Per saperne di più

Block acquisisce la startup Hifi Fintech finalizzata all’emancipazione finanziaria degli artisti musicali

3 mins
Aggiornato da Kyle Baird

In breve

  • Block acquisisce Hifi, una startup incentrata sulla musica, per potenziare finanziariamente gli artisti attraverso soluzioni fintech innovative.
  • Google e UMG negoziano un compenso per gli artisti che utilizzano le loro voci nella musica generata dall'intelligenza artificiale, con un impatto sulla musica mondiale.
  • La convergenza dei settori fintech, musica e IA offre agli artisti una maggiore stabilità finanziaria e un maggiore controllo sui diritti di proprietà intellettuale.
  • promo


Block, la società fintech fondata da Jack Dorsey, ha acquisito Hifi, una startup incentrata sulla musica e dedicata alla fornitura di servizi finanziari agli artisti.

Questa acquisizione segna l’impegno costante di Block per l’emancipazione economica attraverso tecnologie finanziarie innovative, come si legge sul sito web aggiornato di Hifi.

Block chiude un altro servizio musicale

Hifi, lanciata nel 2020, è stata una paladina dei diritti finanziari degli artisti. La piattaforma offre agli artisti un modo per monitorare le entrate derivanti dalle royalties attraverso un cruscotto completo. Questo cruscotto riunisce i dati provenienti da numerose fonti, includendo le etichette musicali, i servizi di distribuzione, gli editori musicali e le organizzazioni per i diritti d’autore.

La recente introduzione di un servizio di accelerazione delle royalties denominato “Cash Flow” sottolinea ulteriormente l’impegno di Hifi nei confronti della stabilità finanziaria degli artisti. Il suo obiettivo principale è quello di fornire uno stipendio bimestrale agli artisti.

Survey asks how users feel about AI music generators. Source: Bedroom Producers Blog
Il sondaggio chiede agli utenti cosa pensano dei generatori di musica AI. Fonte: Bedroom Producers Blog

L’acquisizione di Hifi da parte di Block non è la sua prima incursione nella tecnologia musicale. L’azienda aveva già acquisito Tidal, un servizio di streaming musicale, nel 2021.

Nonostante le critiche all’acquisizione di Tidal, Block è rimasta ferma nella sua missione di integrare musica e fintech.

I mondi dell’intelligenza artificiale e della musica si scontrano

Nel frattempo, Google e Universal Music Group (UMG) sarebbero in trattative per sviluppare un meccanismo che compensi gli artisti per l’uso delle loro voci e melodie nella musica sintetica. Questa mossa è la risposta alla crescente tendenza della musica generata dall’intelligenza artificiale a utilizzare le voci degli artisti senza un adeguato compenso.

Se le trattative saranno fruttuose, gli artisti potranno aderire all’iniziativa e guadagnare un reddito aggiuntivo. Questo potrebbe avere un impatto potenziale su quasi un terzo della musica mondiale.

La potenziale partnership di Google con UMG potrebbe sfruttare gli strumenti recentemente sviluppati da Google per generare musica a partire dall’intelligenza artificiale e da suggerimenti testuali. Questo sviluppo arriva sulla scia dei passi avanti compiuti da Google nel settore della musica e dell’intelligenza artificiale, in particolare nel contesto della concorrenza con Microsoft e OpenAI.

Per saperne di più: Tutorial su ChatGPT: Come usare ChatGPT di OpenAI

Il CEO di Google, Sundar Pichai, ha affermato l’impegno dell’azienda a distinguere tra contenuti organici e sintetici, garantendo al contempo la tutela dei diritti di proprietà intellettuale degli artisti.

L’intreccio tra fintech, musica e IA rappresenta una nuova frontiera per il potenziamento degli artisti. Con aziende come Block e Google alla guida, gli artisti potranno ottenere un nuovo livello di stabilità finanziaria e di controllo sulla loro proprietà intellettuale.

Dichiarazione di non responsabilità

In conformità alle linee guida del Trust Project, BeInCrypto si impegna a riportare notizie imparziali e trasparenti. Questo articolo mira a fornire informazioni accurate e tempestive. Tuttavia, si consiglia ai lettori di verificare i fatti in modo indipendente e di consultare un professionista prima di prendere qualsiasi decisione basata su questi contenuti.
Questo articolo è stato inizialmente compilato da un’intelligenza artificiale avanzata, progettata per estrarre, analizzare e organizzare le informazioni da un’ampia gamma di fonti. Opera senza credenze personali, emozioni o nonobiettivi, fornendo contenuti incentrati sui dati. Per garantire la pertinenza, l’accuratezza e l’aderenza agli standard editoriali di BeInCrypto, un redattore umano ha meticolosamente rivisto, modificato e approvato l’articolo per la pubblicazione.

Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024
YouHodler YouHodler Esplorare
PancakeSwap PancakeSwap Fino al 50% APR
Wirex App Wirex App Esplorare
M2 Exchange M2 Exchange Esplorare
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024
YouHodler YouHodler Esplorare
PancakeSwap PancakeSwap Fino al 50% APR
Wirex App Wirex App Esplorare
M2 Exchange M2 Exchange Esplorare
Top piattaforme di crypto in Italia | Luglio 2024

Trusted

Dichiarazione di non responsabilità

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore in base alle informazioni contenute nel nostro sito web è strettamente a suo rischio e pericolo.

images-e1706008039676.jpeg
Advertorial è il nome universale dell'autore per tutti i contenuti sponsorizzati forniti dai partner di BeInCrypto. Pertanto, questi articoli, creati da terzi a scopo promozionale, potrebbero non essere in linea con le opinioni o i pareri di BeInCrypto. Sebbene ci sforziamo di verificare la credibilità dei progetti presentati, questi articoli sono destinati alla pubblicità e non devono essere considerati come consigli finanziari. I lettori sono invitati a condurre ricerche indipendenti...
Leggi la biografia completa