Per saperne di più

Le migliori schede grafiche in grado di estrarre criptovalute con profitto in 2024

10 mins
Aggiornato da

Leunità di elaborazione grafica (GPU ) vengono utilizzate da anni nel processo di mining. Il settore delle criptovalute sta registrando tassi di adozione più elevati che mai. Tuttavia, molti iniziano a chiedersi: il mining di criptovalute vale la pena in 2024?

Dopo tutto, la volatilità è ancora estremamente elevata e probabilmente rimarrà tale. Tuttavia, ci sono ancora molte opzioni disponibili per il mining, dalle monete a grande capitalizzazione agli asset più piccoli e recenti. Sembra che la scena del mining sia ancora molto viva in 2024.

Got something to say about flash loans or anything else? Write to us or join the discussion in our Telegram channel. You can also catch us on Tik Tok, Facebook, or Twitter.

Bitcoin

Naturalmente, non stiamo parlando solo di grandi aziende che possono permettersi di investire milioni nel settore del mining e acquistare ASIC del valore di centinaia di migliaia di dollari per il mining di Bitcoin e monete similmente.

Ciinteressa invece sapere qual è la migliore scheda grafica per il mining privato. Perché i singoli possono entrare nel settore del mining da soli, o entrando in uno dei sempre più numerosi mining pool presenti sul mercato.

Tenendo conto diciò, abbiamo deciso di elencare tutte le migliori GPU in 2024. Abbiamo classificato queste GPU sia per Nvidia che per AMD, oltre che per una varietà di punti di prezzo.

Speriamo che questa guida vi aiuti a decidere quale tipo di configurazione è adatta a voi e, di conseguenza, quali schede dovreste prendere in considerazione.

Cose da considerare quando si sceglie una GPU

Prima di iniziare a elencare le migliori GPU e di esaminarne le caratteristiche, potrebbe essere utile sapere quali sono le caratteristiche più importanti quando si tratta di mining. Ecco alcuni suggerimenti su cosa cercare in una scheda di mining e su come valutarne l’utilità prima di effettuare l’acquisto e di entrare nel settore del mining.

Ci sono alcuni fattori da tenere in considerazione e che includono:

Il prezzo

lucros bitcoin

Come probabilmente saprete, il mining di criptovalute può essere piuttosto costoso, poiché richiede molte risorse. L’elettricità viene consumata in quantità enormi. La difficoltà del mining aumenta per ogni individuo che si unisce. Ciò significa che è necessaria anche molta potenza di calcolo.

I costi sono elevati. Dovete tenere presente che il prezzo di una GPU per il mining deve essere tra le vostre principali priorità.

Ora, la maggior parte degli impianti di mining viene creata con diverse GPU, per poter contribuire maggiormente e guadagnare di più. Il costo di ogni GPU può variare. Sta a voi decidere quanto siete disposti e in grado di spendere. I prezzi possono variare da 150 a 1300 dollari per GPU.

La scelta migliore è quella di optare per quelle che hanno un prezzo intermedio. In questo modo non pagherete troppo. Tuttavia, è possibile ottenere un prodotto decente che ne vale la pena.

Consumo di energia

Energy Industry Economy Recession

Come già detto, il consumo di energia è un problema importante. Più energia viene consumata, più calore viene generato durante il processo di mining. Entrambi questi problemi possono essere controllati semplicemente evitando di utilizzare GPU ad alto consumo.

Se non volete avere a che fare con questi problemi, optate per una GPU a basso o medio wattaggio. In alternativa, è possibile spendere un po’ di soldi in più per una tecnologia di raffreddamento avanzata. Tuttavia, è necessario tenere presente che ciò significa che il tasso di hash sarà inferiore. Di conseguenza, anche i vostri profitti non saranno così elevati.

Tasso di hash

Bitcoin BTC Hash Rate Mine

Mentre stiamo parlando della velocità di hash, anche questo è un fattore importante, determinato dalla velocità di rendimento della vostra GPU o dei vostri mines. Anche il tipo di GPU utilizzata e l’algoritmo utilizzato dalla moneta sono fattori importanti.

Quindi, se non si ha in mente una moneta specifica, sarebbe probabilmente meglio acquistare GPU che abbiano una velocità di hash completa, che le renda utili per uno spettro molto più ampio di algoritmi di hashing.

In questo modo, non sarete costretti a limitarvi a una sola moneta e avrete la possibilità di passare al mining di un’altra, se lo desiderate.

Garanzia

Bitcoin

Anche la garanzia è un aspetto da tenere presente. Per chiarire le cose, il mining di criptovalute non danneggia la vostra GPU più di quanto non faccia il gioco o altre attività ad alto rendimento.

Tuttavia, la vostra GPU dovrà essere sottoposta a un carico costante per tutto il tempo in cui sceglierete di fare mining, quindi è consigliabile ottenere una garanzia lunga di circa 2 anni, per essere sicuri. Dopo tutto, se dovesse succedere qualcosa, non vorrete sprecare i vostri soldi.

