Per saperne di più

Cosa è successo all’ultimo dimezzamento del Bitcoin? Previsioni per il 2024

14 mins
Aggiornato da

Il dimezzamento del Bitcoin del 2024 è previsto per il 19 aprile 2020. Anche se l’evento del dimezzamento ha come scopo principale quello di rendere i BTC più scarsi, questo evento che si verifica una volta ogni quattro anni ha delle conseguenze a livello di mercato. Oggi esploreremo tutte queste conseguenze nell’ambito di questa dettagliata previsione sul dimezzamento del Bitcoin nel 2024. Prenderemo in prestito spunti dai precedenti eventi di dimezzamento del BTC, pianificheremo analisi comparative ed esploreremo anche modelli matematici che possono aiutarci a tracciare il prezzo del BTC per il 2024 e oltre, dopo il dimezzamento.

Methodology

Dove comprare BTC prima dell’impatto del dimezzamento?

Il conto alla rovescia del dimezzamento del Bitcoin mostra che non mancano molti giorni. E se ci basiamo sui dati storici, il dimezzamento è noto per spingere i prezzi del Bitcoin verso l’alto, certamente, se non immediatamente.

Quindi, se la paura di perdere l’occasione (FOMO) si sta già insinuando, ecco i migliori piattaformadiscambio che potete controllare per acquistare BTC. Ricordate di considerare le caratteristiche di ogni piattaformadiscambio, poiché differiscono in base alle vostre abitudini di acquisto e di scambiare.

Availability
200+ countries
Payment methods
SEPA, Apple Pay, Google Pay, PayPal, and more
Supported cryptos
240+
Availability
100+ countries
Payment methods
Crypto transfer, bank transfer, debit and credit cards, and more
Supported cryptocurrencies
600+
Availability
100+ countries
Payment methods
Debit and credit cards, Third-party payment processors, and more
Supported Cryptocurrencies
320+

Cos’è il dimezzamento del Bitcoin: Un rapido ripasso

In poche parole, il dimezzamento del Bitcoin consiste nel dimezzare le ricompense dei minatori di Bitcoin, all’incirca ogni quattro anni. Questo processo dovrebbe avvenire fino al 2140, quando dovrebbe essere estratto l’ultimo BTC. Il dimezzamento mira a ridurre il flusso di nuovi Bitcoin nell’ecosistema, abbassando il tasso di emissione e rendendo il Bitcoin un bene scarso.

Did you know? Bitcoin halving isn’t just an economic event. Instead, it is also an environmental milestone as each halving lowers the mining reward, indirectly leading to a decrease in energy consumption. As the rewards dry up, the less efficient miners leave, lowering the overall carbon footprint of the ecosystem.

In questa previsione sul dimezzamento del Bitcoin nel 2024, ci proponiamo di capire quanto aggressivamente questo tipo di scarsità possa aumentare la domanda. Inoltre, valutiamo se i prezzi possono essere influenzati positivamente nel breve o nel medio termine.

Comprendere gli eventi di dimezzamento passati

Il Bitcoin ha visto il suo primo evento di dimezzamento nel 2012. Poi sono arrivati il 2016 e il 2020. Pertanto, nell’ambito di questa previsione sul dimezzamento del Bitcoin nel 2024, abbiamo una serie di dati a cui fare riferimento. Sia per i minatori che per i trader/investitori che cercano di finanziare strategie di investimento specifiche per il dimezzamento, è fondamentale capire come sono andate le cose nel 2012, nel 2016 e nel 2020. Questo darà un’idea di come potrebbe andare il futuro del Bitcoin nei prossimi mesi.

Prima di passare all’analisi, ecco una prospettiva delle aspettative sul dimezzamento del Bitcoin e delle proiezioni di prezzo per il 2024:

“Il dimezzamento del Bitcoin è un mega evento per l’intero mercato delle criptovalute, non solo per il Bitcoin. Anche se molte persone pensano che questo evento riguarderà solo il Bitcoin e non tutte le criptovalute, queste persone dimenticano che il Bitcoin rappresenta il 50% del mercato in totale e un Bitcoin rialzista equivale a vibrazioni rialziste per tutte le criptovalute.

Il dimezzamento del Bitcoin arriva in un momento molto interessante perché ora abbiamo questi ETF che stanno avendo un impatto massiccio sul mercato. Gli ETF sul Bitcoin stanno creando più domanda di quanta ne possano creare i minatori di Bitcoin. E quell’offerta sta per essere dimezzata con il calo delle emissioni da 900 a 450 monete al giorno. Cosa succede quindi quando si ha una domanda senza precedenti e un’offerta in calo?

