Per saperne di più

Le migliori alternative a Coinbase nel 2024 per scambiare criptovalute

15 mins
Aggiornato da

Nel nostro approfondito confronto, valuteremo attentamente le varie alternative a Coinbase, rispondendo alle preferenze e alle esigenze degli utenti. Tratteremo le migliori opzioni per gli utenti degli Stati Uniti, individueremo piattaforme rinomate per le loro basse commissioni di scambio e approfondiremo le alternative incentrate sulla privacy che danno priorità all’anonimato degli utenti, eliminando la necessità di verifiche KYC.

Questa esplorazione dettagliata vi fornirà una comprensione completa delle alternative disponibili per soddisfare le vostre esigenze specifiche nello spazio delle criptovalute.

Perché passare da Coinbase?

coinbase review crypto liquidity

Senza dubbio, Coinbase si è guadagnato un posto onesto tra i migliori piattaformadiscambio di criptovalute. Lanciata nel 2012, la società vanta un solido curriculum in termini di sicurezza. Ha anche un’interfaccia molto facile da usare e offre una serie di opzioni di pagamento, includendo bonifici bancari, carte di credito, PayPal e bonifici bancari, solo per citarne alcuni.

Detto questo, anche la piattaformadiscambio ha la sua parte di svantaggi. Ad esempio, Coinbase è noto per l’interruzione dei servizi nei momenti di estrema volatilità. Questo è diventato abbastanza evidente durante il boom delle criptovalute del 2017, quando Coinbase è stato inattivo, in media, una volta ogni tre giorni circa.

In realtà, non dobbiamo nemmeno tornare al 2017: anche la recente impennata del Bitcoin alla fine di aprile 2020 sembra aver avuto ripercussioni su Coinbase. La piattaformadiscambio ha subito un downtime inaspettato il 30 aprile, poco dopo che il prezzo del BTC aveva raggiunto il massimo locale di 9.470 dollari. Non una, ma due volte nel giro di un paio d’ore.

Inoltre, molti utenti sono passati da Coinbase negli ultimi anni adducendo uno o più dei seguenti motivi:

  • Il valore del marchio che Coinbase offre ha un costo che deve essere ribassato da nessun altro se non dagli utenti stessi. Ha uno degli spread più alti e complicati del settore per le transazioni da cripto a cripto e da fiat a cripto.
  • Se siete trader attenti alla privacy, le misure di verifica e sicurezza ultra-rigorose di Coinbase saranno sicuramente un grosso ostacolo.
  • Se volete avere a disposizione un’ampia gamma di monete negoziabili, Coinbase non è probabilmente la soluzione più adatta a voi. La piattaforma non offre una grande varietà se siete portati a scambiare criptovalute meno conosciute.

1. StormGain

StormGain è un piattaformadiscambio relativamente nuovo che offre una vasta gamma di opzioni di scambio. Si è anche affermato come un’alternativa affidabile a Coinbase, incentrata sulla privacy, che non richiede alcun tipo di verifica KYC. Infatti, è possibile iscriversi utilizzando solo il proprio indirizzo e-mail.

StormGain è anche una destinazione ideale per scambiare margini. Con moltiplicatori fino a x200, la piattaforma permette di scambiare fino a 200 dollari per ogni 1 dollaro presente sul conto.

Inoltre, come BeInCrypto ha già detto, StormGain è un’opzione perfetta per chi cerca un’alternativa alla piattaforma di contrattiatermine di Binance. Il piattaformadiscambio offre diversi prodotti futures su criptovalute popolari includendo contratti futatermine perpetui per Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), Ripple (XRP) e Bitcoin Cash (BCH) — tutti con una leva minima di 50x.

Un altro aspetto che dimostra il suo valore come una delle migliori alternative a Coinbase è la sua bassa struttura di commissioni.

  • Criptovalute supportate: BTC, ETH, LTC, XRP, BCH, USDT.
  • Commissioni: Una commissione media di appena lo 0,15% per gli scambi con un tasso di swap fisso.

StormGain offre anche un conto fittizio con 50.000 USDT in modo da poter fare pratica nello scambiare sulla piattaforma senza alcun rischio. Come si può intuire, si tratta di una funzione molto utile per i neofiti con poca o nessuna esperienza nel trading con leva finanziaria.

