Per saperne di più

Chainlink (LINK) supera i 20 dollari ai massimi di due anni, ma cosa sta guidando lo slancio?

2 mins
Aggiornato da Mary Basile

In breve

  • Chainlink (LINK) ha toccato un massimo biennale di 20 dollari, accumulando un guadagno di oltre il 40% nell'ultimo mese.
  • Un "misterioso whale" avrebbe accumulato 5.587.368 LINK per un valore di circa 112 milioni di dollari da Binance.
  • Chainlink ha annunciato nuove integrazioni con le catene includendo Dypius, Eigenpie, Origin Protocol e Paxos.
  • promo


Dopo una solida settimana di guadagni, i mercati delle criptovalute si stanno prendendo una pausa, ma un asset digitale continua a fare progressi in termini di prezzo. Chainlink (LINK) ha raggiunto massimi di due anni a 20 dollari, mentre gli whales continuano ad accumulare l’asset.

Il token nativo di Chainlink ha raggiunto il prezzo più alto dal gennaio 2022, superando i 20 dollari per la prima volta in due anni.

Secondo CoinGecko, Chainlink ha raggiunto massimi di 20,69 dollari durante la sessione di trading asiatica di lunedì mattina. Tuttavia, da allora è sceso di nuovo al di sotto del livello di prezzo psicologico, ma lo ha recuperato al momento della stampa.

LINK ha guadagnato più del 40% nell’ultimo mese, diventando uno degli asset crittografici con le migliori performance al momento.

L’11 febbraio, Lookonchain, un’agenzia di analisi blockchain, ha riportato che il prezzo di LINK è aumentato di circa il 15% da quando è stato accumulato per la prima volta da una “misteriosa whale”.

Inoltre, ha riportato che la whale ha accumulato 5.587.368 LINK per un valore di circa 112 milioni di dollari da Binance tramite 55 indirizzi negli ultimi sei giorni.

Chainlink whale accumulation. Source X/@lookonchain
Accumulo di investitoribalenieri. Fonte X/@lookonchain

La narrazione di Chainlink si è diffusa sui social media di criptovaluta con commenti rialzisti da parte di influencer e investitori di spicco.

L’11 febbraio, “Satoshi Flipper” ha detto che l’azione dei prezzi di LINK “è qualcosa per i libri di storia”, pubblicando che c’è “ancora un facile 10X da qui”.

“Non è solo uno dei progetti più importanti nello spazio, ma anche uno dei più sottovalutati e uno dei meno rischiosi. Sono molto tranquillo a parcheggiare tutto il capitale che voglio”.

Per saperne di più: Come guadagnare con le criptovalute in 2024?

Nel frattempo, “ChainlinkGod” ha fatto pubblicità alla rete, dicendo che ha,

“Utilità nel mondo reale, effetti di rete consolidati, un mercato di riferimento enorme e una filosofia ingegneristica di principio”.

Nel fine settimana Chainlink ha anche condiviso un aggiornamento sulle adozioni. Il team ha riportato la presenza di nuove integrazioni della catena, includendo Dypius, Eigenpie, Origin Protocol, Paxos, UKISS Technology, Umami DAO e Volley Token.

Ha anche annunciato che ci sono state sette integrazioni di quattro servizi Chainlink in sette catene diverse. Si tratta di Arbitrum, Avalanche, Base, BNB Chain, Ethereum, Optimism e Polygon.

Altri guadagni delle altcoin

La maggior parte delle altcoin è stata in rosso durante la sessione di trading di lunedì mattina in Asia. Tuttavia, una manciata di esse si è unita a Chainlink nel registrare guadagni oggi.

Tra queste, il Bitcoin Cash (BCH) scambia in rialzo dell’1,4% a 271 dollari. Immutable (IMX) ha guadagnato un impressionante 9,3% in giornata, raggiungendo i 2,98 dollari.

Immutable (IMX) price chart 1M. Source: BeinCrypto
Grafico del prezzo di Immutable (IMX) 1M. Fonte: BeinCrypto

Nel frattempo, Near Protocol (NEAR) e Stacks (STX) hanno guadagnato un punto percentuale ciascuno.

Le perdite maggiori, tra il 3% e il 4%, sono state registrate da Solana (SOL), Cardano (ADA), Avalanche (AVAX) e Cosmos (ATOM).

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

f7bfa29036dc6f6195807a7f437b3041?s=120&d=wp_user_avatar&r=g
Martin Young è un giornalista ed editore esperto di criptovalute con oltre 7 anni di esperienza nella copertura delle ultime notizie e tendenze nello spazio degli asset digitali. È appassionato nel rendere comprensibili al pubblico tradizionale concetti complessi di blockchain, fintech e macroeconomia. Martin è stato pubblicato nelle principali pubblicazioni di finanza, tecnologia e crittografia includendo BeInCrypto, CoinTelegraph, NewsBTC, FX Empire e Asia Times. I suoi articoli...
Leggi la biografia completa