Capacità di overclocking

alarm clock

Anche l’overclocking è un aspetto da tenere in considerazione, poiché molte GPU possono essere modificate per ottenere rendimenti più elevati, a volte anche del 20-30%.

Questo renderà la scheda più efficiente e vi aiuterà a contribuire maggiormente alla risoluzione di ogni blocco, garantendovi una fetta maggiore del bottino. Tenendo presente questo aspetto, è bene verificare la capacità di overclocking delle GPU e scegliere quella che può dare risultati migliori quando viene spinta al limite.

Naturalmente ci sono altri fattori minori che possono influenzare il vostro rendimento come miner di criptovalute, ma questi sono gli elementi principali a cui prestare attenzione. Dopo aver chiarito questo aspetto, vediamo alcune delle migliori schede grafiche per il mining di criptovalute in 2024.

Le migliori GPU per il mining – Nvidia

1) Nvidia RTX 3080

Altcoin Miners

I vantaggi della Nvidia RTX 3080:

Questa scheda è un po’ una bestia. Può raggiungere l’impressionante valore di 90 Mh/s, che è praticamente più potente di qualsiasi altra scheda del nostro elenco. Questo può essere un ulteriore vantaggio perché spesso avere meno schede più potenti su un singolo impianto può essere meno complicato e costoso da configurare rispetto a molte schede su più impianti. La 3080 sarebbe la scelta perfetta per un impianto in cui lo spazio e la generazione di calore sono i principali riguardi.

Contro della Nvidia RTX 3080:

Il più grande è immediatamente il prezzo. Sì, questa scheda è in grado di macinare un ottimo tasso di hash, ma con un prezzo di oltre 1.000 dollari MSRP, potrebbe volerci del tempo per ottenere un ritorno sull’investimento. Inoltre, assorbe una potenza considerevole, 240 Watt, che deve essere presa in considerazione quando si sceglie una GPU.

2) Nvidia RTX 3070

Bitcoin mining top GPUs

I vantaggi della Nvidia RTX 3070:

Sebbene sia ancora una scelta solida, la 3070 non è ovviamente bestiale come la 3080. Riesce comunque a raggiungere i solidi 60 Mh/s e a un prezzo molto più modesto di 130 Watt. Naturalmente, il prezzo riflette questo dato, attestandosi intorno ai 600 dollari.

Contro della Nvidia RTX 3070:

Il principale svantaggio della 3070 non è tanto la scheda in sé. È piuttosto il fatto che la prossima scheda di cui parleremo è altrettanto potente, ma molto più economica. Diamo quindi un’occhiata a questa scheda!

3) Nvidia RTX 3060 Ti

Ethereum mining top GPUs

I vantaggi della Nvidia RTX 3060 Ti:

L’aspetto migliore della 3060 Ti è che produce praticamente la stessa velocità di hash della 3070, ma con soli 120 Watt e un prezzo di 479 dollari. Questo la rende una scelta molto interessante ed è infatti considerata tra i miner più efficienti in termini di costi attualmente disponibili sul mercato.

Contro della Nvidia RTX 3060 Ti:

Non ci sono molti contro in questa scheda. L’unica ragione per cui potreste non considerarla è se state cercando qualcosa di più potente o meno costoso.

4) Nvidia RTX 1660 6GB Ti

bitcoin mining top GPUs

I vantaggi della Nvidia GTX 1660 6GB Ti:

Abbiamo poi la RTX 1660 6GB, che è una scheda da mining leggermente più vecchia e utilizza memoria DDR6. Si tratta di una buona opzione di budget per alcuni, dato che queste schede si possono trovare a meno di 300 dollari e consumano notevolmente meno, con soli 75 Watt. Questa scheda potrebbe essere un ottimo concorrente per un impianto composto da diverse schede più economiche. Se si aggiunge il fatto che può essere utilizzata per il mining di un’ampia gamma di criptovalute, uno dei vantaggi comuni delle GPU Nvidia, questa potrebbe essere una solida opzione iniziale per i nuovi minatori.

Contro della Nvidia GTX 1660 6GB Ti:

Naturalmente, un prezzo e un consumo energetico inferiori significano anche una minore velocità di hash, e la GTX 1660 Ti si attesta intorno ai 30 Mh/s. Un’altra cosa che i minatori non apprezzano di questa scheda è il fatto che sia solo da 6 GB, il che la rende incapace di far fronte ad alcuni algoritmi di mining che richiedono 8 GB di memoria. Tuttavia, ha un tasso di hash ben arrotondato, produce poco calore e, essendo una GPU Nvidia, è abbastanza facile da overcloccare.