La risposta è che il prezzo salirà. Questo è stato vero per ogni dimezzamento di bitcoin. Questo evento rappresenta un’importante pietra miliare e un punto di riferimento per l’intero mercato delle criptovalute. Detto questo, non bisogna entusiasmarsi troppo per la giornata in sé i mercati tendono a reagire in modo eccessivo agli eventi a breve termine. Il dimezzamento del bitcoin è un evento fondamentalmente rialzista con enormi implicazioni a lungo termine. Quindi, se si guarda al breve termine, a ciò che fa il prezzo il giorno prima, il giorno prima o il giorno dopo il dimezzamento del bitcoin, si potrebbe rimanere delusi. Il quadro generale è che si tratta di un evento importante per il mercato, soprattutto se si considerano le realtà fondamentali della domanda di ETF in bitcoin”.

Lark Davis, fondatore di Wealth Mastery: BIC

Analisi dell’evento di dimezzamento del Bitcoin del 2012

Il primo evento di dimezzamento del 2012 si è verificato al blocco numero 210.000 di novembre. Anche se possiamo sempre approfondire i dettagli tecnici, ci concentreremo principalmente sull’azione dei prezzi.

Andamento del prezzo del Bitcoin dimezzato nel 2012: TradingView
Andamento dei prezzi del dimezzamento del Bitcoin nel 2012: TradingView

Una settimana prima

Prima dell’evento, il BTC scambiava nell’intervallo di 13 dollari, mostrando una volatilità moderata. Tuttavia, in quel momento il mercato era meno volatile e non c’erano quasi criptovalute rilevanti sul mercato.

Un mese dopo (e oltre)

Il mese successivo al dimezzamento è stato lento, con BTC che scambiava tra i 12 e i 20 dollari. Tuttavia, all’inizio del 2013, le cose cominciarono a migliorare per BTC, con il prezzo che raggiunse i 250 dollari nell’aprile 2013. A novembre 2013, un anno dopo il primo evento di dimezzamento, il BTC stava per raggiungere i 1200 dollari.

Cambiamenti fondamentali

  • La nuova offerta era più limitata rispetto al passato
  • Anche se gli incentivi per i minatori sono stati ridotti, l’impennata dei prezzi ha fatto sì che un maggior numero di minatori si unisse all’ecosistema, contribuendo alla sicurezza dell’ecosistema.
  • In questo periodo l’efficienza del mining iniziò ad aumentare, aprendo poi la strada al mining ASIC.
https://twitter.com/IshitaaPandey/status/1775913944546263475

Analisi dell’evento di dimezzamento del Bitcoin del 2016

L’evento di dimezzamento del Bitcoin del 2016 era molto atteso. Si è verificato a luglio e al numero di blocchi 420.000.

Previsione di dimezzamento del Bitcoin 2016: TradingView
Dati sulla previsione del dimezzamento del Bitcoin nel 2016: TradingView

Una settimana prima

Il 1° luglio 2016, il BTC scambiava a circa 700 dollari. I prezzi si sono impennati prima dell’evento, il che significa che la notizia era già stata prezzata e che la gente si aspettava l’impennata.

Un mese dopo

Nell’agosto 2016 si è registrata una certa correzione, con il BTC che ha toccato un minimo di 450 dollari. Ciò è stato attribuito ai possessori di titoli a lungo termine che hanno prenotato i profitti. Tuttavia, similmente all’evento del 2012, i prezzi hanno iniziato a piccare pochi mesi dopo. Il BTC ha raggiunto un livello di $3000 nel luglio 2017. I 1000 dollari sono stati superati nel gennaio 2017.

