asiatico dopo essersi laureato nel 2010 presso l'Università East Stroudsburg della Pennsylvania. Seguendo le orme del nonno, Kyle ha iniziato ad acquistare azioni e metalli preziosi durante l'adolescenza. Questo ha scatenato il suo interesse per la conoscenza e la scrittura delle criptovalute. Ha iniziato come copywriter per Bitcoinist nel 2016 prima di assumere il ruolo di redattore presso BeInCrypto all'inizio del 2018.
Leggi la biografia completa