Le migliori GPU per il mining – AMD

5) AMD RX 6800 e 6800 XT

cryptocurrency mining farm top GPUs

I vantaggi della AMD RX 6800:

La RX 6800 e la 6800 XT rappresentano una solida scelta intermedia. Per i minatori, è probabile che si voglia rimanere con la 6800, poiché la XT è un po’ più costosa ma offre fondamentalmente lo stesso rendimento. Con circa 60+ Mh/s a 145 Watt per 667 dollari, questa scheda non è né la migliore né la meno efficiente di questo elenco e quindi potrebbe essere una buona scelta a seconda della vostra configurazione.

Contro della AMD RX 6800:

Al momento della stesura di questo articolo, queste schede sono molto difficili da trovare. Questo, unito al prezzo e al rendimento di medio livello, potrebbe rendere questa scheda facilmente trascurabile per alcuni utenti.

6) AMD Radeon VII

bitcoin top GPUs

Pro di AMD Radeon VII:

Anche se leggermente più vecchia di altre in questo elenco, la Radeon VII è ancora una delle schede più potenti in circolazione. Con un clock del core di 1.400 MHz, 16 GB di memoria e un clock della memoria di 5 Gbps. Naturalmente, la sua enorme potenza richiede anche una grande quantità di energia per farla funzionare, motivo per cui la scheda non deve essere usata con leggerezza.

Tuttavia, se si è sicuri di ciò che si sta facendo, questa scheda può aiutare a generare più di un profitto decente, ma con un costo iniziale più elevato.

Contro della AMD Radeon VII:

Questa scheda è ancora tra le più costose di questo elenco, con un MSRP di circa 1500 dollari. Questo, unito a un assorbimento di potenza di 300 Watt, significa che molti utenti potrebbero avere una spesa superiore a quella che possono masticare con questa scheda.

7) AMD RX 5700 e 5700 XT

Bitcoin Gold top GPUs

I vantaggi della AMD RX 5700:

Le schede 5700 offrono un’ottima alternativa alle 6800. Per prima cosa, il prezzo è notevolmente migliore: la 5700 costa 349 dollari ed è ancora in grado di produrre 58 Mh/s a 130 Watt. Inoltre, queste schede sono un po’ più facili da trovare rispetto alle controparti sopra citate.

Contro della AMD RX 5700:

Sebbene sia possibile acquistare queste schede online, la loro richiesta è ancora piuttosto elevata. Ciò significa che non è raro trovarle in listino a un prezzo notevolmente superiore ai 349 dollari dell’MSRP (o 399 dollari per la versione XT). Pertanto, potrebbe essere necessaria un po’ di pazienza e di ricerca per trovare la 5700 a un prezzo che ne renda conveniente l’acquisto.

8) AMD RX 5600 XT

top GPUs

I vantaggi della AMD RX 5600 XT:

Anche in questo caso abbiamo una scheda che si rivolge un po’ di più agli acquirenti con un budget limitato. Il prezzo MSRP di 279 dollari e gli oltre 40 Mh/s la rendono una scelta più economica rispetto alla GTX 1660 Ti elencata sopra. Inoltre, questa scheda è ancora più facile da trovare al suo prezzo suggerito rispetto alle 5700, quindi questo potrebbe essere un fattore importante per alcuni.

Contro della AMD RX 5600 XT:

Questa scheda è ancora una delle più deboli di questo elenco, quindi potrebbe essere la migliore per gli utenti che cercano di costruire impianti con più schede deboli. Detto questo, da sola la 5600 XT non sarebbe utile come alcune delle offerte più robuste che abbiamo descritto.

La decisione spetta a voi

Con questo concludiamo la nostra lista delle migliori schede grafiche per il mining di criptovalute in 2024. Come potete vedere, la scelta è piuttosto ampia e abbiamo preso in considerazione solo una manciata delle opzioni migliori.

Naturalmente, la decisione finale spetta a voi e dipende dai vostri desideri, dalle vostre esigenze e dal vostro budget. Tuttavia, tutte le GPU di questo elenco hanno un rendimento piuttosto buono, quindi non si può sbagliare – basta scegliere quella che fa al caso vostro e iniziare a fare mining.

< Precedente In serie | Energia | Successivo In serie >

Domande frequenti

What are GPUs used for?

Can any GPUs be used for mining?

Does GPU mining damage your PC?

How much electricity does mining use?

Top piattaforme di crypto in Italia | Giugno 2024

Trusted

Scopri la dichiarazione di non responsabilità

All the information contained on our website is published in good faith and for general information purposes only. Any action the reader takes upon the information found on our website is strictly at their own risk.

wpua-150x150.png
David è uno scrittore freelance specializzato in tecnologia e criptovalute. Scrive da sempre, ma professionalmente dal 2018 e spera di rimanere nel settore per sempre. Oltre alle criptovalute, David segue la politica, gli eventi attuali e le notizie finanziarie.
Leggi la biografia completa