Per saperne di più

Gli investimenti in criptovalute registrano un totale di 5 settimane di 4,3 miliardi di dollari

2 mins
Aggiornato da Daria Krasnova

In breve

  • Gli afflussi negli investimenti in criptovalute hanno toccato i 2 miliardi di dollari la scorsa settimana, raggiungendo i 4,3 miliardi di dollari in una striscia di cinque settimane.
  • Gli afflussi di Bitcoin sono in cima alla lista con 1,97 miliardi di dollari, dato che quasi il 5% dell'intera offerta di BTC è in ETF.
  • Gli ETF BTC hanno registrato 19 giorni consecutivi di afflussi senza precedenti, grazie al crescente interesse per il Bitcoin.
  • promo


Gli investimenti in criptovalute continuano a registrare crescenti afflussi di capitale, grazie alle approvazioni degli ETF (exchange-traded funds) sul Bitcoin a gennaio.

La scorsa settimana il Bitcoin ha registrato afflussi per 1,97 miliardi di dollari, seguito da Ethereum con 69 milioni di dollari di flussi positivi.

Gli investimenti in criptovalute hanno raggiunto i 2 miliardi di dollari la scorsa settimana

Gli afflussi di investimenti in criptovalute hanno raggiunto i 4,3 miliardi di dollari in cinque settimane. L’ultima settimana ha visto flussi positivi per 2 miliardi di dollari, con BTC in testa con 1,97 miliardi di dollari, seguito da ETH con 69 milioni di dollari.

“Anche Ethereum ha vissuto una GRANDE settimana, con 69 milioni di dollari di afflussi, la più alta da marzo”, ha dichiarato il veterano del BTC Kyle Chassé in un post di lunedì su X.

Il Bitcoin ha registrato 19 giorni consecutivi di afflussi, grazie al crescente interesse da parte di trader istituzionali e retail. Attualmente gli ETF detengono il 5% di tutto il Bitcoin, con 34 ETF che controllano oltre 1.000.000 di BTC. La scorsa settimana, 11 ETF approvati dalla Securities and Exchange Commission (SEC) statunitense hanno acquistato 25.729 BTC. Questa quantità è quasi otto volte superiore ai 3.150 BTC mining nello stesso periodo.

Per saperne di più: Come scambiare un ETF Bitcoin: approccio passo dopo passo

Partecipazioni dell'ETF BTC
ETF BTC per partecipazioni. Fonte: Coinglass

GliETF Bitcoin negli Stati Uniti detengono ora quasi il 5% di tutti i BTC. Secondo Coinglass, i fondi spot detengono complessivamente 1.043.775 BTC a partire da lunedì. Attualmente sono in circolazione 19,71 milioni di BTC, per un valore di 1,36 trilioni di dollari al prezzo attuale del Bitcoin, con un limite finale di 21 milioni di BTC che dovrebbe essere raggiunto nel corso del prossimo secolo.

Anche se gli investitori cercano un’esposizione al BTC attraverso gli ETF, il prezzo del Bitcoin non è riuscito a recuperare il massimo storico di 73.777 dollari registrato il 14 marzo. Gli esperti attribuiscono questo fenomeno al massiccio shorting dei fondi speculativi.

“Perché il prezzo del Bitcoin è soppresso mentre gli ETF si stanno impilando come matti? Perché i fondi speculativi stanno shortando il BTC a livelli record”, ha indicato Quinten, trader di spicco.

I fondi speculativi hanno storicamente messo allo scoperto il BTC come parte di una strategia di trading in cui vendono contratti a termine per trarre profitto dai cali di prezzo previsti. Sina G, co-fondatore di 21st Capital, focalizzato sul BTC, ha osservato che i fondi speculativi che assumono posizioni corte sul BTC potrebbero segnalare il loro interesse per la strategia del carry trade. Questa consiste nello shortare i contratti a termine e contemporaneamente acquistare l’asset per sfruttare le differenze di prezzo tra il mercato a pronti e quello a termine.

Per saperne di più: Previsione del prezzo del Bitcoin (BTC) 2024/2025/2030

In uno scenario tipico, si verificherebbe uno short squeeze. Ciò accade quando i prezzi del Bitcoin iniziano a salire, costringendo coloro che hanno posizioni corte a riacquistare BTC a prezzi più alti per coprire le loro posizioni. Questa maggiore pressione di acquisto fa salire ulteriormente il prezzo del Bitcoin, inducendo altri venditori allo scoperto a uscire dalle loro posizioni e ad aumentare lo slancio verso l’alto dei prezzi.

Top piattaforme di crypto in Italia | Giugno 2024

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

lockridge-okoth.png
Lockridge ha abbandonato la carriera in biologia molecolare e cellulare per dedicarsi alla passione per le criptovalute e la blockchain. In qualità di analista tecnico, giornalista di criptovalute e riportatore di blockchain, è molto vivo nel caos del mercato, includendo variazioni di prezzo, cambiamenti normativi e pietre miliari del settore. Scopri gli ultimi sviluppi del settore con me qui a BeInCrypto, dove ti liberiamo dalle mani, dalle tasche e dalle menti di un sistema monetario di...
Leggi la biografia completa