Per saperne di più

Il memecoin DADDY di Andrew Tate crolla del 60% nonostante i piani di utilità

2 mins
Aggiornato da Harsh Notariya

In breve

  • Il memecoin DADDY di Andrew Tate crolla del 35% in 24 ore nonostante i piani di potenziamento dell'utilità.
  • Tate mira a convertire DADDY in NFT, riducendo l'offerta per aumentare il valore e l'esclusività.
  • Nonostante i piani, includendo l'integrazione con la Real World University, la moneta incontra lo scetticismo degli investitori.
  • promo


L’ultima avventura di Andrew Tate nel mondo delle criptovalute, il memecoin Daddy Tate (DADDY), ha subito un drastico calo del 35% in sole 24 ore. Questo calo persiste nonostante gli ambiziosi piani di Tate per migliorare l’utilità e il valore della moneta.

Tuttavia, l’entusiasmo per le proposte di utilità del memecoin DADDY non si è ancora tradotto in fiducia da parte degli investitori. Mentre Tate continua a sostenere nuove applicazioni e integrazioni, la comunità e i potenziali investitori rimangono diffidenti.

Perché Andrew Tate intende trasformare DADDY in un NFT

Andrew Tate intende trasformare DADDY in un token non fungibile (NFT) per ridurne significativamente l’offerta.

“Voglio ridurre l’offerta di monete DADDY, in modo che anche se si possiede una moneta DADDY, si ottengano benefici karmici dall’universo. Lo farò comprando la moneta con i miei soldi e bruciandola a determinate soglie di mercato. L’offerta sarà così limitata che diventerà un distintivo d’onore possederne una”, ha dichiarato Tate.

Per saperne di più: 7 memecoin e altcoin di tendenza nel 2024

Inoltre, Tate intende integrare la moneta DADDY con la sua cosiddetta università, la Real World University. Propone un accesso esclusivo per i possessori di memecoin DADDY. Ha anche accennato a potenziali interessi per i membri dell’università, dove la criptovaluta viene generata gratuitamente ogni giorno in cui i membri effettuano il login.

Raffay Alvi, un influencer del settore crittografico, ha suggerito un altro caso d’uso per il memecoin DADDY, che prevede un bot di scambiare. Questo bot funzionerebbe su più piattaforme blockchain e offrirebbe commissioni di riferimento. Gli utenti dovrebbero depositare memecoin DADDY per attivare il bot, creando una domanda continua per il token.

Secondo DEX Screener, la moneta vanta oltre 38.300 possessori e ha gestito le quotazioni sulle principali aziende di scambio di criptovalute come Gate.io e MEXC. Tate si è impegnata ad acquistare monete DADDY per un valore di 1 milione di dollari se raggiungerà un market cap di 300 milioni di dollari, promettendo di bruciare le monete se questo obiettivo verrà raggiunto entro dieci giorni.

Nonostante queste iniziative, il memecoin DADDY si trova in difficoltà in un mercato volatile. La moneta è crollata di quasi il 60% rispetto alla picca del 12 giugno.

Rendimento del prezzo di DADDY
Rendimento del prezzo di DADDY. Fonte: DEX Screener

Inoltre, è stata funestata da controversie, includendo le accuse di insider trading. La società di analisi blockchain Bubblemaps ha riportato attività sospette che suggeriscono che gli addetti ai lavori potrebbero aver manipolato il lancio della moneta.

Prima degli sforzi promozionali di Tate, gli addetti ai lavori avrebbero acquistato il 30% dell’offerta della moneta, sollevando preoccupazioni riguardo a una manipolazione del mercato.

Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024
YouHodler YouHodler Esplorare
PancakeSwap PancakeSwap Fino al 50% APR
Wirex App Wirex App Esplorare
M2 Exchange M2 Exchange Esplorare
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024
YouHodler YouHodler Esplorare
PancakeSwap PancakeSwap Fino al 50% APR
Wirex App Wirex App Esplorare
M2 Exchange M2 Exchange Esplorare
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

frame-2264-1.png
Harsh Notariya è un giornalista di BeInCrypto, che scrive di vari argomenti, includendo le reti decentralizzate di infrastrutture fisiche (DePIN), la tokenizzazione, gli airdrop di criptovalute, la finanza decentralizzata (DeFi), i memecoin e le altcoin. Prima di entrare in BeInCrypto, è stato consulente della comunità presso Totality Corp, specializzandosi nel metaverso e nei token non fungibili (NFT). Inoltre, Harsh è stato scrittore e ricercatore di contenuti sulla blockchain presso...
Leggi la biografia completa