Per saperne di più

Gli analisti avvertono di non comprare le Altcoin: I tempi sono cambiati

3 mins
Aggiornato da Bary Rahma

In breve

  • Gli analisti mettono in guardia dagli investimenti in altcoin a causa dei cambiamenti del mercato e degli indicatori di instabilità.
  • Gli ETF su Bitcoin ed Ethereum dirottano il capitale, riducendo gli investimenti nelle altcoin e limitando la crescita del loro valore.
  • L'inflazione dell'offerta di altcoin e la maturità del mercato mettono a dura prova il rendimento e la redditività delle altcoin.
  • promo


Il mercato delle criptovalute ha registrato cambiamenti significativi, che hanno portato molti analisti a mettere in guardia dagli investimenti nelle altcoin.

Storicamente, i mercati rialzisti hanno visto crescere prima Bitcoin ed Ethereum, seguiti dalle altcoin. Tuttavia, le condizioni attuali suggeriscono un cambiamento di questo schema.

Perché acquistare le altcoin ora è rischioso

Quinn Thompson, fondatore del fondo speculativo sulle criptovalute Lekker Capital, ha sconsigliato di investire in altcoin in questo momento. Ha evidenziato diversi indicatori di instabilità del mercato, includendo un’elevata leva finanziaria e open interest, una mancanza di acquisti dettati dal panico e un’offerta stablecoin stagnante.

Ritiene che il mercato stia subendo una maggiore pressione di vendita, in particolare da parte dei fondi di venture capital che hanno bisogno di raccogliere capitali, il che porta a vendere più che a comprare. Questa situazione, unita ai bassi volumi di scambiare estivi, rende difficile per le altcoin guadagnare trazione.

“Penso che ci sia un serio rischio a cascata nelle criptovalute e, in particolare, mi aspetto che la maggior parte delle altcoin venga ritirata. Il mercato sembra aver perso ogni capacità di rimbalzo, anche nelle major, mentre allo stesso tempo la leva finanziaria e l’open interest rimangono elevati”, ha detto Thompson.

Profondità del mercato delle Altcoins
Profondità del mercato delle altcoins. Fonte: Kaiko

Thompson ha individuato due ragioni principali per la sua posizione. In primo luogo, l’impatto dei fondi negoziati in borsa (ETF ) di Bitcoin ed Ethereum e la questione dell’inflazione dell’offerta di altcoin.

L’introduzione degli ETF su Bitcoin ed Ethereum ha cambiato la struttura del mercato. In passato, durante i mercati rialzisti, il capitale fluiva dalle principali criptovalute come Bitcoin ed Ethereum verso le altcoin. Tuttavia, con oltre 50 miliardi di dollari investiti negli ETF sul Bitcoin, questi fondi non dispongono di meccanismi similmente efficaci per investire nelle altcoin.

Questo cambiamento ha limitato il capitale disponibile per le altcoin, rendendo più difficile il loro aumento di valore. Secondo Samara Epstein Cohen, Chief Investment Officer of ETF di BlackRock, i partecipanti al mercato tradizionale si concentrano sempre più su Ethereum per la tokenizzazione, il che esclude ulteriormente le altcoin.

Per saperne di più: Come investire in real world asset cripto (RWA)?

Partecipazioni degli ETF sul Bitcoin
Partecipazioni degli ETF Bitcoin. Fonte: CryptoQuant

Il rapido lancio di nuove altcoin ha inoltre inondato il mercato, creando una significativa pressione inflazionistica. Molti progetti rilasciano grandi quantità di token in modo aggressivo, con il risultato che l’offerta supera di gran lunga la domanda.

Thompson ha sottolineato che manca la domanda per sostenere i circa 3 miliardi di dollari di inflazione mensile dell’offerta di altcoin previsti nei prossimi uno o due anni. Sebbene alcune altcoin possano ancora ottenere buoni risultati, l’identificazione di questi token di successo sarà più impegnativa rispetto agli anni precedenti.

“Le altcoin hanno un flusso costante di pressioni di vendita. Mentre entriamo in un periodo estivo già povero di volumi, la combinazione tra lo sblocco di un’offerta significativa di token e la pressione di vendita dei venture capitalist sarà probabilmente una battaglia in salita troppo forte per la maggior parte dei token”, ha concluso Thompson.

Nel frattempo, Will Clemente, cofondatore di Reflexivity Research, ha riflettuto sulla maturazione del mercato. Nel 2020, investire in altcoin ad alto beta era una strategia redditizia in quanto questi asset sovraperformavano il Bitcoin. Tuttavia, questo approccio non è più efficace.

Negli ultimi mesi molte altcoin hanno avuto un rendimento inferiore al previsto, il che indica che le dinamiche di mercato sono cambiate.

“Nel 2020, se si esce dallo spettro del rischio, questi asset avranno un beta più elevato rispetto al Bitcoin e si andrà a posizionarsi lungo tutto il vaporware e tutto questo salirà. Questa volta non abbiamo visto nulla di simile. Molte coppie altcoin-Bitcoin si sono esaurite da diversi mesi e non è stato così semplice comprare qualsiasi altcoin vaporware e sovraperformare il Bitcoin”, ha sottolineato Clemente.

L’analista tecnico Michaël van de Poppe ha sottolineato che il Bitcoin è vicino o ai massimi storici, mentre la maggior parte delle altcoin non ha raggiunto le picche precedenti. Questa discrepanza indica una mancanza di fiducia nelle altcoin, che continuano a lottare nell’attuale contesto di mercato, suggerendo che i giorni di facili guadagni dalle altcoin potrebbero essere finiti.

Per saperne di più: Le 10 migliori piattaforme di scambio di altcoin nel 2024

Gli investitori dovrebbero essere consapevoli dell’aumento dei rischi e considerare le nuove condizioni prima di prendere decisioni sul mercato delle criptovalute.

Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024
YouHodler YouHodler Esplorare
PancakeSwap PancakeSwap Fino al 50% APR
Wirex App Wirex App Esplorare
M2 Exchange M2 Exchange Esplorare
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024
YouHodler YouHodler Esplorare
PancakeSwap PancakeSwap Fino al 50% APR
Wirex App Wirex App Esplorare
M2 Exchange M2 Exchange Esplorare
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

frame-2466.jpg
Bary Rahma è giornalista senior presso BeInCrypto, dove si occupa di un ampio spettro di argomenti includendo le aziende di scambio di criptovalute (ETF), l'intelligenza artificiale (AI), la tokenizzazione di real world asset (RWA) e il mercato delle altcoin. In precedenza, è stata redattrice di contenuti per Binance, producendo rapporti di ricerca approfonditi sulle tendenze delle criptovalute, analisi di mercato, finanza decentralizzata (DeFi), normative sugli asset digitali, blockchain,...
Leggi la biografia completa