Pro di StormGain

  • Privacy: StormGain non richiede alcuna verifica KYC ed è annoverato tra i migliori piattaformadiscambio di criptovalute incentrati sulla privacy.
  • Basse commissioni: Rispetto alle alte commissioni di scambiare di Coinbase, StormGain vi fa pagare la proverbiale nocciolina.
  • Facilità di finanziamento: È possibile aggiungere un saldo al proprio conto StromGain utilizzando carte di debito e di credito.
  • Velocità: la rapidità di esecuzione degli scambi è un vantaggio chiave che non mancherà di crescere una volta che inizierete a usare StormGain.
  • Facile da usare per i principianti: Un conto fittizio con 50.000 USDT come saldo iniziale consente ai nuovi utenti di familiarizzare con la piattaforma senza rischiare nulla.
  • Trasparenza: StormGain vi fornisce i dati degli scambi in tempo reale che comprendono tutti i dettagli chiave come l’ora della transazione, il tipo, gli asset scambiati e così via.
  • Gestione del rischio: StormGain offre anche gli ultimi segnali di scambiare e una serie di altri strumenti di gestione del portafoglio per la mitigazione del rischio.

Contro di StormGain

  • StormGain non ha lo stesso livello di notorietà del marchio di Coinbase perché è una piattaformadiscambio relativamente nuova. Per compensare questa mancanza e creare un fattore di fiducia con gli utenti, la piattaformadiscambio ha messo in campo un team legale dedicato che garantisce la piena trasparenza e l’ottemperanza alle leggi locali.
  • L’assenza di conversione da criptovaluta a valuta significa che non è possibile prelevare direttamente USD o qualsiasi altra valuta fiat sul proprio conto.

2. Kraken

Kraken UK, cryptocurrency, crypto exchange, Bivu Das, United KIngdom

Proprio come CoinBase, Kraken è presente fin dai primi giorni del movimento Bitcoin. È stata fondata nel 2011 e lanciata ufficialmente un paio di anni dopo. Naturalmente, Kraken è altrettanto forte di Coinbase, se non di più, per quanto riguarda il riconoscimento del marchio e l’affidabilità.

Per tutti i lettori americani, Kraken è anche una delle migliori alternative a Coinbase negli Stati Uniti.

  • Criptovalute supportate: BTC, BCH, DASH, ETH, ETC, EOS, GNO, ICN, LTC, MLN, REP, XDG, USDT, XLM, XMR, XRP e ZEC.
  • Commissioni: La commissione per i maker è fissata allo 0,16%, quella per i taker allo 0,26%.

Kraken ha anche una piattaforma di scambiare a margine piuttosto robusta con leva fino a 5x. La commissione di rollover è abbastanza decente, pari allo 0,02% per quattro ore.

Un’altra caratteristica che Kraken condivide con Coinbase è l’ottima reputazione sul fronte della sicurezza. A questo proposito, Kraken sostiene di avere il 95% degli asset totali in suo possesso in depositi freddi offline protetti da aria e distribuiti geograficamente.

Altre importanti caratteristiche di sicurezza includono la conferma obbligatoria via e-mail per i prelievi, la 2FA, l’assenza di opzioni di recupero del conto tramite telefono o SMS e il blocco temporale delle impostazioni globali.

Pro di Kraken

  • Disponibilità globale: Kraken non impone restrizioni basate sulla posizione geografica.
  • Elevata leva finanziaria per i contrattiatermine: I contrattiatermine sulla piattaforma supportano una leva finanziaria fino a 50x.
  • Titoli: Kraken ha un’ottima reputazione in termini di sicurezza.
  • Supporto Fiat: Kraken supporta USD, EUR, GBP, CAD, JPY e CHF sia per i depositi che per i prelievi.

Contro di Kraken

  • A differenza di StormGain, Kraken non è annoverato tra i piattaformadiscambio di criptovalute più attenti alla privacy.
  • Anche se discutibile, alcuni utenti lamentano ritardi ingiustificati durante la verifica e i depositi.
  • Per un piattaformadiscambio di questa levatura, Kraken potrebbe sicuramente migliorare il suo help desk.