Cambiamenti fondamentali

  • Il secondo evento di dimezzamento ha portato al primo vero e proprio rialzo del BTC, che ha sfiorato i 19.700 dollari a dicembre 2017.
  • Dopo il picco di dicembre, c’è stata una correzione che ha spinto i prezzi a quasi $3000, guidata principalmente dai minatori che hanno venduto le loro partecipazioni.
  • La sicurezza della rete non è stata compromessa, poiché i minatori che hanno aderito sono più numerosi di quelli che hanno lasciato l’ecosistema.
  • Il 2016 è stato l’anno in cui l’algoritmo di regolazione della difficoltà ha stabilizzato il tempo di blocco a una cifra costante di 10 minuti.
  • Nuove piattaformadiscambio hanno iniziato a quotarsi, aumentando la liquidità del Bitcoin.
https://twitter.com/anthonysagami/status/1777204530155004025

Analisi dell’evento di dimezzamento del Bitcoin del 2020

L’evento di dimezzamento del Bitcoin del 2020 si è verificato nel maggio 2024. A quel punto, il BTC era già una delle criptovalute più ricercate. Sorprendentemente, il prezzo del BTC era per lo più stabile prima dell’evento. Ciò è dovuto all’aumento della liquidità e al massiccio volume di scambi in tutti i piattaformadiscambio.

Previsione di dimezzamento del Bitcoin dati 2020: TradingView
Previsione di dimezzamento del Bitcoin per il 2020: TradingView

Una settimana prima

All’inizio di maggio 2020, il BTC scambiava a circa 10.000 dollari. Tuttavia, in quel momento la pandemia COVID-19 stava attirando tutta l’attenzione, rendendo molti scettici nei confronti di un asset così volatile come il BTC.

Un mese dopo

Il prezzo del BTC è rimasto stabile per un mese dopo il dimezzamento. Quando ci si è resi conto che il mercato non era così volatile come ci si aspettava, i prezzi hanno iniziato a mostrarsi forti, arrivando fino a 11600 dollari a luglio 2020. Presto è seguito un rialzo che ha portato il BTC a 65.000 dollari entro aprile 2021. Ciò è in linea con i modelli di impennata dei prezzi dei precedenti modelli di dimezzamento.

Cambiamenti fondamentali

  • I minatori hanno visto un calo delle ricompense a 6,25 BTC per blocco estratto con successo, ma l’impennata dei prezzi ha mitigato la portata della capitolazione.
  • Dopo l’aprile 2021, i prezzi hanno subito una correzione, ma il calo è stato limitato a 30.000 dollari, più o meno. A questo punto, il mercato del BTC era maturato, il che ha portato a un calo più gestibile.
  • Gli analisti pensavano che la sicurezza della rete avrebbe sofferto, ma il tasso di hash ha sorpreso gli analisti per quanto riguarda la resilienza della rete Bitcoin.
  • L’evento di dimezzamento del 2020 è stato il principale motore dell’interesse istituzionale, dei fattori macroeconomici favorevoli e dell’aumento dell’adozione.
https://twitter.com/simplykashif/status/1775736364740358563

Previsione del dimezzamento del Bitcoin nel 2024: Modello matematico

Prendiamo ora le variazioni di prezzo, prima e dopo ogni evento di dimezzamento, per creare un modello matematico per la previsione del dimezzamento del Bitcoin nel 2024.

Ecco alcuni riferimenti da controllare:

https://twitter.com/rajatsonifnance/status/1777090108371452177

Per cominciare, prendiamo in considerazione i valori (approssimativi) del periodo 2012-2020:

Panoramica storica

Dimezzamento 2012
  • Prezzo prima del dimezzamento: ~$12
  • Tempo fino alla picca post-salvataggio: ~Da quattro a cinque mesi
  • Picco post-salvataggio: ~$260
2016 dimezzamento
  • Prezzo pre-salvataggio: ~$650
  • Tempo fino alla picca post-halving: ~18 mesi
  • Picca post-salvataggio: ~$20,000
Dimezzamento 2020
  • Prezzo prima del parto: ~$9.000
  • Tempo per raggiungere la picca post-halving: ~Sette mesi
  • Picca post-parto: ~$64,000

Si noti che questi prezzi sono approssimativi.

Inoltre, ecco il modello da prendere in considerazione:

Aumento percentuale dopo il parto

  • 2012: ((260-12)/12) * 100 = ~2067%
  • 2016: ((20,000-650)/650) * 100 = ~2977%
  • 2020: ((64,000-9,000)/9,000) * 100 = ~611%

Tempo al picco

  • Media delle metà: (4 + 18 + 7) / 3 = ~10 mesi

Tuttavia, poiché il Bitcoin si è evoluto in un asset crittografico meno volatile, l’aumento percentuale medio dopo il dimezzamento potrebbe non reggere, soprattutto considerando la “pesantezza” del prezzo attuale.

