Per saperne di più

La senatrice statunitense Elizabeth Warren potrebbe perdere il suo seggio a causa delle criptovalute

2 mins
Aggiornato da Bary Rahma

In breve

  • Il sostenitore della crittografia e candidato al Senato degli Stati Uniti John Deaton ha superato la senatrice Elizabeth Warren nella raccolta di fondi.
  • La campagna di Deaton ha raccolto il sostegno di personalità di spicco, includendo l'amministratore delegato di Ripple Brad Garlinghouse.
  • Gli sforzi intensificati della Warren per rialzare la sua base di donatori suggeriscono il riconoscimento della minaccia rappresentata da Deaton.
  • promo


Il sostenitore della crittografia e aspirante candidato al Senato degli Stati Uniti John Deaton ha superato la senatrice in carica Elizabeth Warren nella raccolta di fondi durante il primo trimestre dell’anno.

Secondo i dati pubblici della Federal Election Commission, Deaton ha raccolto 1,36 milioni di dollari, superando gli 1,1 milioni della Warren.

La comunità delle criptovalute sostiene Deaton

La giornalista di Fox Business Eleanor Terrett ha rivelato che tra i sostenitori di Deaton figurano diverse figure di spicco dell’industria delle criptovalute, includendo Brad Garlinghouse e Chris Larsen di Ripple, Charles Hoskinson di Cardano, Tyler e Cameron Winklevoss di Gemini e l’imprenditore di Bitcoin Jameson Loop.

All’inizio dell’anno, Deaton ha lanciato una campagna ufficiale per scalzare Elizabeth Warren dal Senato degli Stati Uniti. A causa della marcata posizione anti-crypto della Warren, la sua campagna ha ottenuto un enorme sostegno da parte dei leader del settore.

La Warren ha notato lo slancio di Deaton e, secondo quanto riportato, sta intensificando gli sforzi per rialzare la sua base di donatori. Secondo quanto riportato, la legislatrice ha ritratto Deaton come un sostenitore della crittografia allineato con il Partito Repubblicano, enfatizzando il suo sostegno a una regolamentazione più severa del settore.

TOTALE RICEVUTE$1,364,965.38
CONTRIBUTI TOTALI$360,690.38
Totale contributi individuali$360,690.38
Contributi individuali dettagliati$214,156.45
Contributi individuali unitari$146,533.93
Contributi dei comitati di partito$0.00
Contributi di altri comitati$0.00
Contributi dei candidati$0.00
TRASFERIMENTI DA ALTRI COMITATI AUTORIZZATI$0.00
TOTALE DEI PRESTITI RICEVUTI$1,000,000.00
Prestiti effettuati dal candidato$1,000,000.00
Altri prestiti$0.00
COMPENSAZIONE DELLE SPESE OPERATIVE$0.00
ALTRI RICAVI$4,275.00
Riassunto delle donazioni di John Deaton. Fonte: Commissione elettorale federale

Mentre Elizabeth Warren afferma di essere sicura di poter affrontare qualsiasi sfida, la sua richiesta di donazioni suggerisce che riconosce la potenziale minaccia rappresentata da John Deaton.

La Warren si è assicurata con successo il suo seggio al Senato per due volte. Durante questo periodo, ha promosso diverse politiche anti-crypto, includendo una proposta di legge antiriciclaggio sugli asset digitali per aumentare l’ottemperanza all’industria emergente. A causa di queste mosse, la legislatrice ritiene che l’industria delle criptovalute le abbia messo un bersaglio sulla schiena.

Per saperne di più: Cosa potrebbe significare per l’industria delle criptovalute la rielezione di Elizabeth Warren al Senato?

Ciononostante, Deaton si considera un concorrente credibile, citando fonti interne che hanno rivelato che la Warren lo ha menzionato in varie comunicazioni. Ha anche accennato a un video in cui Warren e Karen Spilka scherzano sul suo libro, lasciando intendere la serietà della sua candidatura.

“Un mio amico è un democratico registrato in Texas. L’altro giorno mi ha chiamato per dirmi che ha ricevuto diverse e-mail dalla Warren in cui mi citava per nome e mi definiva una seria minaccia per il suo seggio. Gli ho ricordato che non è il suo seggio e che intendo reclamarlo e restituirlo alle famiglie lavoratrici del Massachusetts. Sono nei pensieri della senatrice Warren per una buona ragione… se un candidato avesse zero possibilità di vincere, non sarebbe nei vostri pensieri e di certo non fareste battute sul fatto che non ha alcuna possibilità. Qualcuno è preoccupato”, ha pubblicizzato Deaton.

Top piattaforme di crypto in Italia | Maggio 2024

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

oluwapelumi-adejumo.png
Oluwapelumi Adejumo
Oluwapelumi crede che Bitcoin e la tecnologia blockchain abbiano il potenziale per cambiare il mondo in meglio. È un avido lettore e ha iniziato a scrivere di criptovalute nel 2020.
Leggi la biografia completa