Per saperne di più

BitMEX risponde all’annuncio di colpevolezza del DOJ per violazione della BSA e dice che “non c’è nulla di nuovo”.

2 mins
Aggiornato da Mary Basile

In breve

  • Il DOJ ha recentemente annunciato la dichiarazione di colpevolezza di BitMEX per violazione del Bank Secrecy Act (BSA).
  • BitMEX ha dichiarato che l'accusa non è nuova e che i suoi fondatori hanno scontato la pena nel 2022.
  • Lo scambio sottolinea i miglioramenti operativi e i nuovi standard implementati dal 2020.
  • promo


Il 10 luglio il Dipartimento di Giustizia (DOJ) ha annunciato che HDR Global Trading Limited, nota come l’azienda di scambio di criptovalute BitMEX, si è dichiarata colpevole di aver violato il Bank Secrecy Act (BSA).

Il DOJ ha presumibilmente affermato che BitMEX operava senza un adeguato programma antiriciclaggio (AML). I fondatori di BitMEX, Arthur Hayes, Benjamin Delo, Samuel Reed e il primo dipendente, Gregory Dwyer, hanno affrontato le accuse.

BitMEX risponde alle accuse del DOJ

Nonostante operi negli Stati Uniti e serva i suoi clienti, BitMEX richiedeva solo un indirizzo e-mail per l’accesso, ignorando i requisiti “know your customer” (KYC). Secondo il DOJ, questa negligenza ha facilitato le attività illecite attraverso la piattaforma.

Il procuratore degli Stati Uniti per il distretto meridionale di New York, Damian Williams, ha sottolineato la gravità del reato. Ha dichiarato che le azioni dell’exchange hanno rappresentato una notevole minaccia per l’integrità del sistema finanziario.

“Come hanno ammesso i fondatori di BitMEX in tribunale, la società ha operato senza un programma significativo di antiriciclaggio, aprendosi così a schemi di riciclaggio di denaro e di evasione delle sanzioni”, ha dichiarato Williams.

Per saperne di più: Recensione MEXC 2024: Tutto quello che c’è da sapere

Inoltre, il vicedirettore in carica dell’FBI Christie M. Curtis ha osservato che le motivazioni di profitto hanno guidato le credenziali di accesso al servizio lassiste e l’intenzionale ottemperanza dell’exchange.

“L’appello di oggi rappresenta la costante dedizione dell’FBI nel garantire il rispetto di tutte le leggi finanziarie statunitensi, nel proteggere il sistema finanziario degli Stati Uniti e nel ritenere responsabili coloro che tentano di trovare una scappatoia per ottenere profitti”, ha dichiarato Curtis.

In risposta all’annuncio del DOJ, BitMEX ha risposto dicendo che l’accusa di BSA, precedentemente mossa contro i suoi fondatori nel 2020 e condannati nel 2022, non è nuova. L’azienda sottolinea che da allora ha rimediato completamente alle sue operazioni.

“I nostri utenti, partner e stakeholder riconoscono che i nostri standard di ottemperanza sono cambiati immensamente dal periodo oggetto dell’accusa BSA”, si legge nella dichiarazione ufficiale di BitMEX.

L’azienda ha inoltre sottolineato che questi addebiti non avranno alcun impatto sulle sue operazioni commerciali. Ribadisce il suo impegno a mantenere i più alti standard di sicurezza, fiducia e stabilità finanziaria.

BitMEX sostiene che non dovrebbero essere imposte ulteriori multe grazie alle quantità sostanziali già pagate dai suoi fondatori e agli accordi con la CFTC e la FinCEN. L’azienda ha inoltre sottolineato che queste accuse non avranno alcun impatto sulle sue operazioni commerciali. Ribadisce il suo impegno a mantenere i più alti standard di sicurezza, fiducia e stabilità finanziaria.

Il caso BitMEX riflette un più ampio controllo normativo sul settore delle criptovalute. Altri importanti exchange, come Binance, hanno affrontato similmente sanzioni.

Il fondatore ed ex CEO di Binance, Changpeng Zhao, è stato recentemente condannato a quattro mesi di prigione federale per non aver implementato protocolli antiriciclaggio adeguati. I tribunali statunitensi si stanno preparando a condannare anche persone legate alla defunta azienda di scambio di criptovalute FTX.

Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024
YouHodler YouHodler Esplorare
Wirex App Wirex App Esplorare
SunContract SunContract Esplorare
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024
YouHodler YouHodler Esplorare
Wirex App Wirex App Esplorare
SunContract SunContract Esplorare
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

Lynn-Wang.png
Lynn Wang è una giornalista esperta di BeInCrypto e si occupa di un'ampia gamma di argomenti, includendo i real world asset (RWA) tokenizzati, la tokenizzazione, l'intelligenza artificiale (AI), l'applicazione delle normative e gli investimenti nel settore delle criptovalute. In precedenza, ha guidato un team di creatori di contenuti e giornalisti per BeInCrypto Indonesia, concentrandosi sull'adozione delle criptovalute e della tecnologia blockchain nella regione, nonché sugli sviluppi...
Leggi la biografia completa