Per saperne di più

Gemini prevede di ampliare il personale e di investire 24 milioni di dollari in India

2 mins
Aggiornato da

Laborsa criptovaluta Gemini ha annunciato che investirà 200 crore di INR (24 milioni di dollari) nei prossimi due anni nel mercato indiano.

Il CEO di Gemini Asia Pacific, Pravjit Tiwana, ha annunciato che la società ha aperto un ufficio a Gurgaon, uno dei principali hub tecnologici del Paese. Inoltre, Gemini ha già creato un team di oltre 70 dipendenti nell’hub per supportare le sue operazioni.

Perché Gemini vuole investire in India

Nel corso dei prossimi due anni, Gemini intende investire 24 milioni di dollari per sviluppare le proprie attività a Gurgaon. Inoltre, prevede di aumentare l’organico.

Nell’aprile 2023, Gemini ha annunciato per la prima volta i piani di espansione a Gurgaon. Tiwana prevede che la sede indiana diventerà il secondo polo ingegneristico di Gemini.

Secondo Tiwana, l’iniziativa di sostegno alle startup del governo indiano, “Startup India”, aiuterà Gemini a prosperare. Ha scritto:

“L’India è senza dubbio un hub leader a livello mondiale per l’imprenditorialità e lo sviluppo tecnologico”.

Lo screenshot sottostante mostra che il numero di startup riconosciute dal governo in India è aumentato da 471 nel 2016 a 26.542 nel 2022.

Clicca qui per leggere il nostro confronto dettagliato tra Gemini e Coinbase.

Number of government-recognized startups from the financial year 2018 to 2022 in India. Source: Statista. Gemini India.
Numero di startup riconosciute dal governo dall’anno finanziario 2018 al 2022 in India. Fonte: Statista

Espansione globale di Gemini

Sebbene Gemini abbia esternalizzato la sua ingegneria e altre operazioni dall’India, non ha espanso lo scambio di criptovalute nel Paese.

Ciò potrebbe essere dovuto alla dura tassazione delle criptovalute nel Paese, che ha avuto un impatto sul volume di commercio. Nel 2022 l’India ha introdotto un’imposta fissa del 30% sui guadagni in criptovalute e una deduzione fiscale alla fonte (TDS) dell’1% per le transazioni in criptovalute.

Clicca qui per saperne di più sui 9 migliori scambi di cripto P2P da conoscere nel 2023.

Oltre all’India, Gemini si sta concentrando sull’espansione del suo team commerciale a Singapore. La società ha annunciato l’ assunzione di almeno 100 persone per costruire il suo hub asiatico.

A giugno, BeInCrypto ha riferito che Gemini sta anche considerando di richiedere una licenza per gli asset virtuali negli Emirati Arabi Uniti.

Avete qualcosa da dire su Gemini India o altro? Scriveteci o partecipate alla discussione sul nostro canale Telegram. Potete trovarci anche su TikTok, Facebook o X (Twitter).

Per le ultime analisi di BeInCrypto sulBitcoin (BTC), cliccate qui.

Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024
YouHodler YouHodler Esplorare
PancakeSwap PancakeSwap Fino al 50% APR
Wirex App Wirex App Esplorare
M2 Exchange M2 Exchange Esplorare
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024
YouHodler YouHodler Esplorare
PancakeSwap PancakeSwap Fino al 50% APR
Wirex App Wirex App Esplorare
M2 Exchange M2 Exchange Esplorare
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

frame-2264-1.png
Harsh Notariya è un giornalista di BeInCrypto, che scrive di vari argomenti, includendo le reti decentralizzate di infrastrutture fisiche (DePIN), la tokenizzazione, gli airdrop di criptovalute, la finanza decentralizzata (DeFi), i memecoin e le altcoin. Prima di entrare in BeInCrypto, è stato consulente della comunità presso Totality Corp, specializzandosi nel metaverso e nei token non fungibili (NFT). Inoltre, Harsh è stato scrittore e ricercatore di contenuti sulla blockchain presso...
Leggi la biografia completa