3. Bitfinex

Con uno dei volumi medi giornalieri di scambiare più alti del settore, Bitfinex, con sede a Hong Kong, può a buon diritto rivendicare il suo posto tra le migliori alternative a Coinbase nel 2020. La sua popolarità deriva da una serie di vantaggi per gli utenti, primo fra tutti la sua sede di scambio ricca di funzionalità.

La piattaforma è progettata in modo tale da avere qualcosa per tutti i tipi di utenti. I neofiti, ad esempio, troveranno l’interfaccia molto più semplice rispetto ad altre alternative, mentre i trader più esperti avranno a disposizione un’ampia gamma di strumenti per eseguire le loro strategie, includendo tipi di ordini avanzati.

Per i trader con margine, Bitfinex offre una leva fino a 5x attraverso i propri canali di finanziamento del margine peer-to-peer.

  • Criptovalute supportate: BTC, BCH, BTG, DASH, EOS, ETC, ETH, FUN, LTC, NEO, OMG, QTUM, REP, USDT, XLM, XMR, XRP e ZEC, tra le altre.
  • Commissioni: 0,1% e 0,2% per le commissioni di maker e taker rispettivamente.

Con questo tipo di struttura delle commissioni, Bitfinex è sicuramente una delle migliori alternative a Coinbase con basse commissioni di scambio.

Bitfinex consente di depositare fondi utilizzando valute fiat come USD, EUR, GBP e JPY. La piattaforma, tuttavia, ha un passato un po’ oscuro. Nell’agosto 2016 si è verificata una grave violazione della sicurezza che ha visto Bitfinex perdere ingenti fondi a causa di hacker sconosciuti.

In seguito a questo incidente, Bitfinex ha rafforzato la propria sicurezza a tal punto che gli utenti più attenti alla privacy hanno iniziato a lamentarsi della mancanza di trasparenza nel modo in cui la borsa gestisce la privacy degli utenti. Bitfinex è anche impantanata in un’altra importante controversia che riguarda la sua associazione con Tether Ltd, precedentemente non rivelata.

Pro di Bitfinex

  • Commissioni ragionevoli: A differenza di Coinbase, Bitfinex non ha la tendenza a far rimpiangere le alte commissioni di scambiare o di prelievo.
  • Valore del marchio: Bitfinex è al top insieme a società come Coinbase, Binance e Kraken.
  • Tipi di ordine: La piattaforma offre un’ampia gamma di tipi di ordine tra cui scegliere.
  • Liquidità: Grazie alla sua elevata liquidità, è possibile acquistare o vendere facilmente i propri asset digitali su Bitfinex senza ritardi ingiustificati.
  • Affidabilità: Nonostante tutte le controversie dell’epoca, Bitfinex ha dato prova di buoni valori etici rimborsando tutti gli utenti colpiti dal famigerato hack del 2016.

Contro di Bitfinex

  • La mancanza di trasparenza è stato un problema importante per Bitfinex. Il rapporto discutibile con Tether, ad esempio, ha tenuto molti utenti sulle spine in tutti questi anni.
  • La mancanza di trasparenza rende anche più difficile valutare il livello di privacy che si ottiene utilizzando Bifinex.

4) CEX.io

CEX.io è un altro early-mover che esiste dal 2013. È un piattaformadiscambio globale con sede nel Regno Unito che serve trader di criptovalute in quasi tutti i Paesi. Con oltre un milione di utenti in tutto il mondo, CEX.io offre una combinazione di applicazioni web e mobile straordinariamente facile da usare.

È possibile registrarsi sulla piattaforma utilizzando solo il proprio ID e-mail. Tuttavia, poiché CEX.io è un piattaformadiscambio di criptovalute, è necessario rispettare una serie di norme KYC e AML (antiriciclaggio) relativamente severe. Per questo motivo, non è altrettanto rispettoso della privacy di alternative come ByBit o StormGain.

Di solito, i nuovi membri devono attendere fino a 24 ore per la verifica dell’identità, dopodiché possono depositare fondi e scambiare.

