Per saperne di più

Il divieto cinese sulle criptovalute impedisce l’esposizione agli ETF su Bitcoin ed Ethereum di Hong Kong

2 mins
Aggiornato da Harsh Notariya

In breve

  • Il divieto cinese sulle criptovalute limita gli investitori continentali dagli ETF su Bitcoin ed Ethereum di Hong Kong.
  • Nonostante l'apertura di Hong Kong, Eric Balchunas è scettico sull'impatto degli ETF sul mercato.
  • Gli ETF di Hong Kong possono offrire vantaggi come l'estensione degli orari di scambiare per gli investitori globali.
  • promo


Gli investitori della Cina continentale potrebbero perdere l’opportunità di partecipare ai fondi negoziati in borsa (ETF) su Bitcoin ed Ethereum recentemente approvati da Hong Kong.

Secondo gli esperti, a causa delle severe normative nazionali, ai cittadini cinesi sarà probabilmente impedito di partecipare.

L’impatto degli ETF su Bitcoin ed Ethereum di Hong Kong è sopravvalutato?

Il divieto non sorprende, vista la posizione restrittiva della Cina nei confronti delle criptovalute. Dal divieto del 2021 di scambiare e minare criptovalute, i trader cinesi hanno incontrato notevoli ostacoli nell’accesso ai mercati globali delle criptovalute.

Al contrario, Hong Kong ha mostrato una posizione più aperta nei confronti delle criptovalute. Lunedì scorso le autorità di regolamentazione della città hanno approvato gli ETF su Bitcoin ed Ethereum, consentendo a emittenti come ChinaAMC, Harvest Global e Bosera International di introdurre questi veicoli di investimento.

Per saperne di più: Come scambiare un ETF sul Bitcoin: un approccio passo dopo passo

Sebbene la Securities and Futures Commission (SFC) di Hong Kong non abbia annunciato lo sviluppo, gli emittenti hanno confermato l’approvazione. Molti considerano gli ETF come un potenziale catalizzatore per l’aumento dei prezzi del Bitcoin. Tuttavia, le limitazioni agli investimenti nel continente potrebbero smorzare queste speranze.

Eric Balchunas, analista senior di ETF presso Bloomberg, ha espresso scetticismo sul potenziale impatto di questi ETF a causa delle differenze di dimensioni tra il mercato statunitense e quello di Hong Kong.

“Non ci aspettiamo molti flussi (ho visto una stima di 25 miliardi di dollari che è pazzesca). Pensiamo che saranno fortunati se riusciranno a ottenere 500 milioni di dollari”, ha detto Balchunas.

Egli ha osservato che, sebbene l’introduzione di questi ETF a Hong Kong sia positiva, i movimenti effettivi del mercato potrebbero essere modesti rispetto agli Stati Uniti. Gli ETF Bitcoin statunitensi hanno attirato oltre 12 miliardi di dollari di flussi netti nei primi mesi di vita. Ciò contrasta nettamente con la portata limitata di Hong Kong.

ETF Bitcoin Spot Flusso totale cumulativo
Flusso cumulativo totale degli ETF Bitcoin Spot. Fonte: Farside Investors

Balchunas ha inoltre evidenziato diversi fattori che limitano il potenziale successo degli ETF di Hong Kong. Tra questi, le dimensioni ridotte del mercato locale degli ETF, valutato in soli 50 miliardi di dollari, e la relativa inesperienza degli emittenti.

Inoltre, ha sottolineato i probabili problemi di liquidità e le strutture di commissioni più elevate rispetto agli Stati Uniti, che potrebbero scoraggiare afflussi significativi.

Nonostante queste limitazioni, gli investitori istituzionali possono comunque trovare un lato positivo. Gli ETF di Hong Kong offrono orari di scambiare aggiuntivi, il che potrebbe favorire le strategie di trading globali.

Per saperne di più: L’Ethereum ETF spiegato: Cos’è e come funziona

“Il fatto che questo sviluppo sia avvenuto per la prima volta in Asia sottolinea la natura globale di questa evoluzione. La traiettoria dell’industria delle criptovalute si sta muovendo in una direzione che favorisce l’adozione, anche se gradualmente, segnalando prospettive promettenti per la sua crescita futura e l’accettazione mainstream”, ha dichiarato a BeInCrypto Sumit Gupta, co-fondatore della piattaformadiscambio CoinDCX.

Tuttavia, i dati provenienti dai depositi SEC indicano che le partecipazioni istituzionali negli ETF Bitcoin rimangono modeste, suggerendo che questo vantaggio potrebbe non portare a cambiamenti significativi nel mercato.

Top piattaforme di crypto in Italia | Maggio 2024

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

frame-2264-1.png
Harsh Notariya eccelle nel fornire notizie di criptovalute ottimizzate per il SEO in tempi stretti. In precedenza, in qualità di Growth Marketer presso Sporty e di Community Consultant presso Totality Corp, ha incrementato in modo significativo il coinvolgimento e i follower della comunità. Harsh ha anche creato contenuti coinvolgenti per il top influencer di criptovalute Shivam Chhuneja, mescolando riferimenti ai meme per un'esperienza educativa ma divertente. Le sue competenze versatili lo...
Leggi la biografia completa