Per saperne di più

Come iniziare con i portafogli Ethereum

10 mins
Aggiornato da

Un portafoglio Ethereum è un software che consente di memorizzare, controllare i saldi e condurre transazioni in Ether. Per essere qualificato come portafoglio Ethereum, devono esistere una chiave pubblica e una privata.

Ogni portafoglio ha un indirizzo pubblico, che è una stringa di lettere e numeri generati casualmente. Questo indirizzo viene utilizzato per ricevere Ether. Per sbloccare i fondi inviati o per trasferirli dal portafoglio Ethereum, è necessaria una “chiave privata”, una sorta di password utilizzata per confermare la proprietà e firmare le transazioni.

Ma i portafogli Ethereum non sono solo un client per inviare e ricevere Ether. Sono anche utilizzati per scrivere, mantenere e distribuire contratti intelligenti.

Questa guida analizza i fattori da considerare nella scelta di un portafoglio Ethereum, i tipi di portafogli e i settori in cui ciascuno di essi è applicabile e molto altro ancora.

Fattori da considerare quando si sceglie un portafoglio Ethereum?

ethereum

1. La sicurezza del portafoglio

Questo potrebbe essere il fattore più importante da considerare. Il vostro portafoglio di criptovalute avrà accesso ai vostri fondi. Non volete accessi non autorizzati, quindi la sicurezza del vostro portafoglio deve essere di primaria importanza.

In genere, un portafoglio di criptovalute dovrebbe contenere una o tutte le seguenti misure di sicurezza:

  • Blocco di sicurezza con codice PIN
  • Una frase seme
  • Autenticazione a due fattori
Bitcoin QR ZenGo

2. Funzioni di recupero e backup

È possibile perdere l’accesso al proprio portafoglio Ethereum. Tuttavia, è necessario disporre di un’opzione di backup adeguata per aiutarvi a recuperare i vostri fondi. La maggior parte delle opzioni più diffuse fornisce funzioni di backup come una frase chiave e un’e-mail di recupero per ripristinare i fondi.

3. Facilità d’uso

Il vostro portafoglio dovrebbe avere un’interfaccia user-friendly per una facilità d’uso ottimale. Funzioni come l’invio e la ricezione di Ether non dovrebbero richiedere processi complessi.

4. Il prezzo del portafoglio

Ci sono diverse opzioni di portafoglio in circolazione. Alcuni sono gratuiti, mentre altri sono a pagamento. In particolare, i portafogli hardware non sono gratuiti e la maggior parte delle opzioni che hanno un prezzo sono generalmente dotate di funzioni aggiuntive di sicurezza e di utilizzo.

Take the next step and use the Coinbase Wallet for all of your Ethereum, DeFi, and web3 activities!

Come creare il vostro portafoglio Ethereum

È anche possibile creare il proprio portafoglio Ethereum. La piattaforma Ethereum fornisce un servizio ufficiale di portafoglio, noto come MyEtherWallet, che si può configurare in pochi passi:

a. Accedere a MyEtherWallet

Ethereum wallet

Accedere a https://www.myetherwallet.com. Verranno visualizzati diversi promemoria sulla sicurezza, che è consigliabile consultare per capire come funziona la piattaforma e come proteggere i propri fondi.

b. Cliccate su “imposta un nuovo portafoglio”.

Questo pulsante si trova sul sito web. Ci sono tre modi per creare un nuovo portafoglio Ethereum sulla piattaforma. Si tratta del portafoglio MEW (che funziona tramite l’applicazione mobile), del file Keystore (che è un file che contiene la versione crittografata delle vostre chiavi private) e dell’utilizzo di frasi mnemoniche (un elenco di 12-24 parole generate al momento della creazione del portafoglio).

c. Scaricare l’applicazione mobile MEW Wallet sul proprio smartphone

Il MEW Wallet è disponibile per i sistemi operativi iOS e Android. Potete cercarla sull’App Store o seguire il link sul sito web di MyEtherWallet per esserne certi. Considerando che esistono molte contraffazioni, si consiglia la seconda opzione.

download from App Store
google play download

d. Selezionare “crea un portafoglio gratuito”.

L’applicazione MEW Wallet contiene anche diversi tutorial.