  • Criptovalute supportate: BTC, ETH, BCH, BTG, XRP, LTC, XLM, DASH, TRX, BTT, MHC, ONT, ONG, ADA, NEO, GAS, BAT, ATOM, XTX, MATIC.
  • Commissioni: A seconda del volume delle vostre transazioni, dovrete pagare dallo 0,10% allo 0,40% al mese.

Le commissioni di transazione sono tipicamente calcolate utilizzando BTC piuttosto che una quantità fissa di fiat. Questo può essere utile quando si effettuano transazioni ad alto volume. Tuttavia, alcuni utenti lamentano commissioni elevate sulla valuta fiat che pagano per un servizio, sebbene ciò sia applicabile solo ai servizi di intermediazione.

Le valute fiat supportate includono USD, GBP, EUR e RUB. Sono disponibili diversi metodi di transazione, come i bonifici con carta di credito e di debito, i bonifici bancari basati su SEPA e i bonifici bancari nazionali (ACH).

Pro di CEX.io

  • Commissioni: Basse commissioni per chi effettua e per chi prende
  • Disponibilità: CEX.io è disponibile in quasi tutte le regioni e paesi.
  • Valore del marchio: Una delle piattaforme più antiche e affidabili.
  • Inserzioni: CEX.io ha una vasta gamma di monete e token quotati.
  • Servizi di intermediazione: CEX.io offre servizi di intermediazione per i nuovi utenti che possono acquistare e vendere criptovalute in modo relativamente semplice.

Contro di CEX.io

  • Bisogna sempre fare attenzione alle spese nascoste quando si utilizzano i loro servizi di intermediazione. A volte può essere costoso.
  • Il processo di verifica è piuttosto esteso e potrebbe farvi arrabbiare se siete alla ricerca di una maggiore privacy.
  • Il mercato delle sterline non è così liquido come ci si potrebbe aspettare. +

5) Coinmama

coinmama

Coinmama ha fatto il suo debutto nel 2013 come servizio di intermediazione e di piattaformadiscambio di criptovalute con sede in Israele, ma da allora si è trasferito in Slovacchia. Se quello che cercate è la velocità e la semplicità, Coinmama è sicuramente una delle migliori alternative a Coinbase.

In effetti, si noterà facilmente quanto sia più veloce l’intero processo quando lo si confronta con Coinbase.

Attualmente serve più di 2 milioni di trader in 188 paesi. I servizi di intermediazione di Coinmama consentono di acquistare Bitcoin e altre criptovalute utilizzando la carta di credito, il bonifico SEPA e Swift.

È necessario sottoporsi a una verifica dell’identità per ottemperare alle norme legali e regolamentari. Tuttavia, il processo di verifica non richiede solitamente più di 15-30 minuti.

  • Criptovalute supportate: BTC, ETH, BCH, LTC, XRP, ADA, QTUM e ETC.
  • Commissioni: La commissione da pagare è calcolata dall’indice TradeBlock XBX ed è comprensiva della commissione per il servizio di intermediazione del 5,9% Se si paga con carta di credito, potrebbe essere applicata un’elaborazione aggiuntiva. I depositi tramite bonifico bancario sono attualmente gratuiti.

Le valute supportate includono USD, GBP, EUR, AUD e CAD. Vale la pena notare che Coinmama ha subito una massiccia violazione della sicurezza nel febbraio 2019, che ha visto la compromissione di circa 450.000 email e titoli di utenti. A suo merito, la società ha gestito la violazione relativamente bene e ha modificato prontamente tutti gli utenti colpiti. A parte questo, le misure di sicurezza di Coinmama sembrano abbastanza adeguate.

Sebbene le offerte di Coinmama siano operative negli Stati Uniti, non sono ancora disponibili in diversi Stati. Inoltre, la piattaformadiscambio si è finora astenuta dall’offrire servizi in diversi Paesi. Pertanto, è consigliabile dare una rapida occhiata alla sua disponibilità nel proprio Paese/regione.

Pro di Coinmama

  • Semplicità: Facilità di creazione e verifica del conto.
  • Velocità: La verifica può richiedere anche solo 15 minuti e gli ordini vengono eseguiti molto più velocemente rispetto alla maggior parte dei suoi rivali.
  • Conto demo: Il conto di trading demo di Coinmama è perfetto per i neofiti che vogliono fare pratica di trading senza rischi reali.
  • Assistenza clienti: L’help desk, attivo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, è solitamente molto utile, se non il migliore.

