Per saperne di più

Un analista prevede che il Bitcoin possa raggiungere gli 83.000 dollari nonostante il recente declino

3 mins
Aggiornato da Lynn Wang

In breve

  • Il prezzo del Bitcoin ha toccato i 69.000 dollari mentre i dati contrastanti sull'occupazione negli Stati Uniti hanno scatenato liquidazioni per 411 milioni di dollari.
  • Gli analisti ritengono che le opinioni da falco della Fed possano ritardare i tagli dei tassi, aumentando la volatilità del mercato.
  • Markus Thielen prevede che il BTC potrebbe raggiungere gli 83.000 dollari grazie a fattori macroeconomici.
  • promo


Il prezzo del Bitcoin (BTC) è sceso a 69.000 dollari dopo il rilascio dei dati sul lavoro negli Stati Uniti, che ha portato a oltre 411 milioni di dollari di liquidazioni.

Questo calo ha seguito la reazione del mercato delle criptovalute ai nuovi indicatori economici, che hanno mostrato segnali sia positivi che di preoccupazione riguardo a quelli dell’economia statunitense.

Gli indicatori economici e il sentimento del mercato preparano il terreno per la prossima mossa del Bitcoin

Le buste paga non agricole sono aumentate a maggio di 272.000 unità, superando di gran lunga le 165.000 unità di aprile e la stima del Dow Jones di 190.000 unità. Tuttavia, il tasso di disoccupazione è salito al 4% per la prima volta dal gennaio 2022.

I guadagni di posti di lavoro sono stati notevoli nei settori della sanità, dell’amministrazione, del tempo libero e dell’ospitalità. Gli analisti ritengono che questo rapporto sia da falco, suggerendo che potrebbe ritardare i tagli dei tassi di interesse.

Per saperne di più: Come proteggersi dall’inflazione con le criptovalute

Secondo lo strumento FedWatch del CME, i contratti a termine indicano una probabilità del 50,5% di un taglio dei tassi entro settembre. L’incertezza del mercato ha portato a un aumento della volatilità nel mercato delle criptovalute, soprattutto per il Bitcoin.

I dati di Coinglass mostrano che le liquidazioni totali di criptovalute nelle ultime 24 ore hanno raggiunto i 411,88 milioni di dollari, interessando quasi 148.000 trader. Le posizioni lunghe hanno rappresentato 360,41 milioni di dollari, mentre quelle corte 51,47 milioni.

Liquidazioni totali di criptovalute.
Liquidazioni totali di criptovalute. Fonte: Coinglass

Nonostante il recente calo, l’analista Markus Thielen di 10x Research offre prospettive positive per il Bitcoin a lungo termine. Nel suo ultimo rapporto, Thielen sottolinea il potenziale del Bitcoin di raggiungere gli 83.000 dollari, grazie alla formazione di un testa e spalle rialzista e a fattori macroeconomici di supporto.

Sottolinea il ruolo del ciclo di allentamento delle banche centrali globali, con i recenti tagli dei tassi d’interesse in Canada, Danimarca ed Europa e l’ulteriore allentamento previsto negli Stati Uniti a causa dell’indebolimento degli indicatori economici. Thielen spiega che mentre la Federal Reserve storicamente evita di tagliare i tassi nel periodo maggio-novembre prima delle elezioni presidenziali, il sentimento del mercato e la percezione della probabilità di tagli dei tassi sono cruciali per gli asset di rischio come il Bitcoin.

Inoltre, fa notare il potenziale impatto di Ethereum (ETH) sul Bitcoin, in particolare se il suo prezzo dovesse calare bruscamente. Thielen parla dell’importanza degli indicatori di flusso di denaro, sottolineando che sono necessari afflussi consistenti per determinare movimenti di prezzo significativi per il Bitcoin.

“Per raggiungere l’obiettivo del testa e spalle di 83.000 dollari (+17%), avremmo bisogno di vedere 13 miliardi di dollari di afflussi in vari settori: ecco cosa serve. Un breakout al di sopra della linea di tendenza di 71.600 dollari porterà naturalmente a maggiori acquisti al rialzo attraverso molteplici prodotti, ma 13 miliardi di dollari richiedono un certo impegno. Tuttavia, riteniamo che ciò sia possibile, poiché un mercato del lavoro statunitense più debole (tasso di disoccupazione al 4%) e dati sull’inflazione più bassi la prossima settimana (3,3%) forniranno probabilmente lo sfondo macro per nuovi massimi storici”, ha aggiunto.

Ilcrescente interesse degli investitori istituzionali rafforza ulteriormente le prospettive a lungo termine del Bitcoin. Le acquisizioni significative da parte delle istituzioni e i costanti afflussi nei fondi negoziati in borsa (ETF) di Bitcoin spot statunitensi illustrano questa tendenza.

Per saperne di più: Come scambiare un ETF sul Bitcoin: un approccio passo dopo passo

Flussi totali di ETF Bitcoin spot statunitensi.
Flussi totali di ETF Bitcoin spot negli Stati Uniti. Fonte: SoSo Value

Gli ETF hanno registrato afflussi per 19 giorni consecutivi, superando il precedente record di 17 giorni. Secondo i dati di SoSo Value, la raccolta netta totale cumulativa di questi ETF al 7 giugno è di 15,69 miliardi di dollari, con iShares Bitcoin Trust (IBIT) di BlackRock che domina con 21,07 miliardi di dollari di asset netti.

Top piattaforme di crypto in Italia | Giugno 2024

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

Lynn-Wang.png
Lynn Wang è una giornalista esperta e creatrice di contenuti con oltre otto anni di esperienza nel marketing digitale e nel giornalismo sulle criptovalute. Le sue competenze riguardano la strategia SEO, la tecnologia blockchain e il Web3, dove ha sempre realizzato iniziative di contenuto d'impatto e coinvolto efficacemente il pubblico. Dal gennaio 2022, Lynn è stata in prima linea nella gestione dei contenuti e della comunità di BeInCrypto Indonesia. Sotto la sua dirigenza, la piattaforma...
Leggi la biografia completa