Per saperne di più

Che cos’è DYDX? Tutto quello che c’è da sapere su dYdX Chain Utility Token

5 mins
Aggiornato da Maria Petrova

In breve

  • Il token DYDX è parte integrante della dYdX Chain, la blockchain PoS costruita su Cosmos SDK e che utilizza CometBFT.
  • Il passaggio del token DYDX da Ethereum alla dYdX Chain ne ha aumentato significativamente le caratteristiche e il valore complessivo.
  • A differenza di ethDYDX, DYDX consente ai suoi possessori di ottenere ruoli avanzati nella governance, nello staking e nel garantire la sicurezza della rete.
  • promo


Il token DYDX è parte integrante della dYdX Chain, che si concentra su strumenti finanziari decentralizzati (DeFi) e derivati. Ha subito cambiamenti significativi dopo il passaggio da Ethereum alla dYdX Chain, portando nuove funzionalità e un’utilità ampliata. Ecco cosa c’è da sapere.

Da Ethereum a Cosmos

Il 26 ottobre 2023, alle 17:00 UTC, è nata la dYdX Chain, lanciando il suo primissimo blocco. DYdX è passata a gestire la propria catena all’interno dell’ecosistema Cosmos , andando oltre la sua implementazione iniziale su Ethereum. Questa evoluzione ha rappresentato un passo importante nel suo sviluppo, con l’obiettivo di sfruttare l’interconnettività e l’efficienza della rete Cosmos.

La blockchain Proof-of-Stake (PoS), costruita su Cosmos SDK e che utilizza CometBFT per il consenso, ha adottato DYDX come token principale, fungendo da chiave per proteggere la rete, un modo per premiare gli staker per la sicurezza della catena e consentire una governance guidata dalla comunità. I suoi possessori possono delegare i loro asset ai validatori o diventarlo, rafforzando la sicurezza della blockchain. Inoltre, esercitano il potere di plasmare il futuro della catena dYdX votando su proposte chiave, dagli aggiornamenti del software dei nodi alle allocazioni di fondi comunitari.

La migrazione da Ethereum alla dYdX Chain ha comportato uno smart contract bridge unidirezionale, in cui i token ethDYDX sono stati bloccati e i token DYDX corrispondenti sulla dYdX Chain sono stati allocati agli utenti. Questo processo è stato progettato per essere permissionless e automatizzato, garantendo una transizione senza soluzione di continuità per i possessori di token.

Differenze chiave e nuove funzionalità

Staking e sicurezza

Il token DYDX introduce un livello di coinvolgimento più profondo per i suoi possessori, consentendo loro di migliorare attivamente la sicurezza della rete attraverso un meccanismo di staking. Questa partecipazione può assumere due forme: i possessori possono assumere il ruolo di validatori stessi o delegare le loro partecipazioni ai validatori esistenti. Il design del sistema rafforza i meccanismi di difesa della rete. Con l’aumento del volume dei token in staking, un’ampia gamma di validatori rafforza significativamente la resilienza della rete contro gli attacchi coordinati.

Staking involves locking up cryptocurrency tokens in a smart contract to support network operations, such as transaction processing and validation, in return for rewards. It’s a way for users to earn passive income while contributing to the security and efficiency of a blockchain network. Staking is central to Proof-of-Stake blockchains, where the consensus mechanism relies on token holders’ participation rather than computational work.

DYdX distribuisce il 100% delle commissioni del protocollo agli staker in USDC invece che nel token nativo, un modello altamente unico con molti casi d’uso tangibili. Ad oggi, i possessori hanno messo in staking 148,83 milioni di DYDX con un TAEG del 17,88%.

Governance

La migrazione a dYdX V4 annuncia un passaggio verso un sistema di governance più democratico, consentendo ai possessori di DYDX di influenzare direttamente il futuro della rete attraverso la presentazione di proposte e il voto. A differenza dell’ultima versione del protocollo, i possessori hanno bisogno solo di 2 000 DYDX non in staking e di una piccola quantità per il gas per votare. Questa evoluzione migliora significativamente la funzionalità del token, passando dai suoi ruoli tradizionali per svolgere un ruolo chiave nel plasmare lo sviluppo strategico della dYdX Chain. Dall’inizio del 2024 il numero di voti di governance è stato pari a 52, rispetto ai 30 dell’intero 2023.

La governance della community nella DeFi svolge un ruolo cruciale democratizzando i sistemi finanziari, consentendo ai possessori di token di influenzare direttamente le decisioni e le politiche. Questo impegno allinea lo sviluppo della piattaforma alle esigenze dei suoi utenti, favorendo la trasparenza e la fiducia. Inoltre, mettere in comune la saggezza e le risorse collettive può intensificare la sicurezza e l’innovazione.

