Per saperne di più

Ecco come FTX recupererà un ulteriore miliardo di dollari grazie al boom dell’AI

3 mins
Aggiornato da Ryan James

In breve

  • FTX venderà il suo interesse iniziale di 500 milioni di dollari in Anthropic, che nel frattempo è salito a 1 miliardo di dollari in seguito al boom dell'IA nel 2023.
  • La vendita avviene dopo che all'inizio di gennaio era stata presentata una richiesta di recupero di denaro che avrebbe portato la liquidità di FTX a 8 miliardi di dollari.
  • La vendita porterebbe la proprietà a rimborsare i creditori mentre l'ex amministratore delegato di FTX, Sam Bankman-Fried, attende la sentenza.
  • promo


FTX ha ricevuto l’approvazione a vendere il suo interesse del 7,84% nel concorrente OpenAI Anthropic. La mossa porta la massa fallimentare di FTX a un passo dal rimborsare i clienti, mentre l’ex amministratore delegato Sam Bankman-Fried attende la sentenza.

FTX ha ricevuto l’approvazione a vendere il suo interesse di 500 milioni di dollari nella startup di intelligenza artificiale (AI) Anthropic, con sede a San Francisco.

Come la vendita di FTX avvicina i rimborsi

La curatela fallimentare di FTX, guidata dal nuovo CEO John Ray III, ha ricevuto l’approvazione per la vendita della quota dell’azienda di intelligenza artificiale incentrata sulla sicurezza, in seguito a un deposito avvenuto all’inizio di gennaio. La vendita consentirebbe di recuperare circa 1 miliardo di dollari dopo che la valutazione di Anthropic era salita alle stelle durante il boom dell’IA.

Giovedì il giudice John Dorsey ha dato il via libera alla vendita in un tribunale fallimentare del Delaware. La vendita scaricherebbe uno degli asset più preziosi di FTX e avvicinerebbe la proprietà al rimborso dei creditori. Aggiungerebbe 1 miliardo di dollari ai 6,4 miliardi di dollari che FTX ha guadagnato da altre vendite, aumentando la possibilità che la proprietà ripaghi completamente i creditori, come risulta da un documento del tribunale di febbraio.

“Sulla base dei risultati ottenuti finora e delle proiezioni attuali, prevediamo di presentare a febbraio una dichiarazione informativa che descriva come i clienti e i creditori generali non garantiti, i clienti e i creditori generali non garantiti con crediti ammessi, saranno alla fine pagati per intero”, si legge nel documento.

FTX ha presentato istanza di fallimento nel novembre 2022 a seguito di una crisi di liquidità che ha messo in luce la sua dipendenza dal TLT, uno dei tanti token di piattaformadiscambio centralizzati popolari all’epoca. Le indagini successive hanno rivelato che la piattaformadiscambio aveva un buco di circa 8 miliardi di dollari nel suo bilancio.

Per saperne di più: Il crollo di FTX spiegato: Come è caduto l’impero di Sam Bankman-Fried

ftt token ftx bankruptcy
Calo del prezzo del TLT durante il crollo di FTX | Fonte: Kaiko

La società ha recentemente venduto la sua sussidiaria Digital Custody Inc. a CoinList per 500.000 dollari. Il mese scorso, FTX si è rivolta alla società di servizi finanziari Galaxy Digital per scaricare le sue partecipazioni in criptovalute.

Il giorno del giudizio incombe su SBF

Nel frattempo, l’ex CEO di FTX, Sam Bankman-Fried, è in attesa dell’udienza di condanna. L’udienza arriva dopo che una giuria lo ha condannato per crimini finanziari durante la gestione del piattaformadiscambio. Una giuria di nove membri ha giudicato il magnate delle criptovalute colpevole di tutti i capi d’accusa di riciclaggio di denaro e frode alla fine del 2023.

Recenti rapporti riportano che Bankman-Fried si è abituato alla vita nel Brooklyn Metropolitan Detention Center. L’ex membro di una gang sanguinaria, G Lock, ha riferito alla giornalista Tiffany Fong che Bankman-Fried non ha subito gravi violenze o intimidazioni durante la detenzione. Sembra inoltre che abbia instaurato un rapporto con i compagni di detenzione, che gli hanno chiesto informazioni sulla sua relazione con l’ex amministratore delegato di Alameda Research Caroline Ellison.

https://youtu.be/ntU2B-3y17g?si=lM8eHtdVVAiqtW8V

Bankman-Fried dovrà affrontare un processo di condanna a marzo. Sebbene il massimo della pena detentiva sia di 110 anni, i giudici potrebbero essere clementi se il recente prezzo della criptovaluta aumenterà la restituzione ad alcuni creditori di FTX. Tuttavia, questo sarebbe un fattore attenuante solo se questi clienti si sono uniti a FTX prima che Bankman-Fried commettesse un crimine.

Per saperne di più: Chi è Sam Bankman-Fried (SBF), il famigerato co-fondatore di FTX?

Bankman-Fried ha chiesto all’avvocato Marc Mukasey di rappresentarlo all’udienza del 28 marzo 2024. BeInCrypto ha contattato Mukasey su LinkedIn ma non ha ricevuto risposta al momento della stampa.

Top piattaforme di crypto in Italia | Aprile 2024

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

482684f67f7c6a6c68bb22d21073cef7?s=120&d=wp_user_avatar&r=g
David Thomas si è laureato con lode in ingegneria elettronica presso l'Università di Kwa-Zulu Natal a Durban, in Sudafrica. Ha lavorato come ingegnere per otto anni, sviluppando software per processi industriali presso lo specialista sudafricano dell'automazione Autotronix (Pty) Ltd., sistemi di controllo minerario per AngloGold Ashanti e prodotti di consumo presso Inhep Digital Security, un'azienda di sicurezza nazionale interamente controllata dal conglomerato svedese Assa Abloy. Ha...
Leggi la biografia completa