Per saperne di più

Cosa possono imparare le agenzie di cripto marketing dagli inserzionisti tradizionali

3 mins
Aggiornato da

Nel settore delle criptovalute esiste un settore dedicato alla promozione di questi asset digitali, le agenzie di cripto marketing.

Tuttavia, nonostante operino alla frontiera della tecnologia, ci sono lezioni preziose che queste agenzie possono imparare dalla pubblicità tradizionale.

Distinguersi è fondamentale per le agenzie di marketing criptovalutario

Mariah Haberman, vicepresidente e direttore della comunicazione di Barkley, offre un consiglio che si adatta a entrambi i mondi.

“Fate in modo che il marketing dell’agenzia sia parte integrante della routine del vostro team e della cultura della vostra azienda. Integrare l’autopromozione nelle operazioni quotidiane e renderla una parte naturale delle responsabilità del team è l’unico modo per dare priorità al marketing dell’agenzia”.

Per Christian Jaekle, direttore marketing di Curiosity, il passaggio all’autopromozione come priorità interna si è dimostrato efficace. Jaekle ha dichiarato:

“La nostra filosofia è che quando si ha un lavoro intelligente e una cultura eccezionale, non tutto deve essere così serio. Fate cose che vi piacciono e i clienti, i talenti e le opportunità di PR giuste si presenteranno”.

Distinguersi è fondamentale nell’affollato mercato delle criptovalute, dove quasi ogni giorno compaiono nuove monete e token. È qui che la saggezza di Dan Eisenberg, chief marketing officer di Blue Chip, diventa particolarmente pregnante. Eisenberg ha osservato:

“Noi non ci vediamo come il settore, tanto meno i giornalisti. Rivolgetevi a un professionista e lasciate che sia lui a guidarvi nella scelta delle storie da raccontare e di chi far raccontare. Non possiamo puntare la nostra reputazione solo su campagne creative perché non ne abbiamo una degna di nota ogni mese”.

Costruire e mantenere relazioni è fondamentale nel settore pubblicitario. Con la sua base di utenti vasta e globale, il settore delle criptovalute richiede un’enfasi ancora maggiore sulle reti.

Sam Zises, CEO di [L]earned Media, sottolinea l’importanza di rimanere visibili. Zises insiste:

“Per essere sempre al centro dell’attenzione di clienti, potenziali clienti e fonti di riferimento, è importante sfruttare sia l’esposizione alla stampa che il content marketing attraverso tutti i canali owned e earned media della vostra agenzia”.

Inoltre, Britt Fero, direttore di PB&, sottolinea che la creazione di relazioni con i giornalisti è un passo fondamentale che può dare i suoi frutti. Fero consiglia:

“Costruite relazioni. Conoscete i giornalisti che coprono i settori verticali che servite e le agenzie come la vostra. Spesso le testate potrebbero avere bisogno di un aiuto in più o stanno pensando ad argomenti diversi per i quali potreste essere in grado di offrire anche solo una citazione”.

Costruire relazioni con il pubblico e trovare una nicchia

Per le agenzie di cripto marketing che operano senza veterani delle pubbliche relazioni, cercare un aiuto professionale può significare distinguere tra una campagna che affonda o che si impenna. Amanda Grover, coordinatrice delle relazioni pubbliche di HireInfluence, ha dichiarato:

“Per assicurarsi costantemente la copertura della stampa, le agenzie dovrebbero dare priorità alla costruzione di relazioni con i giornalisti del loro settore e rimanere informati sulle tendenze attuali”.

Nel 2023, coltivare legami stabili e duraturi è importante tra le impennate e le flessioni del mercato delle criptovalute. Adrian Owen Jones, chief growth officer di ThreeSixtyEight, porta la sua prospettiva dalla pubblicità tradizionale, sottolineando che si tratta di “rendere la nostra comunità più forte e più resistente”. Questo approccio non si limita a vincere gli affari; costruisce relazioni durature e contribuisce a un’eredità di cambiamenti positivi”.

Julia Linehan, fondatrice e CEO di The Digital Voice, sostiene la necessità di un approccio di base in un mondo complesso:

“Le agenzie devono rendere estremamente chiaro ciò che fanno e dove brillano. Soprattutto, siate fedeli a voi stessi. Meno spin, più realismo”.

Roberto Max Salas, presidente e cofondatore di Young Hero, che rappresenta un mix interdisciplinare di talenti, conosce il potere dell’autenticità. Salas ha affermato che,

“La chiave è stata la coerenza dei nostri valori, l’avere un modello di agenzia unico e l’assicurarci di lavorare con grandi brand partner che volessero sostenere il nostro duro lavoro”.

Come dice Erica Coates, presidente di Mocean:

“Un marketing d’agenzia significativo fornisce ai clienti e alla stampa contenuti che ispirano, educano e informano, per mantenere il pubblico al passo con le ultime tendenze”.

In sostanza, la formula per il successo del cripto marketing non è molto lontana da quella della pubblicità tradizionale. Si riduce a una diligente autopromozione, a un’efficace costruzione di relazioni, a uno storytelling professionale e a una cultura che sostiene il marchio e il team che lo costruisce. Pertanto, le agenzie di cripto marketing hanno molto da guadagnare dalla saggezza dei pubblicitari tradizionali.

Top piattaforme di crypto in Italia | Giugno 2024

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

Frame-1934.png
Bary Rahma è una talentuosa giornalista laureata in Giornalismo presso l'Università di New York (NYU). Nella sua lunga carriera, ha lavorato per rinomati media come CNN, mettendo in mostra le sue abilità investigative e narrative. Attualmente, Bary contribuisce con la sua esperienza a BeInCrypto, dove scrive articoli approfonditi sull'industria dinamica delle criptovalute. Oltre al suo lavoro presso BeInCrypto, ha contribuito come content writer per Binance, creando contenuti informativi...
Leggi la biografia completa