Opzionale: cripto-sicurezza 101

Troverete una guida alla sicurezza delle criptovalute. Essa spiega alcuni dei consigli che potete seguire per garantire la sicurezza delle vostre chiavi private e, di conseguenza, dei vostri fondi. Con questo portafoglio affiderete i vostri fondi; è meglio che vi prendiate il tempo necessario per leggerla.

e. Creare un PIN

Il PIN è un codice di sei cifre che protegge l’accesso al vostro portafoglio.

f. Autenticazione a due fattori

L’autenticazione a due fattori è un ulteriore livello di protezione da prendere in considerazione. Naturalmente è possibile saltarla. Ma vi consigliamo di non farlo. Una volta completata questa fase, il portafoglio dovrebbe essere pronto. Fate clic su “Fine”.

g. Backup del portafoglio

Il backup del portafoglio è importante, in quanto consente di recuperare i fondi in caso di smarrimento del dispositivo o di cancellazione dell’applicazione. Eseguite un backup dell’applicazione e assicuratevi che sia protetta.

Tipi di portafogli Ethereum

I portafogli Ethereum sono di diversi tipi, principalmente in base alla loro configurazione e al loro funzionamento. In genere esistono portafogli hardware e software, ma ci sono anche molte sottocategorie. Le analizzeremo in questa sezione.

1. Portafogli software di Ethereum

Un portafoglio software è un programma che memorizza le chiavi private in file di dati facilmente recuperabili dagli utenti. Quando si imposta il portafoglio software, si può accedere alle chiavi con una password e un ID utente o con un file crittografato fornito al momento dell’iscrizione al servizio. Questi tipi di portafogli offrono un equilibrio tra facilità d’uso e sicurezza. I portafogli software sono suscettibili di hacking, ma sono comunque più sicuri dei portafogli online, in quanto consentono di conservare le chiavi private.

BTC Bitcoin Proof Keys

Ecco come funziona la maggior parte dei portafogli software:

  • Selezionate un portafoglio specifico e scaricatelo sul vostro dispositivo
  • Impostare il PIN segreto e la frase di recupero. Entrambi sono importanti e vanno conservati con cura.
  • Una volta fatto questo, il vostro portafoglio è pronto. Da quel momento in poi potrete inviare e ricevere Ether.

I vantaggi dei portafogli software di Ethereum

  • I portafogli software sono solitamente gratuiti
  • Sono comodi da usare
  • La configurazione e il backup sono semplici

Contro dei portafogli software Ethereumcoinomi app

  • L’archiviazione è online, quindi c’è la possibilità di un hacking.
  • Alcuni importanti portafogli software per l’archiviazione di Ether includono Coinomi, Jaxx e Etherwall.

I portafogli software di Ethereum possono essere suddivisi in portafogli caldi e freddi. Con i portafogli a caldo, le chiavi private sono memorizzate online, rendendo i fondi facilmente accessibili per le transazioni. Ma questa pubblicità ha un costo elevato.

Dal momento che le chiavi sono online, i vostri fondi sono a un passo dal dissolversi nel nulla. I portafogli a freddo, invece, conservano i vostri Ether offline. L’unico momento in cui si forniscono le chiavi è quando si vuole accedere ai fondi o interagire con i contratti intelligenti. Questo metodo mette anche la sicurezza dei vostri fondi nelle vostre mani. La conservazione a freddo è notoriamente sicura, ma non è conveniente come un portafoglio a caldo.

2. Portafogli hardware di Ethereum

I portafogli hardware combinano l’usabilità di un portafoglio software con la sicurezza di un portafoglio cartaceo. I portafogli hardware sono conosciuti come uno dei migliori portafogli Ethereum in circolazione. Includono nomi popolari come Trezor, KeepKey, Ledger, Ledger Nano e molti altri. Memorizzano le chiavi private in un dispositivo simile a una pen drive USB, che è totalmente offline.

I portafogli hardware possono essere collegati ai computer per completare le transazioni e generare le chiavi. Non sono collegati a Internet, quindi sono immuni da qualsiasi forma di hacking. Per saperne di più sui portafogli hardware, cliccate qui.