Contro di Coinmama

  • Commissioni: Le commissioni di Coinmama possono essere leggermente più alte, anche se si noti che includono la commissione di intermediazione. Se si ha la possibilità di utilizzare il trasferimento SWIFT o SEPA, forse è meglio attenersi solo a quello per evitare di pagare costi aggiuntivi nelle transazioni con carta di credito.
  • Il numero limitato di asset digitali sulla piattaforma può essere un po’ una seccatura.

6) KuCoin

Rispetto a Coinbase o Kraken, KuCoin, con sede a Hong Kong, è relativamente nuovo sulla scena, essendo in circolazione solo dall’agosto 2017, quasi in coincidenza con il picco del cosiddetto boom delle criptovalute che ha portato al periodo di massimo splendore dell’intera classe di asset.

Tuttavia, ha già marcato la sua presenza tra i migliori piattaformadiscambio di criptovalute in circolazione. Uno dei principali fattori che hanno favorito la rapida ascesa di KuCoin ai vertici è la sua solida infrastruttura tecnologica, unita a una piattaforma di trading ricca di funzioni che si rivolge sia agli operatori inesperti che a quelli più esperti.

È una delle migliori alternative a Coinbase se siete interessati a scambiare asset digitali meno conosciuti, e non solo quelli più grandi. In effetti, KuKoin elenca più di 150 asset digitali sulla sua piattaforma di trading.

  • Criptovalute supportate: ACT, BTC, BCH, BTG, CAT, DASH, ELF, EOS, ETC, ETH, FOTA, LTC, NEO, OMG, PURA, TEL, TTY, QTUM, XMR e XRP, per citarne alcune.
  • Commissioni: KuCoin non applica alcuna commissione di deposito, ma c’è una piccola commissione di prelievo che varia a seconda dell’asset/valuta che si sta prelevando. Per quanto riguarda le commissioni di scambiare, si deve pagare solo lo 0,1% quando si opera in una delle oltre 400 coppie di altcoin.

Quindi, come potete vedere, KuCoin è anche una delle migliori alternative a Coinbase con basse commissioni di scambio. A partire da giugno 2019, il piattaformadiscambio offre servizi di deposito e prelievo in USD per aumentare la liquidità.

KuCoin dispone anche di una solida infrastruttura di sicurezza per garantire ai trader la sicurezza digitale e finanziaria. La borsa viene spesso definita come l’unica che offre una “sicurezza degli asset a livello di banca”, con una sofisticata crittografia multistrato, portafogli per microprelievi, autenticazione dinamica a più fattori e un’unità dedicata al controllo dei rischi.

KuCoin dispone anche di una piattaforma autonoma di scambio di derivati chiamata KuMEX che offre posizioni con leva finanziaria fino a 100 volte.

Pro di KuCoin

  • Commissioni: KuCoin applica una delle commissioni di scambiare più basse tra i grandi piattaformadiscambio di criptovalute. Non è richiesta alcuna commissione di deposito.
  • Valore del marchio: Nonostante la giovane età, KuCoin ha dimostrato di essere un’alternativa affidabile ai grandi operatori.
  • Valori democratici: KuCoin viene spesso definito il “piattaformadiscambio del popolo” in quanto coinvolge la comunità e invita gli utenti a votare i progetti e le monete da inserire nell’elenco.
  • Ampia gamma di opzioni di scambio: KuCoin ha elencato più di 400 coppie di scambio tra cui scegliere.
  • Supporto Fiat: I trader di oltre 100 Paesi possono acquistare asset digitali selezionati con USD e EUR.

Contro di KuCoin

  • Nessuna coppia di trading fiat.
  • Nessun supporto nativo per lo scambiare con leva finanziaria (KuMex è un’entità separata).
  • I requisiti KYC/AML obbligatori possono essere un ostacolo per alcuni utenti.

7) Gemini

Come probabilmente saprete, Gemini è una piattaformadiscambio di criptovalute co-fondata dai gemelli Winklevoss, gli stessi venture capitalist e imprenditori seriali che in passato avevano affermato di essere le vere menti dietro Facebook. Attualmente è una delle migliori alternative a Coinbase negli Stati Uniti.