Meccanismi economici e premiali

Come accennato, il quadro economico della dYdX Chain premia validatori e staker con il 100% delle commissioni del protocollo. Questo sistema di ricompensa motiva la partecipazione continua e sostiene l’espansione e la redditività a lungo termine della rete. Garantisce inoltre una traiettoria di sviluppo costante e rafforza la sicurezza attraverso un supporto diffuso e impegnato delle parti interessate.

Al momento della scrittura, il protocollo ha distribuito 19,7 milioni di dollari tra 18.800 staker.

If you want to learn how to stake DYDX follow this How-to-Stake guide.

Tokenomics

La tokenomics si riferisce all’economia di una criptovaluta, descrivendo in dettaglio come un token viene emesso, distribuito e gestito all’interno del suo ecosistema. Comprende l’offerta del token, il meccanismo di distribuzione e gli incentivi per i possessori. Comprendere la tokenomics è fondamentale per valutare la fattibilità a lungo termine di un token e il potenziale impatto sul successo del progetto e sul suo valore per gli investitori.

L’offerta totale di token DYDX è limitata a 1 miliardo, con un’offerta circolante attuale di 464.677.529 al momento della scrittura. Le ultime statistiche sull’offerta circolante possono essere visualizzate su CoinMarketCap.

Dopo il lancio di ethDYDX, diverse proposte (DIP 14, DIP 16, DIP 17, DIP 24) hanno modificato queste allocazioni iniziali. Questa mossa riflette le dinamiche della strategia di distribuzione del progetto per supportare il suo ecosistema e il suo quadro di governance.

Attualmente, lo stanziamento comprende:

  • 27,7% agli investitori
  • 15,3% a dipendenti e consulenti di dYdX Trading o Fondazione
  • 7,0% ai futuri dipendenti e consulenti di dYdX
  • 14,5% alle ricompense di scambio degli utenti
  • 5,0% alle ricompense retroattive
  • 3,3% ai premi per i fornitori di liquidità
  • 26,1% alla Tesoreria della Comunità
  • 0,6% al pool di staking di liquidità
  • 0,5% al pool di staking di sicurezza
undefined
Allocazione DYDX

Il passaggio del token DYDX alla dYdX Chain, ora parte dell’ecosistema Cosmos, ne aumenta significativamente le caratteristiche e il valore complessivo. Questa mossa è in linea con la spinta del settore DeFi verso piattaforme più scalabili, sicure e guidate dalle loro comunità. A differenza di ethDYDX, che è stato utilizzato esclusivamente come token di governance, DYDX consente ai suoi possessori di ottenere ruoli rafforzati nella governance, nello staking e nel garantire la sicurezza della rete, segnando un notevole sviluppo rispetto alla sua configurazione iniziale su Ethereum.

Dove acquistare DYDX

È possibile acquistare il token nativo DYDX sia su piattaforme centralizzate (CEX) che decentralizzate (DEX).

Alcune delle opzioni degne di nota includono:

  • OKX — uno dei più grandi exchange centralizzati in cui DYDX è disponibile per il trading.
  • KuCoin — un altro importante exchange centralizzato che offre coppie di trading DYDX.
  • Osmosis — uno dei principali exchange decentralizzati costruito su Cosmos. Qui puoi fare trading di DYDX direttamente dal tuo portafoglio senza bisogno di un intermediario.

Queste piattaforme offrono diverse opzioni di trading, come il trading spot su exchange centralizzati e gli exchange diretti da wallet a wallet su piattaforme come Osmosis. Assicurati di rivedere le funzionalità e le misure di sicurezza di ciascuna piattaforma prima di fare trading. Per un elenco più completo di dove acquistare DYDX e informazioni dettagliate sul mercato, puoi fare riferimento alla pagina del mercato di CoinMarketCap.

Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024
YouHodler YouHodler Esplorare
Wirex App Wirex App Esplorare
SunContract SunContract Esplorare
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024
YouHodler YouHodler Esplorare
Wirex App Wirex App Esplorare
SunContract SunContract Esplorare
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

b89964d5d1b8350ba844c260d4714556.jpg
Daria Krasnova è un'esperta redattrice con oltre otto anni di esperienza nel settore finanziario tradizionale e in quello delle criptovalute. Si occupa di diversi argomenti, includendo la finanza decentralizzata (DeFi), le reti decentralizzate di infrastrutture fisiche (DePIN) e i real world asset (RWA). Prima di entrare a far parte di BeInCrypto, ha lavorato come redattrice e redattore per importanti società finanziarie tradizionali, includendo la Borsa di Mosca, il fornitore di ETF FinEx e...
Leggi la biografia completa