I portafogli hardware sono i più costosi, ma se disponete di una grande quantità di Ether e state cercando un ottimo modo per conservare i vostri asset e averli a disposizione anche in viaggio, questi portafogli valgono sicuramente il prezzo. Tuttavia, per quanto i portafogli hardware siano vantaggiosi, non sono privi di difetti.

Funzionano con una frase seme e un pin, due degli elementi più importanti per proteggere i vostri fondi. Se uno di essi viene compromesso, i vostri Ether potrebbero essere portati via. Inoltre, funzionano con un firmware che spesso deve essere installato e aggiornato. Questo apre il portafoglio a diverse possibilità di attacco. Ogni soluzione di archiviazione ha i suoi vantaggi e svantaggi.

I vantaggi dei portafogli hardware di Ethereum

  • I portafogli hardware sono facili da usare
  • Sono di gran lunga la forma di archiviazione più sicura, poiché conservano gli Ether offline.

Contro dei portafogli hardware Ethereum

  • Sono costosi
  • Se si perde la frase iniziale, si possono perdere i fondi.
ethereum

3. Portafogli cartacei Ethereum

Se cercate sicurezza nella conservazione dei vostri token, il portafoglio cartaceo di Ethereum potrebbe essere la scelta migliore per voi. Si tratta di un programma online che genera una serie di chiavi pubbliche e private. Una volta create, vengono stampate insieme a un codice QR e conservate in forma fisica.

Il portafoglio cartaceo per Ethereum non è collegato in alcun modo a Internet. Le chiavi non sono memorizzate sul computer, come un portafoglio desktop. Anche se un hacker colpisce il vostro computer con un attacco ransomware, i vostri titoli rimangono al sicuro.

In generale, i portafogli cartacei sono noti per essere i metodi più sicuri per la conservazione a lungo termine di Ether.

Esistono diverse piattaforme che permettono di creare un portafoglio cartaceo, come MyEtherWallet. Una volta creato il portafoglio cartaceo, però, bisogna preoccuparsi di conservarlo per proteggerlo da fuoco, acqua e, a volte, da se stessi.

Un modo intelligente per tenere il vostro portafoglio cartaceo nascosto agli altri è quello di conservarlo in una cassetta di sicurezza in banca o a casa vostra, dove sapete che è al sicuro. Potete anche evitare che le vostre chiavi private vengano incendiate incidendo i caratteri su un pezzo di metallo e conservandole in una cassaforte. In questo modo, in caso di incendio o allagamento, potrete evitare che vengano danneggiate.

Ecco come configurare un portafoglio cartaceo su MyEtherWallet:

  1. Andare su MyEtherWallet.com
  2. Inserire una password forte nell’app del portafoglio e assicurarsi di conservarla su un pezzo di carta e di custodirla bene.
  3. Quindi, creare il file “Keystore/UTC”. Anche il codice QR e le chiavi ottenute devono essere annotati.
  4. Assicuratevi che la stampa contenga l’indirizzo del vostro portafoglio e la chiave privata.
  5. Il vostro portafoglio è pronto per inviare e ricevere Ether.

I vantaggi dei portafogli cartacei di Ethereum

  • I portafogli cartacei sono gratuiti
  • Il backup è facile
  • Poiché l’archiviazione è offline, l’unica minaccia è la perdita del pezzo di carta.

Contro dei portafogli cartacei Ethereum

  • Se si perdono le chiavi private, si perdono i fondi
  • Il processo di invio di denaro è più complesso
Ethereum Classic Price

4. Portafogli desktop Ethereum

Un portafoglio Ether desktop o portafoglio web funziona sul vostro laptop o personal computer. Potete scegliere di scaricare un client completo con la blockchain di Ethereum, oppure di utilizzare un client Ethereum leggero.

Sebbene i client Ethereum leggeri siano più facili da usare, non sono sicuri come un client completo perché spesso hanno bisogno di nodi aggiuntivi per inviare informazioni. Invece, può ottenere tutte le informazioni di cui ha bisogno direttamente dalla blockchain e persino convalidare le transazioni da solo.

Sono più sicuri dei portafogli online. Con i portafogli desktop, le chiavi private non sono memorizzate su un server di terzi. Sono memorizzate sul vostro computer. È un modo comodo per conservare e inviare Ether comodamente dal proprio computer. Con i portafogli desktop, i vostri fondi sono sicuri quanto il computer su cui li installate.