In effetti, Gemini è un piattaformadiscambio di criptovalute regolamentato e in piena ottemperanza con il Dipartimento dei Servizi Finanziari dello Stato di New York (NYSDFS). Questo aumenta sicuramente l’affidabilità della piattaforma, soprattutto per chi è alle prime armi con lo scambiare asset digitali.

Gemini è un piattaformadiscambio globale con una presenza attiva in alcune decine di Paesi. Ecco un elenco aggiornato dei Paesi e degli Stati Uniti in cui la piattaformadiscambio opera attualmente.

Gemini consente di depositare e prelevare fondi utilizzando BTC, ETH e dollari USA. I metodi di pagamento disponibili includono carte di credito e di debito (Visa, MasterCard e American Express), nonché bonifici bancari.

  • Criptovalute supportate: Gemini consente di acquistare e vendere BTC, ETH, BCH, LTC e Zcash utilizzando USD ed EUR tramite bonifici bancari. Inoltre, consente di depositare diversi altri token e monete.
  • Commissioni: Gemini addebita principalmente due tipi di commissioni: una commissione dinamica di maker-taker e una commissione di trasferimento. Quest’ultima viene addebitata quando si spostano fondi in entrata o in uscita dal proprio conto Gemini. Sono applicabili anche altre commissioni, a seconda del volume di scambiare e delle attività del conto. Potete controllare il tariffario degli scambi qui. (Francamente, può essere un po’ complicato se siete nuovi utenti).

Gemini ha anche un desk separato per i trader istituzionali interessati a scambiare volumi elevati.

Per quanto riguarda la sicurezza, Gemini ha un’ottima reputazione in termini di sicurezza digitale e finanziaria. Nell’ottobre 2018 la piattaformadiscambio ha anche firmato con i servizi assicurativi di Aon e della Federal Deposit Insurance Corporation per fornire un ulteriore livello di fiducia.

Pro di Gemini

  • Fattore fiducia: Gemini è un piattaformadiscambio completamente regolamentato.
  • Titoli: Ha un solido protocollo di sicurezza per proteggere i conti e i titoli degli utenti.
  • Assicurazione: Tutti i conti in USD sono assicurati dalla FDIC.
  • Assistenza clienti: Help desk multicanale rapido ed efficiente — Servizi professionali e di alto livello.
  • Commissioni: Basse commissioni per il piattaformadiscambio di asset.

Contro di Gemini

  • Essendo una piattaforma completamente regolamentata, Gemini deve assicurarsi di essere il più possibile conforme alle leggi locali. Di conseguenza, è necessario fornire molte informazioni al momento dell’iscrizione.
  • È possibile acquistare solo poche criptovalute selezionate.
  • Sebbene le commissioni siano relativamente basse, la struttura stessa delle commissioni è molto complicata.

Quale alternativa a Coinbase è la migliore per voi?

Questa è la guida rapida di BeInCrypto sulle migliori alternative a Coinbase nel 2020. Abbiamo deliberatamente lasciato da parte Binance, BitMEX e simili per evitare ridondanze.

Come sempre, fate bene i vostri compiti prima di passare a una nuova piattaforma di trading. Se necessario, consultate un professionista esperto.

Domande frequenti

What are some Coinbase alternatives?

How do these alternatives to Coinbase compare in terms of fees and features?

Are there any Coinbase alternatives that focus on specific features or services?

Top piattaforme di crypto in Italia | Giugno 2024

Trusted

Scopri la dichiarazione di non responsabilità

All the information contained on our website is published in good faith and for general information purposes only. Any action the reader takes upon the information found on our website is strictly at their own risk.

Shilpa-Lama.jpg
Shilpa è una giornalista freelance altamente esperta nel settore delle criptovalute e della tecnologia, profondamente appassionata di intelligenza artificiale e tecnologie pro-libertà come i registri distribuiti e le criptovalute. Dal 2017, si occupa di coprire l'industria blockchain. Prima della sua attuale esperienza nei media tecnologici, Shilpa ha messo a frutto le sue competenze in progetti fintech supportati dal governo a Bahrain e presso un importante ente non profit statunitense...
Leggi la biografia completa