Per tenerne conto, prendiamo in considerazione il tasso di rendimento decrescente calcolando il tasso di diminuzione dei guadagni percentuali dal 2012 al 2020:

  • Dal 2012 al 2016: (2977% – 2067%) / 2067% ≈ 44% di diminuzione
  • Dal 2016 al 2020: (611% – 2977%) / 2977% ≈ 79% di diminuzione

Il tasso medio di diminuzione: (44% + 79%) / 2 ≈ 61,5%

Sulla base delle indicazioni sopra elencate e dell’aumento percentuale del 2020 di quasi 611, possiamo individuare la possibile percentuale di previsione del prezzo del Bitcoin dimezzato nel 2024.

Questa risulta essere: 611% * (1 – 61,5%) ≈ 235%

Pertanto, se prendiamo 67.000 dollari come prezzo approssimativo del BTC prima del dimezzamento per il 2024, possiamo aspettarci che il picco successivo al dimezzamento subisca un’impennata del 235% in circa dieci mesi. La proiezione del picco post-halving per il BTC, quindi, risulta essere:

$67.000 + (250% di $67.000) = $67.000 + $167.500 = $234.500

Previsione del dimezzamento del Bitcoin nel 2024 e analisi tecnica

Ora che abbiamo il modello matematico, analizziamo la previsione a breve termine del dimezzamento del Bitcoin nel 2024.

Il BTC scambia a 69.467 dollari l’8 aprile 2024, all’interno di un canale ascendente. Anche se i massimi e i minimi più alti non sono chiaramente visibili, considerando la più ampia volatilità del mercato, i prezzi sembrano scambiare all’interno di un intervallo. Un movimento al di sopra della soglia dei 74.000 dollari, seguito da alti livelli di volume, può spingere i prezzi più in alto, più vicini alla linea temporale del dimezzamento.

Previsione di dimezzamento del Bitcoin nel 2024: TradingView

Ma poi, sulla base dei dati storici, il BTC potrebbe subire qualche altro movimento laterale prima dell’evento principale. Dopo di che, soprattutto nelle prime due settimane, gli obiettivi da battere per il BTC potrebbero essere 72.000 e 80.000 dollari, a seconda dello stato del mercato delle criptovalute.

Vibrazioni rialziste:

https://twitter.com/caprioleio/status/1777150627191345498

Modello matematico a breve termine

Inoltre, ecco un rapido modello matematico per catturare la previsione del dimezzamento del Bitcoin a breve termine 2024, che si estende a un paio di mesi. In primo luogo, ecco le principali stime storiche.

  • Dimezzamento 2012: I mesi immediati hanno visto un aumento graduale, con il prezzo del Bitcoin che è passato da circa 12 dollari prima del dimezzamento a circa 13-15 dollari, indicando un aumento di circa il 25% nel breve termine.
  • Dimezzamento del 2016: Il prezzo del Bitcoin è passato da circa 650 dollari a circa 760 dollari nei due o tre mesi successivi al dimezzamento, segnando un aumento di circa il 17%.
  • Dimezzamento del 2020: Il prezzo è passato da circa 9.000 dollari prima del dimezzamento a circa 10.000-11.000 dollari nei due mesi successivi, con un aumento dell’11-22%.

Considerando il concetto di rendimento decrescente, proprio come nel modello a lungo termine, possiamo considerare i seguenti numeri:

  • Ipotesi di prezzo pre-halving per il 2024: 67.000 dollari
  • Aumento previsto a breve termine dopo il parto: 10-15%
  • Calcolo del limite inferiore: 67.000 dollari + (10% di 67.000 dollari) = 67.000 dollari + 6.700 dollari = 73.700 dollari
  • Calcolo del limite superiore: $67.000 + (15% di $67.000) = $67.000 + $10.050 = $77.050

Questi livelli sono in linea con la nostra analisi tecnica.

Previsione del dimezzamento del Bitcoin nel 2024 e ruolo dell’analisi fondamentale

Per convalidare le indicazioni tecniche, è necessario integrarle con le metriche sulblockchain. Ecco gli elementi chiave da considerare:

Stock-to-flow (S2F)

Questa metrica confronta lo stock esistente di BTC con il flusso – le monete di nuovo conio. Se il rapporto è alto, come ci si aspetta dopo il dimezzamento, può emergere uno slancio rialzista.