I vantaggi dei portafogli desktop di Ethereum

  • I portafogli desktop sono open-source
  • Potete controllare le vostre chiavi private
  • è facile acquistare Ether da un portafoglio desktop

Contro dei portafogli desktop Ethereum

  • I portafogli full-node richiedono il download dell’intera blockchain di Ethereum
  • Il processo di accesso è solitamente più lungo, poiché il portafoglio deve prima sincronizzarsi con la blockchain.

Inoltre, potreste perdere i vostri Ether se il computer viene rubato. Naturalmente non sarà la prima volta che si verifica un evento del genere, quindi, sebbene i portafogli desktop vadano bene, dovrete vedere la protezione fisica e digitale del vostro computer per proteggere il portafoglio.

Ethereum Classic ETC

5. Portafogli mobili Ethereum

Conosciuti anche come light client, i portafogli mobili non richiedono di scaricare il portafoglio Ethereum prima di funzionare. Si affidano invece ai nodi per inviare loro informazioni in tempo reale sullo stato attuale della rete.

I portafogli mobili sono ottimi per gli utenti di Ethereum che sono regolarmente in viaggio, poiché possono accedere ai loro asset in qualsiasi momento. Tuttavia, presentano gli stessi rischi di un portafoglio software e sono sicuri solo quanto i telefoni cellulari su cui sono installati. Alcuni esempi importanti di portafogli mobili includono Edge, Exodus e Guarda.

I vantaggi dei portafogli mobili di Ethereum

  • Sono facili da usare
  • Anche i titoli sono notevoli
  • Alcuni di essi sono dotati di piattaformadiscambio incorporato

Contro dei portafogli mobili Ethereum

  • Non dispongono di interfacce web
Ethereum Price

Use the Binance Wallet for all of your Ethereum needs. Try it today!

Conclusione

La scelta del portafoglio più appropriato per conservare i vostri Ether potrebbe essere scoraggiante. Per alcuni, i portafogli cartacei potrebbero funzionare meglio. Se decidete di scegliere un portafoglio cartaceo, assicuratevi di seguire attentamente le istruzioni. I portafogli cartacei sono sicuri quasi quanto un portafoglio hardware.

La cosa migliore è che possono essere creati gratuitamente, ma bisogna fare attenzione a come li si conserva. Ricordate che si tratta di un pezzo di carta, il che li rende suscettibili al fuoco, all’acqua o alle fuoriuscite.

Chi scambia o effettua costantemente transazioni potrebbe trovare pace ed efficacia con i portafogli online. Sono più comodi da usare, ma si affida la sicurezza dei propri Ether a una terza parte, un’avventura rischiosa.

Il dilemma nella scelta del portafoglio Ethereum giusto è spesso quello di bilanciare la facilità d’uso con la sicurezza. I portafogli hardware si distinguono per la loro capacità di memorizzare e mantenere le criptovalute al sicuro da attori malintenzionati online. Ecco perché portafogli Ethereum come Ledger e Trezor sono diventati così popolari. Con l’incessante ondata di hack di piattaformadiscambio, è più che mai cruciale avere un portafoglio Ethereum semplice da usare e dotato di livelli di protezione per gli investitori.

Domande frequenti

What are Ethereum wallets?

How do I choose an Ethereum wallet?

Can I use the same Ethereum wallet for different Ethereum-based tokens?

Top piattaforme di crypto in Italia | Giugno 2024

Trusted

Scopri la dichiarazione di non responsabilità

All the information contained on our website is published in good faith and for general information purposes only. Any action the reader takes upon the information found on our website is strictly at their own risk.

Screenshot-2024-06-20-at-14.53.28.png
Jimmy è un ricercatore economico dal Regno Unito con un'eccezionale esperienza pratica e teorica nell'analisi finanziaria macroeconomica, nella previsione e nella pianificazione. Ha affinato le sue competenze lavorando come analista finanziario su scala internazionale, il che gli ha fornito un'esperienza interculturale significativa. Attualmente, nutre una forte passione per la regolamentazione delle blockchain e le tendenze macroeconomiche, poiché ciò gli consente di guardare sotto il...
Leggi la biografia completa