Per saperne di più

Il Bitcoin (BTC) potrebbe salire a 73.000 dollari se gli ETF saranno approvati

3 mins
Aggiornato da Geraint Price

In breve

  • La capitalizzazione di mercato del Bitcoin potrebbe salire a 950 miliardi di dollari se la SEC approverà gli ETF spot sul BTC, iniettando potenzialmente 155 miliardi di dollari nel mercato.
  • L'approvazione potrebbe far salire il prezzo del Bitcoin tra i 50.000 e i 73.000 dollari, mettendo in ombra l'aumento di 5,5 miliardi di dollari del market cap di Grayscale.
  • Le decisioni della SEC sulle richieste di ETF da parte di ARK Invest, BlackRock e altri, entro marzo 2024, potrebbero spingere i prezzi del Bitcoin oltre i precedenti aumenti.
  • promo


La capitalizzazione di mercato (market cap) del Bitcoin (BTC) potrebbe salire a 950 miliardi di dollari se la Securities and Exchange Commission (SEC) statunitense approverà i fondi negoziati in borsa (ETF) per il Bitcoin spot. Investendo solo l’1% dei loro 15.600 miliardi di dollari di asset, l’approvazione degli ETF può iniettare 155 miliardi di dollari nel mercato.

La mossa farebbe salire la capitalizzazione di mercato del Bitcoin, calcolata sommando i prezzi di acquisto di tutti i Bitcoin esistenti. La storia suggerisce che la capitalizzazione di mercato del Bitcoin aumenta più velocemente della sua capitalizzazione di mercato realizzata durante i periodi di grandi afflussi, il che significa che un aumento di 155 miliardi di dollari della capitalizzazione di mercato realizzata potrebbe portare a una capitalizzazione di mercato compresa tra 465 e 955 miliardi di dollari.

Gli afflussi dell’ETF Bitcoin potrebbero nanizzare la scala di grigi

Questo aumento corrisponderebbe a un incremento del prezzo del Bitcoin tra i 50.000 e i 73.000 dollari.

Questo aumento corrisponderebbe a un aumento del prezzo del Bitcoin tra i 50.000 e i 73.000 dollari e sarebbe superiore all’aumento di 5,5 miliardi di dollari del Bitcoin Trust di Grayscale Investments durante l’ultimo mercato rialzista. In quel periodo, il Bitcoin è passato da 10.000 a 64.000 dollari, picchiando poi a 66.000 dollari.

Bitcoin Market Cap ETF, Realized Market Cap
Cap realizzato da Grayscale | Fonte: CryptoQuant

Un ETF Bitcoin spot consente agli istituti di offrire ai propri clienti un’esposizione regolamentata al Bitcoin. Finora, le istituzioni che necessitano di un veicolo regolamentato negli Stati Uniti hanno investito negli ETF sui futures del Bitcoin amministrati da ProShares, VanEck e altri.

Per saperne di più: Cosa sono i futures sul Bitcoin?

Al momento del suo lancio nel 2013, il Bitcoin Trust di Grayscale offriva alle istituzioni l’unico modo per investire in un veicolo regolamentato per il Bitcoin. I suoi afflussi hanno anche catalizzato l ‘ultimo mercato dei rialzisti, ma da allora sono stati ostacolati dalla sua natura di fondo chiuso.

La SEC dovrebbe pronunciarsi sulle richieste di ETF presentate da ARK Invest, BlackRock e altri entro marzo 2024. La scadenza per ARK è fissata a gennaio, mentre gli altri si aspettano una risposta tra il 4 e il 18 marzo 2024.

I ritardi nell’approvazione degli ETF da parte della SEC sono positivi

Diverse voci del settore degli investimenti sostengono che il ritardo della SEC potrebbe comportare l’approvazione simultanea di diversi ETF. Secondo Eric Balchunas, analista di Bloomberg, lo spostamento del dialogo da un rifiuto netto a un lungo processo di approvazione sembra essere un segnale positivo.

“Il fatto che la SEC si stia impegnando attivamente con gli emittenti di bitcoin spot sulle loro attuali richieste – cosa mai successa prima – riteniamo che un rifiuto sia improbabile e che ci sia il 75% di possibilità di approvazione entro la fine dell’anno”.

Martin Bednall, ex dirigente di BlackRock e ora amministratore delegato di Jacobi Asset Management, ritiene che la SEC non voglia essere vista come un kingmaker favorendo alcune domande rispetto ad altre.

“Penso che la SEC probabilmente approverà tutte le domande contemporaneamente. Non credo che vorrà dare a qualcuno un vantaggio di prima mano”.

Se la maggior parte delle approvazioni avverrà prima di marzo, gli afflussi potrebbero spingere i prezzi del Bitcoin oltre gli aumenti che hanno preannunciato i precedenti dimezzamenti del Bitcoin. Gli aumenti porteranno ai minatori un sollievo necessario dopo il prossimo dimezzamento, previsto per la primavera del 2024, che ridurrà il tasso di immissione in circolazione di nuovi Bitcoin.

Per saperne di più: Cos’è il dimezzamento del Bitcoin?

Un aumento del prezzo del Bitcoin compenserà le perdite dei minatori dovute alla riduzione delle ricompense dei blocchi. Potrebbe anche portare alla sopravvivenza delle società di mining più piccole, che tradizionalmente si ritirano a causa dei margini di profitto più ristretti.

Avete qualcosa da dire sul fatto che l’approvazione dell’ETF da parte della SEC influenzerà la capitalizzazione del mercato del Bitcoin o altro? Scriveteci o partecipate alla discussione sul nostro canale Telegram. Potete trovarci anche su TikTok, Facebook o X (Twitter).

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

482684f67f7c6a6c68bb22d21073cef7?s=120&d=wp_user_avatar&r=g
David Thomas si è laureato con lode in ingegneria elettronica presso l'Università di Kwa-Zulu Natal a Durban, in Sudafrica. Ha lavorato come ingegnere per otto anni, sviluppando software per processi industriali presso lo specialista sudafricano dell'automazione Autotronix (Pty) Ltd., sistemi di controllo minerario per AngloGold Ashanti e prodotti di consumo presso Inhep Digital Security, un'azienda di sicurezza nazionale interamente controllata dal conglomerato svedese Assa Abloy. Ha...
Leggi la biografia completa