Previsione del dimezzamento del Bitcoin e S2F: LookintoBitcoin

Commissioni medie di transazione

Questo parametro diventa importante dopo il dimezzamento. I minatori si baseranno maggiormente sulle commissioni di transazione per aumentare le loro opportunità di guadagno e quindi un aumento costante di questa metrica può essere positivo per l’intero ecosistema Bitcoin.

Previsione del dimezzamento del Bitcoin e costi di transazione: Ycharts

Offerta di profitti/perdite

È importante valutare il volume di monete in profitto dopo il dimezzamento. Questo aiuterebbe a capire la pressione di vendita se abbinato a metriche come l’età media delle monete.

Previsione del prezzo di dimezzamento del Bitcoin e offerta in profitto: CryptoQuant
Previsione del prezzo del dimezzamento del Bitcoin e offerta in profitto: CryptoQuant

Infine, oltre all’analisi tecnica, è necessario monitorare i flussi di piattaformadiscambio, sia in entrata che in uscita, per seguire la direzione del movimento dei prezzi.

Previsione prezzo dimezzamento Bitcoin e afflussi: CryptoQuant
Previsione del prezzo di dimezzamento del Bitcoin e afflussi: CryptoQuant

Impatto degli ETF Bitcoin

L’introduzione degli ETF Bitcoindà un’angolazione completamente nuova alla previsione del dimezzamento del Bitcoin nel 2024. Prima e dopo il dimezzamento, è possibile verificare il volume di afflussi/deflussi di BTC guidati dai gestori dei fondi.

https://twitter.com/simplykashif/status/1777193279743742275

Fattori macroeconomici, tagli dei tassi e la Fed

La Federal Reserve ha accennato a possibili tagli dei tassi per il 2024. Con gli ETF spot che confondono i confini tra finanza tradizionale e criptovalute, è fondamentale notare che tassi d’interesse stabili o ridotti possono aumentare le capacità di prestito degli individui, portando a posizioni più aggressive negli ETF. Questo potrebbe portare gli emittenti di fondi ad accaparrarsi più BTC del solito, facendo salire i prezzi nel processo.

BeInCrypto ha parlato con Neil Roarty, analista di Stocklytics, in merito agli elementi macroeconomici che potrebbero avere un impatto sul prezzo del Bitcoin dopo il crollo. Ecco cosa ha detto in esclusiva a BeInCrypto:

“Il Bitcoin è sceso di circa il 10% rispetto al massimo storico di 73.000 dollari toccato a metà marzo – e potrebbe essere che i forti indicatori economici provenienti dagli Stati Uniti stiano smorzando il suo rendimento.

“Mentre la Federal Reserve rimane impegnata a ridurre l’inflazione al suo obiettivo del 2%, con una forte crescita dei posti di lavoro e un’inflazione in costante diminuzione, il presidente Jerome Powell non è sotto pressione per accelerare i tagli dei tassi di interesse. Alcuni sostengono che questa sia una cattiva notizia per il Bitcoin, ipotizzando che i tagli siano necessari per spingere il suo prezzo verso i 100.000 dollari“.

Neil Roarty, analista di Stocklytics: BeInCrypto

Cosa aspettarsi dal Bitcoin dopo il dimezzamento

La maggior parte si aspetta che la previsione sul dimezzamento del Bitcoin 2024 sia rialzista come lo è stata per i precedenti eventi di dimezzamento. Tuttavia, sulla base dei dati storici, è importante tenere sotto controllo le aspettative immediate e lasciare che il mercato si stabilizzi prima che il BTC cerchi di scalare nuovi massimi post-halving.

Domande frequenti

What is the Bitcoin prediction price in 2024 halving?

How much will one Bitcoin be worth in 2024?

What is the Bitcoin halving reward for 2024?

Top piattaforme di crypto in Italia | Giugno 2024

Trusted

Scopri la dichiarazione di non responsabilità

All the information contained on our website is published in good faith and for general information purposes only. Any action the reader takes upon the information found on our website is strictly at their own risk.

Ananda.png
Ananda Banerjee è un tecnico specializzato nella scrittura di contenuti per il web3, criptovalute, Blockchain, AI e SaaS, con una carriera di oltre 12 anni. Dopo aver completato il suo M.Tech in ingegneria delle telecomunicazioni presso RCCIIT, India, Ananda ha rapidamente combinato le sue competenze tecniche con la creazione di contenuti, contribuendo a piattaforme come Towardsdatascience, Hackernoon, Dzone, Elephant Journal, Business2Community e molte altre. Attualmente, Ananda scrive...
Leggi la biografia completa